Classifiche: 3 gennaio 2016

1 (11) Mirko Zilahy, È così che si uccide, Longanesi;

2 (1) Luis Sepúlveda, Storia di un cane che insegnò a un bambino la fedeltà, Guanda;

3 (2) Fabio Volo, È tutta vita, Mondadori;

4 (4) Donato Carrisi, La ragazza nella nebbia, Longanesi;

5 (6) Paula Hawkins, La ragazza del treno, Piemme;

6 (5) Isabel Allende, L’amante giapponese, Feltrinelli;

7 (12) Åsne Seierstad, Il libraio di Kabul, Bur;

8 (8) Gianluigi Nuzzi, Via Crucis, Chiarelettere;

9 (17) Pedro Chagas Freitas, Prometto di sbagliare, Garzanti;

10 (9) Antonio Pennacchi, Canale Mussolini. Parte seconda, Mondadori;

11 Gennaro Sangiuliano, Putin. Vita di uno Zar, Mondadori;

12 (7) Francesco Guccini, Un matrimonio, un funerale, per non parlar del gatto, Mondadori;

13 (3) Giacomo Biagi, Un menù da cani. Manuale di alimentazione casalinga, Edagricole-New Business Media;

14 (18) Gregory D. Roberts, L’ombra della montagna, Neri Pozza;

15 Don Winslow, Il cartello, Einaudi;

16 (14) Niccolò Ammaniti, Anna, Einaudi;

17 Elena Ferrante, L’amica geniale, E/O;

18 (23) Elisabetta Gnone, Olga di carta, Salani;

19 (13) Camilla Lackberg, Tempesta di neve e profumo di mandorle, Marsilio;

20 Fabiola Paterniti, Tutti gli uomini del generale. La storia inedita della lotta al terrorismo, Melampo.

 

Le opere di genere fantastico presenti nella top 100 di ibs:

36 (69) Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, Newton Compton;

43 (86) Alan Lee, Il Signore degli Anelli. Schizzi e bozzetti, Bompiani, remainder;

65 George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale Vol. 1: Il trono di spade- Il grande inverno, Mondadori;

82 George Orwell, 1984, Mondadori;

94 (100) Rick Riordan, La spada del guerriero. Magnus Chase e gli dei di Asgard. Vol. 1, Mondadori.

 

Classifiche di genere. Fantasy:

1 (1) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale Vol. 1: Il trono di spade- Il grande inverno, Mondadori;

2 (2) Neil Gaiman, Nessun dove, Fanucci, remainder;

3 Cassandra Clare, Città del fuoco celeste. Shadowhunters, Mondadori;

4 (4) Cassandra Clare e Joshua Lewis, Il codice. Shadowhunters, Mondadori;

5 (12) Andrzej Sapkowski, La signora del lago, Nord;

6 (6) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro secondo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale. Vol. 2: Il regno dei lupi-La regina dei draghi, Mondadori;

7 (8) Kerstin Gier, L’ultimo segreto. Silver, Corbaccio;

8 Cassandra Clare, Città delle anime perdute. Shadowhunters, Mondadori;

9 (16) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro secondo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 2: Il regno dei lupi-La regina dei draghi, Mondadori;

10 (18) J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion, Bompiani;

11 Kerstin Gier, Green. La trilogia delle gemme. Vol. 3, Tea;

12 (9) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 1: Il trono di spade-Il grande inverno, Mondadori;

13 Kerstin Gier, Blue. La trilogia delle gemme. Vol. 2, Tea;

14 Robert Jordan e Brandon Sanderson, Memoria di luce. La Ruota del Tempo. Vol. 14, Fanucci, remainder;

15 (5) J.J. Abrams e Doug Dorst, S. La navedi Teseo di V.M. Straka, Rizzoli Lizard;

16 (11) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro quinto delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 5: I guerrieri del ghiaccio-I fuochi di Valyria-La danza dei draghi, Mondadori;

17 Kerstin Gier, Red. La trilogia delle gemme. Vol. 1, Tea;

18 (7) J.R.R. Tolkien, Il signore degli anelli: La compagnia dell’anello-Le due torri-Il ritorno del re, Bompiani, 19,00 €;

19 (13) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro quarto delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 4: Il dominio della regina-L’ombra della profezia, Mondadori;

20 (14) Andrzej Sapkowski, Il tempo della guerra, Nord.

 

Nella classifica di ibs – ma certamente non in quella nazionale, che non ho ma che non comprende i libri fuori catalogo – compare l’ultimo volume di La Ruota del Tempo di Robert Jordan, e altri volumi compaiono in posizioni più basse. Quand’è che Fanucci si deciderà a ristampare la saga?

 

La fantascienza:

1 (5) Philip K. Dick, La svastica sul sole, Fanucci;

2 (1) Suzanne Collins, Hunger games. La trilogia, Mondadori, 24,00 €;

3 (14) Antonio Pennacchi, Storia di Karel, Bompiani, remainder;

4 (8) Ray Bradbury, Fahrenheit 451, Mondadori, Classici Chrysalide;

5 (4) James Dashner, Il labirinto. Maze Runner. Vol. 1, Fanucci;

6 (3) James Dashner, La fuga. Maze Runner. Vol. 2, Fanucci;

7 (6) James Dashner, La rivelazione. Maze Runner. Vol. 3, Fanucci;

8 (7) George Lucas, Una nuova speranza. Star Wars, Mondadori;

9 Karen Traviss, Ordine 66. Star Wars. Republic Commando. Vol. 4, Multiplayer.it;

10 (11) James Kahn, L’impero colpisce ancora. Star Wars, Mondadori;

11 Ray Bradbury, Fahrenheit 451, Mondadori, 10,50 €;

12 (16) Isaac Asimov, Io, robot, Mondadori;

13 Isaac Asimov, Il ciclo delle Fondazioni, Mondadori;

14 (17) Philip K. Dick, Rapporto di minoranza e altri racconti, Fanucci, remainder;

15 Stanislaw Lem, Solaris, Sellerio;

16 (12) James Kahn, Il ritorno dello Jedi. Star Wars, Mondadori;

17 (20) Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti, Mondadori;

18 James Dashner, La mutazione. Maze Runner, Fanucci;

19 Philip K. Dick, Un oscuro scrutare, Fanucci, remainder;

20 Philip K. Dick, Le tre stimmate di Palmer Eldritch, Fanucci.

 

Non posso dire nulla sul valore letterario di Storia di Karel di Antonio Pennacchi perché non l’ho letto ma quando, nel 2013, il romanzo era stato pubblicato avevo sperato che contribuisse ad allargare gli orizzonti di molti lettori. Pennacchi, vincitore, fra l’altro, del Premio Strega nel 2010 per Canale Mussolini, è ritenuto un autore serio, importante. Per questo mi ero augurata che lettori generalmente non interessati alla fantascienza potessero leggere il libro, attirati dalla fama dell’autore, e di conseguenza rivalutare un genere troppo spesso snobisticamente ignorato dal mondo culturale. Il risultato è stato ben altro: i lettori hanno ignorato Storia di Karel a tal punto che il libro è già fuori catalogo, mentre la seconda parte di Canale Mussolini occupa le zone altre delle classifiche di vendita e sicuramente darà al suo autore un bel po’ di soddisfazioni.

 

Ragazzi:

1 (1) Elisabetta Gnone, Olga di carta. Il viaggio straordinario, Salani;

2 (4) Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe, Newton Compton;

8 (11) Rick Riordan, La spada del guerriero. Magnus Chase e gli dei di Asgard. Vol. 1, Mondadori;

9 (7) J.K. Rowling, Gli animali fantastici: dove trovarli, Salani;

13 AAVV, Star Wars. La guida dei personaggi dalla A alla Z, Lucas Libri;

14 (13) J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale. Edizione speciale illustrata, Salani;

16 Jacob Grimm e Wilhelm Grimm, Tutte le fiabe. Prima edizione integrale. 1812-1815, Donzelli;

18 Antoine de Saint-Exupéry, Il piccolo principe. Il grande libro pop up. Edizione integrale, Bompiani;

19 J.K. Rowling, Harry Potter. La serie completa, Salani;

20 (18) J.K. Rowling, Le fiabe di Beda il Bardo, Salani.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in classifiche. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Classifiche: 3 gennaio 2016

  1. Raffaello ha detto:

    Parlando di Memoria di Luce.
    Quest settimana dovendo scegliere un libro nuovo da iniziare mi sentivo in vena di Fantasy e allora mi era balenata l’idea di iniziare una rilettura del ciclo di Jordan. Pensi sia una buona idea ripartire dall’inizio o suggerisci invece dare una buona rilettura a Memoria di Luce? (ricordavo tempo fa che mi avevi accennato che ti era piaciuto più in rilettura che in prima istanza).
    Detto questo alla fine non sono riuscito a decidermi e ho optato per La strada dei Re di Kay.

    • Dare a Kay la precedenza su qualsiasi altro autore è cosa buona e giusta 😉
      Io ripartirei dall’inizio. Ho letto due volte Memoria di luce solo perché l’ho letto una prima volta in inglese, al momento della sua pubblicazione, e poi una seconda volta in italiano, al momento della traduzione. In pratica ho letto due volte la novità, ma la mia intenzione è di rileggere tutta la saga. Sono sicura che conoscendo la conclusione noteremo un bel po’ di dettagli che a prima vista non avevamo notato. Però non so quando troverò il tempo per la rilettura, i libri che mi interessano sono davvero troppi.

      • Raffaello ha detto:

        Già, il mio problema è simile. Chissà, prima o poi mi ci metterò!! Anche io pensavo a una rilettura totale, penso sia più utile che il solo finale! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...