Novità di settembre 2022 – terza parte

Robert Tuesley Anderson, Ricette dal mondo di Tolkien, Demetra, 20,00 €

Avete mai desiderato assaggiare il succulento Pasticcio di maiale servito da Bilbo o i deliziosi dolcetti al miele di Beorniani? In questo libro troverete oltre 75 ricette per un viaggio culinario nella Terra di Mezzo pieno di sorprese gustose. Entrate nel fantastico mondo di Tolkien attraverso i piatti succulenti ispirati ai suoi personaggi e ai suoi libri più celebri, per squisiti, irresistibili banchetti.

Massimo Battista, Collezionare Harry Potter e altri libri di J.K. Rowling, Salani, 38,00 €

La prima bibliografia completa di tutte le opere italiane di J.K. Rowling Harry Potter è stato un fenomeno editoriale e letterario su scala internazionale. E in Italia, come nel resto del mondo, ha fatto nascere schiere di fan per i quali questi testi sono ‘sacri’, preziosi non solo per il contenuto ma anche per l’oggetto-libro, creando un fenomeno di collezionismo diffuso senza precedenti. Questa è la prima bibliografia completa di tutte le opere di J.K. Rowling pubblicate in Italia da Salani, dal 1998 a oggi (la saga di Harry Potter e tutti gli altri romanzi, compresi quelli a firma Robert Galbraith). Un volume corredato di immagini, strutturato sui dettami della più rigorosa bibliologia, che nasce da una ricerca durata anni e che riporta una scheda per ogni libro pubblicato, di cui vengono descritti tutti i dettagli, grafici e editoriali, con note sulla traduzione, il pregio collezionistico, la quantità di ristampe. Un libro non solo per i collezionisti, ma anche per tutti i curiosi e gli appassionati del magico mondo di J.K. Rowling.

Arthur C. Clarke, Le guide del tramonto, Mondadori, 13,00 €

Fine del XX secolo: una razza aliena giunge sulla Terra. Gigantesche astronavi occupano i cieli del pianeta ma i Superni – così gli uomini chiamano i misteriosi visitatori che per decenni non si mostrano e limitano quanto più possibile i contatti – non hanno intenti bellicosi. Usano i loro straordinari poteri non per conquistare il nostro mondo, ma per imporre la fine di ogni ostilità. Tutte le risorse precedentemente destinate agli armamenti vengono così dirottate verso il progresso e inizia una vera Età dell’Oro. Un lungo periodo di pace e prosperità durante il quale però i Superni non consentono viaggi ed esplorazioni spaziali: «Le stelle non sono per l’uomo» avvertono. Solo Jan Rodricks, inquieto astrofisico, continua a chiedersi cosa ci sia oltre l’atmosfera e cerca un modo per aggirare il divieto. In tutta la narrazione fantascientifica di Arthur C. Clarke il tema di fondo è l’avventura della razza umana fra i misteriosi fondali dell’universo, l’enigma del nostro destino fra gli astri. Nelle “Guide del tramonto”, pubblicato originariamente nel 1953, particolarmente intensa e struggente risuona la nota metafisica, personificata da queste misteriose figure dall’aspetto di demoni giunte sulla Terra con un progetto più alto per l’umanità che non la mera sopravvivenza.

Andrea Delnegro, La fisica dei manga, Mondadori, 18,00 €

Quale legge fisica può spiegare la potenza devastante dell’onda energetica di Dragonball o l’incredibile curvatura del campo da calcio in Holly e Benji? Quali sono le caratteristiche fisiologiche necessarie per sopravvivere nel mondo postatomico di Ken il guerriero, che tipo di struttura molecolare ha il corpo iperflessibile di Rubber di One Piece o, ancora, come si può calcolare il quoziente intellettivo di Light Yagami di Death Note? Il mondo dei manga giapponesi è popolato di personaggi estremi, con qualità straordinarie e mondi ai limiti del fantastico, eppure la fisica contemporanea ci insegna che nessun fenomeno è totalmente inspiegabile, o meglio, è quantomeno possibile provare a dare a tutto ciò che ci circonda una spiegazione scientifica. Ed è proprio quello che Andrea Delnegro fa ne La fisica dei manga . Combinando le sue due più grandi passioni, Delnegro spiega, con semplicità e uno stile ironico e brillante, leggi fisiche apparentemente incomprensibili, formule matematiche complicate e fenomeni naturali complessi, attingendo alle scene, ai colpi segreti e ai personaggi dei più celebri manga giapponesi. Un viaggio originale, interessante e divertente tra scienza, immaginazione e anche un pizzico di follia, che mette a confronto due mondi apparentemente così diversi, ma in realtà con tantissimi punti in comune. Un libro per tutti: per gli appassionati di manga, un modo per avvicinarsi alla fisica; per gli appassionati di fisica, un modo per scoprire i manga.

Philip K. Dick, L’uomo nell’alto castello, Mondadori, 14,50 €

Come sarebbe, si domanda Philip Dick, un mondo nato dalla vittoria dell’Asse nella Seconda guerra mondiale? Chi governerebbe il Reich? Cambierebbe qualcosa? Cambierebbe qualcosa per lui, Phil Dick, scrittore proletario e depresso, residente a Point Reyes, nella Contea di Marin? Partendo da quest’idea, poi divenuta un classico della letteratura, Dick non immagina un ipotetico futuro quanto un diverso passato e il presente che ne deriva. Un mondo che lo scrittore costruisce consultando l’antica saggezza dell’ I Ching . E così fanno anche i suoi personaggi, abitanti della California nipponizzata del 1962: il signor Tagomi, alto funzionario giapponese alla ricerca di un dono prezioso per un visitatore in arrivo dal Reich; Robert Childan, proprietario di un negozio di carabattole americane – fumetti d’anteguerra, orologi di Topolino, dischi di Glenn Miller – ormai considerate antichità; Frank Frink, che rifornisce Childan di finti reperti; la sua ex moglie Juliana… Oltre all’ I Ching , c’è un altro libro che ossessiona i protagonisti: il romanzo proibito La locusta si trascinerà a stento , dove si narra di un mondo nel quale gli Alleati hanno vinto la guerra. Il suo misterioso autore, si dice, vive nascosto in una fortezza… Vincitore del Premio Hugo nel 1963, L’uomo nell’alto castello (noto anche come La svastica sul sole ) è un’elettrizzante riflessione sulla storia, il potere, la libertà, la realtà e la sua creazione.

Neil Gaiman, American gods, Mondadori, 15,00 €

Appena uscito di prigione, Shadow fa conoscenza con un enigmatico Mister Wednesday che gli offre di lavorare per lui. Rimasto senza risorse né famiglia, Shadow accetta. Ma ci metterà un po’ a capire che dietro quell’individuo si cela Odino, la somma divinità del pantheon nordico. Una battaglia di proporzioni epiche sta per essere combattuta, uno scontro fra divinità per conquistare l’anima dell’America. Per questo Shadow è stato arruolato…

Neil Gaiman, I ragazzi di Anansi, Mondadori, 13,50 €

Charlie Nancy, remissivo, imbranato, grigissimo e noioso impiegatuccio inglese, non riesce a scuotersi di dosso il maledetto nomignolo di “Ciccio Charlie”, datogli dal padre quand’era bambino. È solo uno dei tanti imbarazzanti lasciti del genitore, morto durante una farneticante session di karaoke dall’altra parte dell’oceano. Ma il vero guaio è che Mr Nancy ha lasciato in eredità a Charlie anche parecchie altre cose, per esempio un fratello, di cui lui non sospetta nemmeno lontanamente l’esistenza. Perché il papà di Charlie era in realtà una potentissima divinità africana beffarda e dissacratrice, il Dio-Ragno Anansi…

Neil Gaiman, Cose fragili, Mondadori, 13,50 €

Un circo misterioso terrorizza il pubblico con una performance straordinaria prima di svanire nella notte, portando con sé uno spettatore… Due anni dopo American Gods, Shadow va a visitare una vecchia villa scozzese e si trova intrappolato in un gioco pericoloso di mostri e omicidi… In un’Inghilterra vittoriana appena un po’ alterata, Sherlock Holmes si trova alle prese con il più inquietante delitto della corona mai registrato dalla storia… Due ragazzini si intrufolano in una festa e incontrano le ragazze dei loro sogni e dei loro incubi… I membri di un esclusivo club epicureo si lamentano perché hanno ingerito qualsiasi cosa gli fosse possibile ingerire, tranne il leggendario, rarissimo ed eccezionalmente pericoloso uccello d’Egitto… Un incalzante succedersi di invenzioni – compresa un’avventura ambientata nel mondo di Matrix – affolla questa raccolta che contiene esattamente il tipo di storie che ci si aspetta da Neil Gaiman: brillanti, originali, fantasiose, capaci di fare un salto dall’horror al gotico, di mettere un piede tra i fantasmi e le paure dell’infanzia. Mescolando mitologia e filosofia antica con l’umorismo più pop, queste storie raccontano mondi dove niente è come sembra e c’è sempre il rischio di inciampare in qualche imprevisto, di imbattersi in una vecchia conoscenza, per poi ritrovarsi a casa, confortati dal riconoscere il più puro Gaiman in ogni pagina.

Alix E. Harrow, Le diecimila porte di January, Mondadori, 14,00 €

Estate 1901. January si sente come tutti gli oggetti che popolano l’antica dimora nel Vermont in cui vive: ignorata e fuori posto. Almeno fino a quando non trova uno strano libriccino dall’aroma di cannella e carbone, catacombe e terra argillosa. E che porta il conforto di storie meravigliose. Pagina dopo pagina, January si accorge che la vicenda narrata sembra essere indissolubilmente legata a lei…

Brian McClellan, La promessa di sangue, Mondadori, 20,00 €

All’indomani del colpo di stato che ha posto fine alla monarchia, Adro si trova paralizzata dalla guerra civile. La sollevazione del feldmaresciallo Tamas ha spedito gli aristocratici corrotti alla ghigliottina e ha finalmente garantito pane al popolo affamato. Ma ha anche dato il via al conflitto tra le Nove Nazioni, ad attacchi interni condotti dai partigiani realisti e a una lotta senza quartiere tra i presunti alleati di Tamas – Chiesa, sindacati e mercenari –, dilaniati dalla brama di denaro e potere. Tamas può contare solo su uno sparuto gruppo di fedelissimi, tra i quali il Pulvimante Taniel, abile tiratore nonché suo figlio, e Adamat, ex ispettore di polizia la cui lealtà è messa a dura prova. Come se tutto ciò non bastasse, adesso c’è chi parla di presagi di morte e distruzione. Sono solo vecchie leggende sugli dei che si svegliano e tornano a camminare sulla Terra. Nessuna persona appena istruita e sana di mente ci crede più. Eppure dovrebbe…

Sarban, Il richiamo del corno, Adelphi, 12,00 €

Quando Alan Querdilion, un ufficiale della Marina britannica, si risveglia nel letto di uno strano ospedale sono passati centodue anni, il mondo non è più lo stesso e lui si ritrova imprigionato in un incubo. I nazisti hanno vinto la seconda guerra mondiale e regnano incontrastati. I prigionieri-schiavi vengono allevati e trasformati nella selvaggina di un feroce sovrano. Un terrore remoto e indicibile si impossessa lentamente di Alan: è “il terrore che si prova ad essere cacciati”. Qualcosa di notte si muove nella foresta e brama sangue. Lo sente avvicinarsi da lontano, preceduto dal suono di un corno. Sono note isolate, appena avvertibili, separate da lunghi intervalli, “ognuna così solitaria nel buio e nel silenzio assoluto, come un’unica vela su un vasto oceano”. Poco dopo la fine della guerra, e ben prima che il genere distopico infuriasse fra i lettori di tutto il mondo, un diplomatico inglese estremamente discreto, che passava da una sede all’altra del Medio Oriente, scriveva questo piccolo romanzo, che fa pensare a un racconto di Wells, e dove all’immagine di un futuro alternativo governato dai nazisti si sovrappone ben presto la terrificante visione di un mondo capovolto e arcaico, regolato dalla caccia fine a se stessa. Ossessione ricorrente da varie migliaia di anni fino a oggi, e forse oggi più che mai. Con una nota di Matteo Codignola.

Neal Shusterman, Falce. Trilogia della Falce. Vol. 1, Mondadori, 13,00 €

«Per legge, dobbiamo tenere un registro degli innocenti che uccidiamo. E, per come la vedo io, sono tutti innocenti. Anche i colpevoli. Tutti sono colpevoli di qualcosa, e tutti conservano un ricordo di innocenza che risale all’infanzia, per quanto sepolta da strati e strati di vita. L’umanità è innocente; l’umanità è colpevole. Queste due condizioni sono entrambe indiscutibilmente vere.»

Neal Shusterman, Tunderhead. Trilogia della Falce. Vol. 2, Mondadori, 14,00 €

In un mondo che ha sconfitto fame, guerre e malattie, le falci decidono chi deve morire. Tutto il resto è gestito dal Thunderhead, una potentissima intelligenza artificiale che controlla ogni aspetto della vita e della società. Tranne, appunto, la Compagnia delle falci. Dopo il loro comune apprendistato, Citra Terranova e Rowan Damisch si sono fatti idee opposte sulla Compagnia e hanno intrapreso strade divergenti. Da ormai un anno Rowan si è ribellato ed è fuggito, diventando una vera leggenda: Maestro Lucifero, un vigilante che mette fine alle esistenze delle falci corrotte, indegne di occupare la loro posizione di privilegio. Di lui si sussurra in tutto il continente. Ormai divenuta Madame Anastasia, Citra è una falce anomala, le sue spigolature sono sempre guidate dalla compassione e il suo operato sfida apertamente il nuovo ordine. Ma quando i suoi metodi vengono messi in discussione e la sua stessa vita minacciata, appare evidente che non tutti sono pronti al cambiamento. Il Thunderhead osserva tutto, e non gli piace ciò che vede. Cosa farà? Interverrà? O starà semplicemente a guardare mentre il suo mondo perfetto si disgrega?

Neal Shusterman, Il rintocco. Trilogia della Falce. Vol. 3, Mondadori, 15,00 €

Da tre anni Citra e Rowan sono scomparsi: da quando cioè la falce Goddard ha assunto il potere e il Thunderhead si è chiuso in un silenzio che solo Greyson Tolliver riesce a infrangere. La città-isola di Endura, il “cuore pulsante” della Compagnia delle falci, è perduta, affondata per sempre nelle acque dell’oceano, e con lei le Grandi falci. Davvero sembra che ormai nulla possa impedire il dominio assoluto di Goddard, nominato Suprema Roncola della MidMerica. E, mentre gli echi della Grande Risonanza scuotono ancora il cuore della Terra, la domanda è una sola: c’è ancora qualcuno in grado di fermare il tiranno? Gli unici a saperlo sono la Tonalità, il Rintocco e il Tuono.

Karl Edward Wagner, Kane. La saga, Mondadori, 28,00 €

Kane porta il marchio dell’uomo maledetto: si narra che abbia strangolato suo fratello e da allora sia condannato da una divinità folle a vagare per il mondo senza pace, fino a quando sarà distrutto dalla stessa violenza che ha creato. Guerriero spietato e sottile tessitore di intrighi, vive da millenni passando di regno in regno, di avventura in avventura, senza posa. Personaggio complesso e sfaccettato, è uno dei più riusciti protagonisti del genere sword and sorcery.

Heather Walter, Malice, Mondadori, 24,00 €

C’era una volta, tanto tempo fa, una strega malvagia che, per vendetta, gettò su una stirpe di principesse una maledizione mortale. Una maledizione che poteva essere infranta solo dal bacio del vero amore. Già sentita, vero? Il principe azzurro, “e vissero per sempre felici e contenti…” Sciocchezze. No, davvero, a nessuno importa cosa succede alle principesse di Briar. Ai suoi abitanti interessano solo i gioielli, le feste e gli elisir magici delle Grazie. Anch’io pensavo che non mi interessasse. Fino a quando non l’ho incontrata. La principessa Aurora, l’ultima erede al trono di Briar. Bellissima. Intelligente. Forte. La regina di cui il regno avrebbe bisogno. A cui non importa che io sia Alyce, la Grazia Oscura, da tutti disprezzata per la magia nera che mi scorre nelle vene , la stessa che ha maledetto la corona. Umiliata e offesa da quegli stessi nobili che pagano care le mie pozioni e poi mi additano come un mostro. Aurora dice che dovrei essere orgogliosa dei miei doni. Dice… che mi vuole bene. Manca meno di un anno perché quella maledizione la uccida, ma se la chiave della salvezza è il bacio dell’ennesimo principe insulso, lei non lo accetterà. E io… voglio aiutarla. Se il mio potere è all’origine della sua maledizione, forse può segnarne anche la fine. Forse insieme possiamo dare vita a un mondo nuovo. Sciocchezze anche queste. Perché sappiamo tutti come finisce la storia, no? Aurora è la bella principessa e io… Io sono la cattiva.

Pubblicato in freschi di stampa | Lascia un commento

Novità di settembre 2022 – seconda parte

Cassandra Clare, Shadowhunters. The Dark Artifices. La trilogia, Mondadori, 35,00 €

Los Angeles 2012. Sono passati cinque anni da quando Emma Carstairs ha perso i genitori ed è diventata una talentuosa Shadowhunter. Accanto a lei il suo parabatai, Julian Blackthorn, al quale la lega un sentimento che la Legge degli Shadowhunters non ammette. E che potrebbe distruggere entrambi.

Roshani Chokshi, I lupi dorati, Mondadori, 24,00 €

Un’ingegnera che ha un debito da pagare, uno studioso di storia esiliato dalla terra natia, una ballerina dal passato oscuro e un fratello d’armi se non di sangue aiuteranno Séverin in questa incredibile missione.

1889. L’Esposizione Universale ha immesso nuova linfa alla città di Parigi, ma ha anche portato alla luce antichi segreti. Nessuno conosce le oscure verità quanto Séverin Montagnet-Alarie, cacciatore di tesori e ricco albergatore. Il potentissimo ordine di Babel lo contatta per costringerlo ad aiutarli in una missione, e Séverin si trova così a inseguire un tesoro che mai avrebbe immaginato: la sua vera eredità.

Ben Oliver, L’umanità finisce qui. The loop, Rizzoli, 13,00 €

Luka Kane ha passato 736 giorni ingiustamente imprigionato nel loop aspettando la sua esecuzione.

«Unica possibilità di salvezza: la fuga. Ma cosa c’è fuori dalla prigione?» – Louise Sutton, producer di Black Mirror, Emmy Award 2019

Il Loop è una prigione perfetta, sorvegliata dalla stessa intelligenza artificiale che controlla tutto il resto del mondo. Nel Loop ogni giorno è uguale al precedente, ogni giorno è un tormento. Ma qualcosa comincia a cambiare: circolano voci di una guerra e strane cose accadono ai prigionieri. Fuggire potrebbe essere l’unica possibilità di sopravvivenza, e di fermare una catastrofe che minaccia di cancellare l’intera umanità. Perché all’esterno la vita è di gran lunga più terrificante di quanto Luka avesse mai potuto immaginare, e se vuole salvare coloro a cui tiene, deve scoprire chi è il responsabile del caos in cui è sprofondato il mondo intorno a lui.

Ben Oliver, The block. The Loop. Vol. 2, Rizzoli, 13,00 €

La rivolta è stata sconfitta, ma forse per gli umani c’è ancora una speranza, e si chiama Luka Kane. Dopo essere sfuggito dal Loop e aver guidato la ribellione contro Happy, Luka Kane è stato ricatturato e rinchiuso nel Blocco, dove i detenuti sono sottoposti a vere e proprie torture per raccogliere la loro energia vitale e alimentare l’intelligenza artificiale che domina il mondo. Quando Luka ha ormai perso ogni speranza e rinuncia a distinguere la realtà dalle fantasie somministrategli da Happy, i suoi amici riescono finalmente a liberarlo. Un vero capo sa quando è il momento di sacrificarsi. Ma la guerra può avere un costo altissimo, e quando tutto sembra perduto toccherà a Luka fare scelte terribili e sacrificare quanto ha di più caro, compreso se stesso, per tentare di smascherare i piani di Happy e svelare il suo terribile segreto.

Ben Oliver, The arc, Rizzoli, 18,00 €

Nonostante le terribili verità che sono state rivelate, la folla degli Alt ha esultato quando la vita è stata spenta in quel ragazzo. Ma uno di loro, Chester “Freddo” Beckett, non ha festeggiato con gli altri: ha aperto gli occhi ed è determinato a capire che cosa sta succedendo nel laboratorio del sessantacinquesimo piano e darà inizio a una corsa contro il tempo per fermare i piani di Happy per l’attacco finale che ripulirà definitivamente la Terra dal virus uomo. La squadra di The Loop e The Block dovrà riunirsi, sopravvivere agli attacchi sempre più feroci di Happy per annientare i ribelli, e trovare un modo per fermare l’apocalisse prima che l’umanità venga cancellata.

Rokia, The Truth Untold. La verità nascosta, Magazzini Salani, 16,90 €

Ogni fiaba ha un lieto fine? In una città dilaniata dall’odio, i Red e i White vivono divisi. Alti cancelli separano i loro due mondi, almeno fino al giorno in cui il sindaco non decide di trasferire gli studenti della Red School alla White Academy, per far sì che le fazioni si mescolino e la tensione che ormai da troppo tempo imperversa si stemperi. È così che Isabella, figlia di una delle famiglie più influenti della città, incontra per la prima volta Kinan, il rappresentante dei Red. Kinan ha capelli rosso fuoco, magnetici occhi verdi e l’aria di uno studente modello. In lui e in tutti i Red, però, c’è qualcosa di anomalo. Il loro sorriso è forzato, la gentilezza innaturale, ogni gesto che compiono sembra nascondere un’ombra. Isabella, ostinata e coraggiosa, sarà la prima a scoprire il segreto terrificante che si cela dietro l’apparenza. Un segreto tanto pericoloso da essere in grado di sconvolgerle la vita. Tutto ciò in cui Issa ha sempre creduto crolla nell’istante in cui il suo sguardo incrocia le iridi color smeraldo di Kinan. In un’altalena di odio feroce e inaspettata vicinanza, i loro destini sono condannati a intrecciarsi in modo tragico e irreversibile. A legarli è una verità che aspetta da troppo tempo di essere raccontata.

J.R.R. Tolkien, Il libro dei racconti perduti. La storia della Terra di Mezzo. Seconda parte, Bompiani, 18,00 €

John Ronald Reuel Tolkien ha scritto nel corso della vita molti racconti e versi che arricchiscono la mitologia e le storie della Terra di Mezzo. Dopo la sua scomparsa il figlio Christopher per volontà del padre ha seguito con cura la pubblicazione di questo tesoro, portando alla luce nuovi personaggi, episodi epici e luoghi incantati. “Il libro dei racconti perduti – seconda parte” segna il ritorno di alcuni personaggi e vicende incontrati nel primo volume della Storia della Terra di Mezzo ma anche la comparsa di creature, episodi e leggende nuovi raccontati con tutta la forza creativa e il genio di J.R.R. Tolkien. Tra le narrazioni che costituiscono i pilastri su cui si regge la storia di Arda si trova la storia d’amore tra Beren e Lúthien, le avventure di Túrin Turambar e lo spaventoso confronto con il drago Glorund, ma anche la strenua resistenza dei signori elfici contro l’esercito di Morgoth e la creazione della collana dei Nani, la splendente Nauglafring. Le sei storie qui raccolte sono arricchite dai commenti e dalle note di Christopher Tolkien, che indica ai lettori riferimenti e percorsi per continuare ad esplorare la vastità e la profondità della fantasia ma anche della competenza storica e linguistica del padre. E il viaggio non è che all’inizio…

Pubblicato in freschi di stampa | 2 commenti

Novità di settembre 2022 – prima parte

Jennifer L. Armentrout, Regno di carne e di fuoco. Blood and Ash. Vol. 2, HarperCollins Italia, 17,90 €

UN TRADIMENTO… Tutto ciò in cui Poppy ha sempre creduto è una menzogna, compreso l’uomo di cui si è innamorata. L’unica certezza che le è rimasta è che nessuno è più pericoloso di lui: l’Oscuro, il Principe di Atlantia. E che lo combatterà con tutte le sue forze.

UNA SCELTA… Casteel Da’Neer è un uomo dai mille nomi e dai mille volti. Le sue bugie sono seducenti come le sue carezze; le sue verità sensuali come il suo morso. Poppy sa che non può darsi, che ai suoi occhi lei è solo uno strumento con cui raggiungere uno scopo. Ma ha bisogno di lui per ritrovare suo fratello Ian e scoprire se è diventato un Asceso senz’anima. Certo, lavorare con Casteel anziché contro di lui presenta dei rischi: quel ragazzo è una costante tentazione, e ha per lei dei piani che potrebbero rivelarsi una fonte inesauribile di piacere oppure di dolore, piani che la costringeranno a guardare oltre ciò che ha sempre pensato di lui e di se stessa…

UN SEGRETO… In attesa del ritorno del principe, ad Atlantia è cresciuto lo scontento: si agitano venti di guerra e Poppy è al centro dell’inquietudine che pervade il regno. Il re intende usarla per mandare un messaggio al regno rivale. I Caduti la vogliono morta. I Wolven sono sempre più imprevedibili. E più la sua capacità di percepire il dolore e le emozioni degli altri cresce, più gli Atlantiani la temono. Perché in gioco ci sono oscuri segreti, segreti antichi che tutti vorrebbero nascondere. E quando la terra inizia a tremare e il cielo a sanguinare potrebbe essere già troppo tardi…

Jennifer L. Armentrout, Dolce come il miele. The Dark Elements. Vol. 0.5, HarperCollins Italia, 9,90 €

Per Jasmine, Dez era stato molto più di una cotta adolescenziale. Per otto anni era stato il suo migliore amico, la persona con cui si confidava, tutto il suo mondo. Le aveva promesso che sarebbero stati insieme per sempre… e poi l’aveva abbandonata senza una parola di spiegazione proprio quando suo padre aveva dato il consenso alla loro unione. Tre anni dopo, si ripresenta da lei come se niente fosse, pronto a riprendere la loro storia da dove si era interrotta. Ma Jas non ci sta. Non vuole soffrire ancora. E così pone delle condizioni. Dez avrà sette giorni per guadagnarsi la sua fiducia e convincerla che sono fatti l’uno per l’altra. Sette giorni all’insegna di eccitanti pericoli e dolcissime tentazioni, per conquistare il suo cuore… o spezzarglielo di nuovo.

Jennifer Armentrout, Caldo come il fuoco. The Dark Elements. Vol. 1, HarperCollins Italia, 12,00 €

Metà demone e metà gargoyle, Layla ha poteri che nessun altro possiede e per questo i Guardiani, la razza incaricata di difendere l’umanità dalle creature infernali, l’hanno accolta tra loro pur diffidando della sua vera natura. Ma la cosa peggiore, un’autentica condanna, è che le basta un bacio per uccidere qualunque creatura abbia un’anima. Compreso Zayne, il ragazzo con cui è cresciuta e di cui è innamorata da sempre. Poi nella sua vita compare Roth, e all’improvviso tutto cambia. Bello, sexy, trasgressivo, è un demone come lei, e non avendo anima potrebbe baciarlo senza fargli alcun male. Layla sa che dovrebbe stargli lontana, che frequentarlo potrebbe essere molto pericoloso. Ma quando scopre fino a che punto, tutto a un tratto baciarlo sembra ben poca cosa in confronto alla minaccia che incombe sul mondo.

Jennifer Armentrout, Freddo come la pietra. The Dark Elements. Vol. 2, HarperCollins Italia, 12,00 €

Layla Shaw deve rimettere insieme la sua vita andata in pezzi: impresa non facile per una ragazza di diciassette anni, praticamente certa che le cose non possano andare peggio di così. Il suo migliore amico, Zayne, straordinariamente bello, è da considerare off-limits, a causa del misterioso potere che da sempre affligge Layla: il suo bacio è in grado di rubare l’anima di chi lo riceve. Fuori questione, quindi, l’idea di poterlo baciare. Inoltre, il clan dei Warden, che l’ha sempre protetta, comincia a nascondere segreti pericolosi. E per finire, Layla non vuole pensare a Roth, sexy e trasgressivo principe dei demoni, che riusciva a capirla come nessun altro. Ma talvolta toccare il fondo è solo l’inizio. Perché all’improvviso i poteri di Layla iniziano a crescere e le viene concesso un assaggio di ciò che finora le era sempre stato proibito. Poi, quando meno se lo aspetta, Roth ritorna, con notizie che potrebbero cambiare il suo mondo per sempre. Sta finalmente per ottenere quello che ha sempre desiderato ma il prezzo potrebbe essere più alto di quanto Layla è disposta a pagare.

Jennifer Armentrout, Lieve come un respiro. The Dark Elements. Vol. 3, HarperCollins Italia, 12,00 €

Ogni decisione porta con sé delle conseguenze, è un fatto. Ma le scelte che si trova ad affrontare la diciassettenne Layla sono più difficili del normale. Luce o tenebra? Il sexy e pericoloso Principe degli Inferi Roth, oppure Zayne, lo splendido Guardiano che lei non avrebbe mai sperato di poter avere? A quale parte del proprio cuore dare ascolto? Layla, poi, ha un altro problema: è stato liberato un Lilin, un demone tra i più terribili, che sta portando devastazione nella vita di tutti quelli che la circondano, compreso il suo migliore amico Sam. Per risparmiargli una fine di gran lunga peggiore della morte, lei deve scendere a patti col nemico, mentre tenta di salvare la città, e tutta la sua specie, dalla distruzione. Divisa tra due mondi e due amori, Layla non ha certezze, nemmeno quella di sopravvivere, soprattutto quando un antico accordo torna a incombere su tutti loro. Ma a volte, quando sembra che la verità non esista, è il momento di dare ascolto al proprio cuore, schierarsi e combattere fino all’ultimo respiro.

Arthur C. Clarke, 2001: Odissea nello spazio, Mondadori, 7,90 €

Milioni di anni fa è comparso sulla Terra un misterioso monolito. Nel 1999, sulla Luna, viene scoperto un oggetto simile che invia un segnale radar verso Saturno. Per indagare viene inviata un’astronave verso il pianeta, con a bordo alcuni astronauti e il supercomputer HAL 9000. Ciò che accade è imprevedibile e sconvolgente…

Camille DeAngelis, Bones and all, Mondadori, 15,00 €

Maren Yearly è una giovane donna che desidera ciò che desiderano tutti: vorrebbe essere ammirata e rispettata. Vorrebbe essere amata. Ma Maren ha anche delle esigenze particolari e segrete, che l’hanno costretta a una specie di esilio dal genere umano. Si odia per quella cosa brutta che fa, e per ciò che la cosa brutta ha fatto alla sua famiglia e al suo senso di identità, per come la cosa brutta determina il suo posto nel mondo e il modo in cui le persone la vedono e la giudicano. In fondo, non ha scelto lei di essere così. Perché Maren Yearly non si limita a spezzare cuori: li divora. Letteralmente. L’amore può avere molte forme diverse, ma per Maren finisce sempre nello stesso modo: lei che nasconde le prove e sua madre che carica i bagagli in auto. Ma quando, il giorno dopo il suo sedicesimo compleanno, la madre l’abbandona, Maren decide di andare in cerca del padre che non ha mai conosciuto. E finirà per scoprire molto più di quanto si aspettasse: perché, oltre a suo padre, sta cercando se stessa.

Dave Eggers, Il cerchio, Feltrinelli, 14,00 €

Quando Mae Holland viene assunta per lavorare per il Cerchio, l’azienda più importante e potente al mondo, sa che è l’opportunità di una vita. Il Cerchio si occupa di intrecciare fra loro i dati provenienti dalle mail, le ricerche online, i contenuti dei social network, i conti bancari, in una società dove la trasparenza è sempre più una parola d’ordine, a discapito della privacy. Tutto del nuovo lavoro entusiasma Mae, non solo l’operatività all’avanguardia: gli uffici sono avveniristici, con palestre e piscine distribuite ai piani, una zona riposo con stanze sempre pronte per chi si trovasse a passare la notte al lavoro, un acquario con rarissimi pesci degli abissi, senza contare le feste organizzate e le gare sportive. Mae continua a considerarsi fortunata anche quando la vita al di fuori del Cerchio diventa un miraggio lontano, anche quando un misterioso collega cerca di farla riflettere su alcune operazioni poco chiare, anche quando prima il suo lavoro e poi il suo privato iniziano a diventare sempre più pubblici. Presto quella che sembrava la storia delle ambizioni di una giovane donna idealista diventa un intrigo carico di suspense, un’interrogazione a tutto campo sulle questioni della privacy, della democrazia e dei limiti per la conoscenza umana.

Nicolas Gentile, In viaggio per la Terra di Mezzo, Electa, 19,90 €

Esiste un mondo con colline rigogliose, boschi ipnotici e città scavate nella roccia. In questo luogo, protagonista di tante canzoni e leggende, il bene e il male hanno combattuto per secoli e secoli, cercando di avere la meglio l’uno sull’altro. Tra le mani hai la guida più avventurosa esistente sulla Terra di Mezzo: sfogliando queste pagine, potrai conoscere i suoi abitanti e anche le storie che l’hanno resa quella che è, tra maledizioni secolari, armi con poteri magici e storie d’amore leggendarie. Prepara lo zaino e, mi raccomando, non dimenticare il fazzoletto! Età di lettura: da 8 anni.

Robert A. Heinlein, Starship troopers, Mondadori, 7,90 €

Juan Rico vive in un futuro non troppo lontano, in cui il mondo è stato pacificato e, dopo una devastante guerra mondiale, si è instaurato un governo aristocratico che vede la Terra far parte di una Federazione di pianeti. Figlio di un ricco industriale, il giovane Rico sceglie di non lavorare nell’azienda paterna, ma di arruolarsi volontario nella fanteria dello spazio. Dopo un periodo di addestramento, Juan viene inviato al fronte; qui dovrà affrontare i nemici alieni impegnati in un conflitto senza tregua contro la specie umana; ma le battaglie che dovrà combattere saranno più psicologiche che militari, e lo trasformeranno alla fine, da frivolo diciottenne, in un vero uomo.

Stephen King, Fairy Tale, Sperling & Kupfer, 21,90 €

Charlie Reade è un diciassettenne come tanti, discreto a scuola, ottimo nel baseball e nel football. Ma si porta dentro un peso troppo grande per la sua età. Sua madre è morta in un incidente stradale quando lui aveva sette anni e suo padre, per il dolore, ha ceduto all’alcol. Da allora, Charlie ha dovuto imparare a badare a entrambi. Un giorno, si imbatte in un vecchio – Howard Bowditch – che vive recluso con il suo cane Radar in una grande casa in cima a una collina, nota nel vicinato come «la Casa di Psycho». C’è un capanno nel cortile sul retro, sempre chiuso a chiave, da cui provengono strani rumori. Charlie soccorre Howard dopo un infortunio, conquistandosi la sua fiducia, e si prende cura di Radar, che diventa il suo migliore amico. Finché, in punto di morte, il signor Bowditch lascia a Charlie una cassetta dove ha registrato una storia incredibile, un segreto che ha tenuto nascosto tutta la vita: dentro il capanno sul retro si cela la porta d’accesso a un altro mondo. Una realtà parallela dove Bene e Male combattono una battaglia da cui dipendono le sorti del nostro stesso mondo. Una lotta epica che finirà per vedere coinvolti Charlie e Radar, loro malgrado, nel ruolo di eroi. Dal genio di Stephen King, una nuova avventura straordinaria e agghiacciante, una corsa a perdifiato nel territorio sconfinato della sua immaginazione.

Cecilia Randall, Hyperversum, Giunti, 9,90 €

Daniel ha una passione bruciante per un videogioco online, Hyperversum, che trasporta la sua fantasia nella storia. Dentro la realtà virtuale ha imparato a essere un perfetto uomo del Medioevo e conosce tutte le astuzie per superare ogni livello di gioco. Una sera Daniel gioca con alcuni amici e, mentre vivono tutti insieme la loro avventura virtuale nel Medioevo, vengono sorpresi da una tempesta che li tramortisce: i ragazzi si ritrovano così in Fiandra, nel bel mezzo della guerra che vede contrapposte Francia e Inghilterra. Si aprono ora per loro una nuova vita, nuove strade, un nuovo amore…

Cecilia Randall, Il falco e il leone. Hyperversum. Vol. 2, Giunti, 9,90 €

A due anni di distanza dal primo viaggio e dopo molti vani tentativi, il videogioco trasporta Ian e Daniel nel mondo di Hyperversum, di nuovo nel XIII secolo. Per riabbracciare l’amata Isabeau e vedere la nascita del suo primogenito, Ian si trova coinvolto nella ribellione dei baroni inglesi contro Giovanni Senza Terra. Daniel cerca di tornare nel proprio tempo, ma rimane imprigionato suo malgrado nel 1215, tra le grinfie del nemico giurato di Ian: Geoffrey Martewall, barone di Dunchester.

Cecilia Randall, Il cavaliere del tempo. Hyperversum. Vol. 3, Giunti, 9,90 €

Sono passati tre anni dal momento in cui Ian e Daniel si sono salutati prendendo strade (e secoli) molto diversi tra loro. Di tanto in tanto, Daniel non può fare a meno di ritentare una partita con Hyperversum, nella speranza di incontrare nuovamente l’amico. Inaspettatamente, un giorno, riceve un messaggio firmato Falco d’Argento, il soprannome di Ian. Daniel è sconvolto: com’è possibile? È realmente Ian, che ha trovato un nuovo varco nel tempo? O qualcuno si cela dietro le ali del Falco? E perché?

Cecilia Randall, Next. Hyperversum. Vol. 4, Giunti, 9,90 €

Phoenix, Arizona, futuro prossimo. Alexandra, furiosa perché l’ennesimo brutto voto in fisica la costringe sui libri, rinunciando al primo agognato appuntamento con Brad, si aggira come un animale in gabbia nella biblioteca del padre Daniel, fino a che un antico volume miniato non attrae la sua attenzione. Non l’ha mai visto, come fosse un segreto attentamente custodito. All’interno, un enigmatico biglietto e una password. Alex accende il computer del padre e scopre un’antiquata versione di un videogioco di culto: Hyperversum, celebre per la veridicità con cui sa ricreare l’ambientazione medievale. La tentazione è forte. Alex avvia il gioco e si crea un avatar…

Cecilia Randall, Ultimate. Hyperversum. Vol. 5, Giunti, 9,90 €

Alex ha deciso: tornerà nel medioevo da Marc, che ora è il primo cavaliere di Luigi IX. Nulla può farla rinunciare al suo amore per lui, nemmeno l’ira di suo padre Daniel e il dolore per il distacco dalla famiglia. Châtel-Argent, Francia nord-orientale, XIII secolo. Nei due anni di separazione Marc sembra cambiato, e Alex è attanagliata dal dubbio. Cosa l’aspetta, ancora, nella Francia del 1200?

Cecilia Randall, Unknown. Hyperversum. Vol. 6, Giunti, 9,90 €

Il capitolo conclusivo della saga ambientata all’interno di un videogioco. Alexandra Freeland ha deciso di abbandonare il XXI secolo e rimanere nel Medioevo per sposare Marc, il primo cavaliere di Luigi IX. Quando i futuri sposi lasciano la corte per preparare le nozze a Châtel-Argent, il re affida loro una missione: scortare la contessa inglese Anne Sembry, confidente della moglie dell’imperatore Federico II, e sua figlia Edwina verso il confine tra Francia e impero, e carpirne eventuali segreti diplomatici. Alex è divertita dall’idea di fare per un po’ “l’agente segreto”, ma durante il viaggio il gruppo è decimato a tradimento. Alex e Marc riusciranno a salvarsi?

Anthony Reynolds, Ruination. Un romanzo di League of Legends, Nord, 18,00 €

A Camavor, l’unica legge in vigore è quella del più forte. I cavalieri imperiali imperversano per le sue terre, lasciandosi dietro solo morte e distruzione. La guerriera Kalista, però, sogna di dare alla sua gente un regno più giusto. E l’occasione le si presenta quando sale al trono suo zio Viego, un giovane egoista e vanesio, ma proprio per questo forse facilmente influenzabile. Come sua consigliera e generale dell’esercito, Kalista può finalmente fare la differenza. Almeno finché un assassino non supera le difese della corte e una lama avvelenata colpisce la regina, infettandola con un male per cui non esiste cura. Devastato all’idea di perdere l’amore della sua vita, Viego precipita in un baratro di dolore e follia, un baratro in cui rischia di trascinare pure il suo regno. Kalista tenta allora il tutto per tutto, partendo per le Isole Benedette, un luogo remoto e perennemente avvolto da una densa nebbia, dove si dice sia nascosta l’unica speranza per la regina. Ma il viaggio è lungo e irto d’insidie e, una volta arrivata nella capitale, Kalista si troverà a dover fare i conti con un guardiano assetato di vendetta, che vorrebbe coinvolgerla nelle sue macchinazioni. Kalista sarà quindi costretta a scegliere se rimanere fedele a Viego o fare ciò che in cuor suo sa essere la cosa giusta. Perché anche nell’oscurità più fitta, un solo atto di coraggio può diventare la scintilla che salverà il mondo…

Benjamin Alire Saenz, Aristotele e Dante si immergono nelle acque del mondo, Mondadori, 22,00 €

Aristotle Mendoza e Dante Quintana si sono innamorati, ma adesso devono imparare a coltivare il loro amore, in un mondo che sembra sfidare la loro stessa esistenza. Nessuno sembra capirli, ma i due ragazzi sono ben decisi a trovare la propria strada. Quando però Ari si trova a dover fronteggiare una perdita dolorosa, dovrà combattere come mai prima per costruirsi una vita che sia veramente, gioiosamente sua.

«Come fai a ricordarti tutte quelle cose che ti ho detto, Ari?»
«Perché mi hai insegnato anche ad ascoltare le persone che hanno qualcosa da dire.»
«Non te l’ho insegnato io. L’hai imparato tutto da solo.» Mi aveva baciato.
«Vieni a nuotare con me. Immergiamoci insieme in tutte le acque del mondo.»

Pubblicato in freschi di stampa | 4 commenti

Harry Potter – Wizard Fest

Wizard Fest – un’avventura nel mondo di Harry Potter è un’esperienza unica per adulti e bambini nel magico mondo creato da J.K. Rowling. L’appuntamento è al Castello di Piovera (AL) il 25 settembre 2022.

I personaggi della saga vi accoglieranno tra i negozi di Diagon Alley e le aule di Hogwarts. Affronterete prove ed enigmi all’interno del parco del Castello: riuscire a trovare tutti gli Horcrux? Faranno da cornice banchetti a tema e punti ristoro.

Sarà possibile visitare il Castello con una magica visita a tema (guidata): le nostre streghe vi guideranno per le stanze del maniero dove dovrete affrontare diverse prove per diventare un vero mago/strega (animazione per bambini). La visita sarà rivolta agli appassionati di Harry Potter con indovinelli e domande da vero Potterhead!

Inoltre nel pomeriggio Marina Lenti, Paolo Gulisano, Martina Frammartino esperti di Harry Potter e del Fantasy che terranno alcune conferenze .

PROGRAMMA:

Ore 10:00 apertura cancelli e inizio animazioni

Ore 10:15 inizio visita guidata animata (parte un giro ogni 45 minuti)

Ore 14:45 Conferenza  PAOLO GULISANO: Lo scontro fra Bene e Male nella saga di Harry Potter

Ore 15:45 Conferenza MARINA LENTI: Perché leggere Harry Potter

Ore 16:45 Conferenza MARTINA FRAMMARTINO: Harry Potter, una finestra sulla realtà

Il programma completo dell’evento, i prezzi dei biglietti e il link per la prenotazione: https://castellodipiovera.it/evento/harry-potter-magic-adventure-2/.

Pubblicato in appuntamenti | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Novità fra agosto e settembre 2022

Charlie Jane Anders, Victories greather than death. La pietra di Talgan, Fanucci, 14,90 €

Tina Mains non è un’adolescente comune. Ha un lume di salvataggio interplanetario nel petto, e trascorre ogni giorno di vita sulla Terra in trepidante attesa che questo lume si attivi e che i suoi alleati alieni, che da piccola l’avevano nascosta sulla Terra per proteggerla, la vengano a prendere per riportarla nello spazio e permetterle di compiere il suo destino: sconfiggere un terribile nemico intergalattico e far trionfare la giustizia. In quest’ardua impresa spaziale, Tina potrà fare affidamento sulla sua migliore amica Rachael e su un equipaggio di alieni e terrestri determinato a portare a termine la missione, costi quel che costi. Riusciranno a salvare l’universo da ciò che lo minaccia e a ristabilirne l’equilibrio?

Charlie Jane Anders, Tutti gli uccelli nel cielo, Mondadori, 15,00 €

Fin da piccoli, Patricia Delfine e Laurence Armstead hanno avuto visioni del mondo diverse e spesso opposte. Patricia sapeva parlare agli animali e trasformarsi in un uccello. Laurence è stato capace di costruire un supercomputer e una macchina del tempo (in grado però di muoversi solo di due secondi nel futuro). Nell’attraversare quell’incubo infinito che è la scuola media sono diventati alleati, per quanto un po’ diffidenti; almeno fino all’intervento di un misterioso consulente scolastico con un piano segreto… Mai avrebbero immaginato di ritrovarsi. Ma dieci anni dopo, ormai adulti, si incontrano di nuovo. Patricia si è laureata a Eltisley Labirinto, l’accademia segreta per chi ha poteri magici, mentre Laurence è un prodigio dell’ingegneria impegnato a cercare di salvare il pianeta. Trascinati sui fronti opposti di una guerra tra scienza e magia, Laurence e Patricia sono costretti a schierarsi, prendendo una decisione da cui dipendono il destino del pianeta e dell’umanità.

Algernon Blackwood, John Silence. Detective dell’occulto, Fanucci, 16,00 €

Tra gli scrittori britannici di racconti soprannaturali del XX secolo, Algernon Blackwood (1869-1951) scrisse storie in cui il lento accumulo di dettagli narrativi produce un’atmosfera inquietante dalla tensione quasi insopportabile. La fama letteraria di Blackwood iniziò nel 1908 con la pubblicazione di una raccolta di racconti di grande successo, John Silence – Physician Extraordinary. Questo volume contiene i cinque racconti dell’edizione del 1908, più un racconto aggiuntivo, pubblicato nel 1914. Con un’introduzione di Carlo Pagetti, le storie includono Un’invasione psichica, in cui Silence viene convocato in una casa apparentemente infestata da ex inquilini; Antiche stregonerie, dove incontra un uomo che racconta di strane esperienze in una piccola cittadina francese; Culto segreto, in cui un personaggio sfortunato viene salvato dalla morte spirituale e forse fisica. La nemesi di fuoco, Il campo del cane e Una vittima dello spazio superiore concludono questa raccolta di racconti.

Kresley Cole, Munro. Il guerriero immortale, Leggereditore, 16,00 €

“Reduce dalle torture per mano dei suoi rapitori stregoni, Munro MacRieve non si sarebbe mai aspettato di trovare la sua compagna, o di perderla altrettanto rapidamente. Portato alla disperazione, lo spietato guerriero lykae usa i poteri dei suoi nemici per ricongiungersi con lei in un lontano passato. Ed è in questo modo che il lupo mannaro irrompe durante il matrimonio di Kereny “Ren” Codrina, scoprendo che la sua compagna predestinata è un’astuta cacciatrice di mostri ed è mortale. Mentre il pericolo aumenta, Munro sconvolgerà il futuro di Ren e farà di tutto per renderla immortale, persino vendere la sua anima a una strega malvagia. Ma prima dovrà convincere la sua testarda e focosa compagna che lei gli appartiene. Se la seduzione può assicurarle la sopravvivenza, Munro userà tutte le armi del suo arsenale per possederla, per sempre. Un romanzo stand-alone della serie Gli Immortali.

Diana Gabaldon, Quando accadrà dillo alle api, Mondadori, 28,00 €

«Fin da ragazzina ero certa di voler scrivere, ma per accontentare mio padre ho fatto studi scientifici, mettendomi poi a insegnare. Arrivata a 35 anni, e madre di tre figli, ho pensato che per imparare a scrivere un romanzo la cosa migliore era provarci, ma in quale genere cimentarmi? Sono molto portata a fare ricerche, così mi sono orientata verso il romanzo storico: proprio mentre mi domandavo in che periodo ambientarlo, ho visto per caso alla tv una serie in cui il protagonista va avanti e indietro nel tempo per aiutare persone in difficoltà. In quella puntata era nella Scozia degli Highlanders e portava un bellissimo kilt: tanto bastò per decidermi.» – Diana Gabaldon sulla nascita della Serie Outlander

1779. Claire e Jamie sono finalmente riusciti a ritrovarsi e ora vivono con la figlia Brianna, suo marito Roger e i loro bambini a Fraser’s Ridge. Avere tutta la famiglia riunita è un sogno che i Fraser avevano sempre ritenuto irrealizzabile. Ma in North Carolina si sentono risuonare i tamburi di guerra. Le tensioni sono sempre più feroci; Jamie sa che tra i suoi coloni ci sono divisioni, ed è solo questione di tempo prima che la loro serenità ne venga intaccata. Anche Brianna e Roger hanno di che preoccuparsi: la loro fuga dal Ventesimo secolo potrebbe non essere stata senza conseguenze, e non sono certi di avere compiuto la scelta giusta per la loro famiglia… Non molto lontano, il giovane William Ransom sta ancora facendo i conti con la scoperta della vera identità di suo padre – e, di conseguenza, anche della sua. E lo stesso Lord John Grey deve affrontare riconciliazioni e pericoli… per il figlio e per se stesso. Nel frattempo, le colonie del Sud si infiammano e la Rivoluzione si avvicina a Fraser’s Ridge. E Claire non può fare a meno di chiedersi quanto del sangue che sarà versato apparterrà a coloro che ama…

Neil Gaiman, Nessun dove, Mondadori, 14,00 €

Richard Mayhew è un giovane uomo d’affari londinese, una persona di buon cuore e dalla vita prevedibile che si districa quotidianamente tra i capricci dell’ambiziosa fidanzata Jessica e le pretese del suo capo. Ma tutto cambia quando, per strada, si imbatte in una ragazza ferita e decide di aiutarla portandola a casa con sé. Un atto di gentilezza, che lo catapulterà in un mondo fantasmagorico di cui mai avrebbe sognato l’esistenza. Perché sotto le affollate strade di Londra si cela una città parallela popolata di mostri e di santi, di assassini e di angeli, cavalieri in armatura e pallide fanciulle vestite di velluto: le persone che sono precipitate nelle fenditure del mondo. Ora Richard è uno di loro, e deve imparare a cavarsela in quell’universo di ombre e fantasmi che gli appare insieme stranamente familiare e assolutamente bizzarro. Un insolito destino lo attende laggiù…

Neil Gaiman, Stardust, Mondadori, 12,00 €

In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristan, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avventurarsi nel bosco dove ogni nove anni si raccoglie un incredibile mercato di oggetti magici. Ma anche i malvagi figli del Signore degli Alti Dirupi sono a caccia della stella…

Serge Le Tendre e Regis Loisel, La ricerca dell’uccello del tempo, Mondadori, 24,00 €

Un classico del fumetto contemporaneo, la prima sontuosa e immaginifica saga di fantasy eroico, in cui si mescolano erotismo, magia e avventura.

C’era una volta, tanto tempo fa, nel regno di Akbar, un dio malvagio di nome Ramos, imprigionato dai suoi fratelli immortali dentro una conchiglia. Un giorno, leggendo un libro magico, mara, principessa e strega, scoprì che Ramos si sarebbe risvegliato la notte del cambio di stagione e solo l’uccello del tempo avrebbe potuto sigillare per sempre la sua prigione. E così inviò sua figlia, la sensuale e ingenua Velissa, a cercare il vecchio cavaliere Bragon, un tempo suo amante, per convincerlo a ripercorrere le sue gesta da eroe…

Jenn Lyons, Il nome di ogni cosa. Il coro dei draghi. Vol. 2, Fanucci, 25,00 €

Kihrin D’Mon è in fuga dopo aver ucciso l’imperatore di Quur, ed è braccato. Si dirige verso Jorat, per trovare la quarta persona nominata nella profezia, che potrà salvare o distruggere il mondo. Incontra Janel Theranon, che afferma di averlo già conosciuto. Vuole il suo aiuto per salvare la capitale di Jorat da un drago che può essere ucciso solo con la magia della sua spada. Senza saperlo, Kihrin si ritrova al centro di una ribellione che lo mette contro Relos Var, il suo vecchio nemico. Per troppo tempo, Janel ha combattuto il mago da sola, tradendo persino i suoi stessi ideali nel tentativo di annientarlo. Tuttavia, Var possiede uno dei manufatti più potenti del mondo: si chiama Il Nome di ogni cosa, una pietra che dona conoscenza e che Var usa per ottenere ciò che vuole. E ora vuole Kihrin D’Mon.

Pier Vittorio Mannucci, I corsari del tempo, Mondadori, 17,00 €

Sofia, dieci anni, che in fuga dai bulli della scuola precipita dal parapetto di Piazza Grande a Gubbio e atterra sul ponte di una nave misteriosa. Ottima, una giovane dalla lingua svelta e dalla pistola ancora più agile, che è già capitano del suo galeone. A unirle, il Fiume: un infinito flusso di sabbia nera sovrastato da un cielo multicolore, in grado di collegare ogni punto dello spaziotempo. È qui che navigano i Corsari del Tempo, un gruppo di furfanti e briganti che usano le Fessure del Fiume per compiere missioni in ogni luogo e in ogni epoca, al servizio del miglior offerente. Ed è proprio sulla nave di un Corsaro, Huck, che è atterrata Sofia, ritrovandosi catapultata in un mondo di avventure in città perdute, furti in antichi castelli, fughe rocambolesche da sètte di assassini e tradimenti. Ma quando ogni certezza sembra sul punto di crollare, di fronte a un fiume di infinite opportunità, l’unica strada percorribile sembra riportare al punto in cui tutto ha avuto inizio. E cambierà ogni cosa.

George R.R. Martin, Fuoco e sangue. House of the Dragon, Mondadori, 18,00 €

Secoli prima degli eventi narrati ne Il Trono di Spade, Casa Targaryen – l’unica famiglia di signori dei draghi a sopravvivere al Disastro di Valyria – si stabilì alla Roccia del Drago. La loro storia ha inizio sotto il leggendario Aegon il Conquistatore, creatore del Trono di Spade, per proseguire con le generazioni di Targaryen che combatterono per difendere quell’iconico scranno, fi no alla guerra civile che quasi ne dilaniò per sempre la dinastia. In questo avvincente resoconto della loro storia, narrata dalla penna di un antico maestro della Cittadella, finalmente i frammenti e gli accenni che riecheggiavano nel ciclo epico Il Trono di Spade sono svelati in tutta l’ampiezza di un portentoso affresco. Com’è stato forgiato il Trono di Spade? Perché era così micidiale visitare Valyria dopo il Disastro? Quali sono stati i peggiori crimini di Maegor il Crudele? Cosa scoprì Alysanne la Buona recandosi alla Barriera? Cos’è veramente successo durante la Danza dei Draghi? Sono solo alcune delle domande cui viene data risposta in questa cronaca fondamentale di Westeros.

Patrick Ness, Burn, Mondadori, 17,00 €

È il 1957. Fa freddo d’inverno a Frome, nello stato di Washington, specie se sei povera e hai da poco perso tua madre. Sarah lo sa bene, e suo padre è stato costretto ad assumere un drago per farsi aiutare con il duro lavoro nei campi. I draghi sono noti per essere creature pericolose e senz’anima, anche se Kazimir (questo è il suo nome) fa di tutto per tenere la ragazza al sicuro… Ma da cosa? Un’antica profezia si cela dietro la sua presenza. La stessa profezia che nel frattempo spinge il giovane Malcolm, della setta dei Credenti – coloro che venerano i draghi – a partire, inseguito da due agenti dell’FBI, per una missione misteriosa, dove conoscerà da vicino l’amore… ma anche la morte. Le strade di Sarah, Kazimir e Malcolm presto si incroceranno, sotto la minaccia di una guerra imminente, per la quale è a rischio il futuro dell’umanità.

Kim Stanley Robinson, Il ministero per il futuro, Fanucci, 19,00 €

In un prossimo futuro, un’ondata di caldo insopportabile uccide in una sola settimana quasi tutti gli abitanti di una città indiana. Il governo decide di inviare aerei per spruzzare anidride solforosa nell’atmosfera imitando l’effetto di attenuazione delle prime eruzioni vulcaniche. Una scelta che non incontra l’approvazione assoluta in tutto il mondo. Nasce dunque un nuovo organismo per la difesa di “tutte le creature viventi presenti e future”, il ministero per il Futuro, guidato dalla protagonista Mary Murphy. Tra una rete terroristica che abbatte aerei carichi di passeggeri e navi portacontainer per protesta contro le emissioni di carbonio, e scienziati che tentano di mantenere stabile il livello dei mari, il mondo sembra sull’orlo del collasso. Ma forse, appellandosi alla scienza e al sacrificio, non tutto è perduto…

Brian Selznick, Caleidoscopio, Mondadori, 16,50 €

Due amici, divisi dalla monotonia della vita quotidiana ma uniti da una fantasia sconfinante, affrontano avventure incredibili: incontrano draghi e giganti, assistono a eventi paranormali e a incantesimi stupefacenti, ammirano antiche biblioteche e maestosi velieri. La realtà per loro non è sufficiente, e per tornare a essere felici hanno bisogno di sognare. A occhi chiusi o a occhi aperti, poco importa, ciò che conta è sognare insieme storie ai limiti dell’immaginazione, che nascondono ognuna piccoli e inafferrabili indizi, celati in quei dettagli che distrattamente sfuggono ai due giovani eroi ma che possono donare, al lettore che sarà così attento da coglierli, l’illusione di un disegno prestabilito. Ed è così che si crea un quadro ogni volta diverso, in cui realtà e fantasia si mischiano come due colori a seconda della prospettiva da cui lo si guarda. Come un caleidoscopio che riflette simmetrie sempre differenti, magia e mistero si intrecciano in una storia onirica e mutevole.

Kiersten White, Hide, Mondadori, 20,90 €

La sfida: trascorrere un’intera settimana a giocare a nascondino, dal sorgere del sole al tramonto, in un parco divertimenti abbandonato da decenni e fare di tutto per non essere presi (da chi non è dato saperlo). Il premio: denaro a sufficienza per rivoluzionare completamente la propria vita. Anche se gli altri concorrenti sono determinati a vincere – per ritagliarsi un futuro da sogno o sfuggire a un passato che li perseguita –, Mack è sicura di poterli battere tutti. In fondo, ciò che deve fare è nascondersi e lei, fin da bambina, non fa altro. Anzi, è proprio questa la ragione per cui è ancora viva mentre la sua intera famiglia è morta. Ma, quando capisce che l’eliminazione dei concorrenti nasconde qualcosa di sospetto, Mack comprende che il gioco è molto più sinistro di quanto potesse immaginare e che per sopravvivere sarà necessario unire le forze…

Evan Winter, I fuochi della vendetta, Fanucci, 22,00 €

Tau e la sua regina, nel disperato tentativo di ritardare l’imminente attacco alla capitale da parte degli indigeni di Xidda, elaborano un piano pericoloso. Se Tau avrà successo, la regina troverà il tempo di cui ha bisogno per radunare le sue forze e lanciare un assalto a tutto campo alla sua stessa capitale, dove sua sorella viene considerata come la “vera” regina degli Omehi. L’unica possibilità per gli Omehi di sopravvivere all’assalto è riunirsi sotto la regina Tsiora ma solo se saranno disposti ad attraversare i fuochi della vendetta…

Pubblicato in freschi di stampa | Lascia un commento

Novità di agosto 2022

Katherine Arden, L’orso e l’usignolo, Fanucci, 14,90 €

In uno sperduto villaggio ai confini della tundra russa, l’inverno dura la maggior parte dell’anno e i cumuli di neve crescono più alti delle case. Ma a Vasilisa e ai suoi fratelli Kolja e Alësha tutto questo piace, perché adorano stare riuniti accanto al fuoco ascoltando le fiabe della balia Dunja. Vasja ama soprattutto la storia del re dell’inverno, il demone dagli occhi blu che tutti temono ma che a lei non fa alcuna paura. Vasilisa, infatti, non è una bambina come le altre, può “vedere” e comunicare con gli spiriti della casa e della natura. Il suo, però, è un dono pericoloso che si guarda bene dal rivelare, finché la sua matrigna e un prete da poco giunto nel villaggio, proibendo i culti tradizionali, compromettono gli equilibri dell’intera comunità: le colture non danno più frutti, il freddo si fa insopportabile, le persone vengono attaccate da strane creature e la vita di tutti è in pericolo. Vasilisa è l’unica che può salvare il villaggio dal Male, ma per farlo deve entrare nel mondo degli antichi racconti, inoltrarsi nel bosco e affrontare la più grande minaccia di sempre: l’Orso, lo spaventoso dio che si nutre della paura degli uomini. Nell’incantevole scenario della tundra russa, il primo capitolo di questa trilogia fantasy.

Katherine Arden, La ragazza nella torre, Fanucci, 14,90 €

Orfana e sola, costretta ad abbandonare il suo villaggio, Vasja dovrà rassegnarsi a trascorrere la vita in un convento o a permettere alla sorella maggiore di darla in sposa a un principe moscovita. Entrambe le strade la condannano a una vita in una torre, tagliata fuori dal vasto mondo che invece desidera esplorare. Così sceglie una terza via: travestendosi da ragazzo cavalca attraverso il bosco per sfuggire a un destino che altri hanno scritto per lei. A Mosca, intanto, la corte imperiale è scossa da lotte di potere e tumulti. Nelle campagne alcuni banditi razziano i campi, bruciano i villaggi e rapiscono le fanciulle. Dopo essere partiti per sconfiggere i briganti, il Gran principe e i suoi boiardi si imbattono in un giovane uomo in groppa a un magnifico destriero. Solo Sasha, un monaco guerriero, capisce che il “ragazzo” altri non è che sua sorella, creduta morta dopo la fuga dal suo villaggio in seguito all’accusa di stregoneria. Ma quando Vasja dà prova del suo valore in battaglia, cavalcando con una destrezza eccezionale e con un’inspiegabile forza, Sasha realizza che dovrà a tutti i costi mantenere il segreto della sua vera identità, per salvare la vita dell’unica persona in grado di fronteggiare le forze oscure che minacciano di distruggere l’impero…

Katherine Arden, L’inverno della strega, Fanucci, 14,90 €

Una ragazza può fare la differenza… Mosca è in preda alle fiamme, e per salvarsi Vasja deve fuggire via, inseguita da tutti coloro che la accusano di morte e distruzione. Raggiunge così il regno della Mezzanotte, una terra magica fatta di ogni mezzanotte passata, presente e futura. Ma rimanere lì sarebbe una condanna a morte per tutta la sua famiglia e per le sue terre… Intanto il Gran principe di Mosca è in preda alla rabbia e alla frustrazione, e sceglie alleati che lo condurranno su un percorso di guerra e rovina. E, mentre Medved, il fratello gemello di Morozko, sta scatenando il caos nella città stanca, un esercito di Tatari si sta preparando ad attaccare e minacciare i confini della Rus. Vasja si ritroverà nel mezzo di una guerra tra due Stati, tra religione e folklore e tra antichi fratelli. Sarà in grado di salvare la Russia, Morozko e il magico mondo che custodisce?

Suzanne Collins, Hunger Games. Quadrilogia, Mondadori, 32,00 €

Non puoi rifiutarti di partecipare agli Hunger Games, l’implacabile reality show organizzato ogni anno a Capitol City al quale ogni Distretto deve inviare due partecipanti: un ragazzo e una ragazza tra i dodici e i diciotto anni che saranno lanciati nell’Arena a combattere fino alla morte. Sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, il più furbo. Vincere significa fama e ricchezza. Perdere significa morte certa. Ma per vincere bisogna scegliere. Tra egoismo e amicizia. Tra sopravvivenza e amore… Questo volume contiene i tre volumi originali con le vicende di Katniss e Peeta (Hunger Games, La ragazza di fuoco e Il canto della rivolta), più la Ballata dell’usignolo e del serpente, prequel e spin-off della saga incentrato sulla giovinezza del presidente Snow.

Lexi C. Foss, Il figlio del caos, Triskell edizioni, 13,00 €

Un dark fantasy romance dalle atmosfere fatali, un viaggio ultraterreno tra il bene e il male, un destino da portare a compimento e un Oscuro potere che minaccia di distruggere il mondo. Il Figlio del Caos è un angelo tormentato, passionale, seducente, proprio come l’entità a cui è votato. La Figlia della Morte è impalcabile, vendicativa e bellissima. Insieme, sono inarrestabili. Cosa succede quando le ombre si allungano fino al Paradiso? Sarà la Luce o il Caos a disperderle?

Peter F. Hamilton e Gareth L. Powell, La cacciatrice di luce, Fanucci, 14,00 €

Amahle è una Cacciatrice di Luce, una dei tanti esploratori che viaggiano per l’universo da soli (in compagnia dell’intelligenza artificiale di bordo), scambiando ninnoli con racconti di vita. E quando si immerge in quelle storie tramandate attraverso i secoli, sente la stessa voce che le parla da tempi e mondi diversi, e lentamente capisce che qualcosa di terribile sta per accadere e che è l’unica in grado di fermarla. Il suo intervento però potrebbe richiederle un enorme sacrificio… Nell’avventura fantascientifica di Peter F. Hamilton e Gareth L. Powell, La Cacciatrice di Luce, un amore così potente da trascendere anche la morte può distruggere un intero impero.

Philip Pullman, La principessa di latta, Salani, 14,90 €

Ricordate Jim Taylor, l’amico di Sally Lockhart dai tempi del Rubino di fumo ? E la piccola Adelaide, che la terribile signora Holland trattava come una schiava? Sono passati dieci anni, ma Jim non ha mai smesso di cercarla; e un giorno, all’improvviso, la ritrova. In un rocambolesco viaggio da Londra alla Mitteleuropa, Pullman racconta una storia d’amore ricca di colpi di scena e dal finale struggente.

Silvio Raffo, L’incanto delle tenebre, Robin, 19,50 €

Cultore di un filone fantastico-visionario di cui è forse l’unico esponente nella letteratura italiana contemporanea, Silvio Raffo trova in questi brevi, agghiaccianti romanzi – come nei racconti arricchiti da nuovi testi inediti – piena e compiuta espressione. “La pupilla della tigre”: Consuelo Bannister, cieca dalla nascita, è la figlia del console inglese a San Sebastian. La ragazza ha la possibilità di percepire il mondo grazie all’aiuto del fedele servitore Manolito. Alla morte dei genitori Consuelo viene affidata alla tutela di Iris Regueiro, amica della madre ed ex suora laica appartenente a una setta di fanatiche religiose che ha la sua sede segreta in un villaggio vicino a Glendalough, in Irlanda. Sfigurata in gioventù dall’artiglio di una tigre, Iris le propone un viaggio alla volta di una fontana miracolosa, dove potrà riacquistare la vista. La ragazza accetta l’invito; ma forse dietro quel gesto all’apparenza generoso si cela una sinistra macchinazione della setta… Il racconto è un’ambigua contraddanza tra realtà e visione; ambiguità che suggella inesorabilmente anche l’inatteso finale. “La sposa della morte”: Un’opera d’arte difficile da decifrare attrae l’anima delle persone travolgendola fino allo stordimento. Raffigura un cavaliere e una strana coppia di sposi sullo sfondo di una campagna minacciata dall’alta marea ed esercita sui personaggi questa inspiegabile attrazione. Il titolo – La Sposa della Morte – non aiuta a rivelare il significato; si conosce solo il nome dell’autore, un certo Markus Eberden, vissuto in un convento a Lonely Island, nelle regioni delle maree, a sud della Gran Bretagna e la storia si svolge in un presente non definito. Le voci dei personaggi narranti si alternano nel tempo che passa, raccontando la loro esperienza confondendosi con l’alzarsi e l’abbassarsi della marea, in un ritmo incessante a ricomporre infine un mosaico talmente perfetto da riproporre un nuovo insondabile enigma. “Le insidie celesti”: 12 racconti fantastici in cui le categorie di spazio e di tempo travalicano i confini del reale per condurci nel regno del perturbante e nella dimensione della sincronicità junghiana.

Dorothea e Friedrich Schlegel, La storia del Mago Merlino, Edizioni Studio Tesi, 22,00 €

Chi era Merlino? Un incantatore o un profeta? Il figlio del diavolo o il principe del Bene? Un saggio o un folle? L’opera, intrisa di palpitante romanticismo, ci introduce nel mondo magico di Merlino, dove le profezie s’intrecciano con le avventure, gli incantesimi con gli amori, fino a rivelarci gli aspetti più oscuri e meno conosciuti di questo singolare personaggio in bilico tra mito e letteratura, tra sogno e memoria. Dorothea e Friedrich Schlegel, subendo l’influenza dei cenacoli romantici appassionati ai romanzi storici, tradussero in tedesco, rielaborandolo creativamente, un testo medievale – forse il Merlin di Robert de Boron – ma la loro opera rimase a lungo tempo sepolta nell’archivio di stato di Berlino.

Patricia Squires, Il fantasma nello specchio, Agenzia Alcatraz, 15,00 €

In questo volume Patricia Squires racchiude nove storie inquietanti del sovrannaturale, raccolte attraverso le sue conversazioni con abitanti del Sussex, nel Sud dell’Inghilterra. Una vera e propria indagine che l’ha portata a incontrare persone che non solo hanno visto dei fantasmi, ma hanno parlato con loro, vi hanno interagito, sono stati minacciati o addirittura salvati da essi, e la cui vita è stata profondamente toccata – nel bene come nel male – da queste esperienze fuori dall’ordinario.

Pubblicato in freschi di stampa | Lascia un commento

FantasyVoice 2

Ho appena terminato il mio articolo per FantasyVoice 3, che sarà pubblicato in autunno, e mi sono resa conto di non aver mai parlato di FantasyVoice 2.

La rivista, come spiega Simone Bonaccorso, che ne è l’ideatore, è un semestrale che contiene approfondimenti e interviste con un focus sul panorama editoriale italiano, dai grandi ai piccoli editori, dal fantasy al fantastico a tutto tondo. Parliamo di fantasy, cerchiamo di farlo in modo serio, ma il genere è di nicchia, perciò almeno al momento la rivista si può trovare fisicamente in due sole librerie, il Covo della Ladra di via Scutari 5 a Milano e il Mondadori Bookstore in Piazza della Vittoria 8 a Pavia. L’alternativa è l’acquisto online nel negozio di FantasyVoice o da Manicomix distribuzione.

Questo il contenuto:

Descrizione

Fantasy Voice 2 è il secondo numero del semestrale di informazione e approfondimento sulla letteratura di genere, dal fantasy al fantastico, dalla fantascienza all’horror, che si propone come punto di riferimento per tutti i lettori e gli appassionati di genere che sono alla ricerca di approfondimenti su personaggi e temi solitamente ignorati dal panorama giornalistico e di un approccio nuovo, che metta al centro le persone e le loro storie.

Lo Speciale di questo numero è dedicato a Dune di Frank Herbert, saga letteraria che ha fatto la storia della fantascienza e della Space Opera. E proprio di Space Opera parla Carmine Treanni analizzando le opere sci-fi uscite prima e dopo l’avvento di Dune in libreria. All’interno trovate anche articoli dedicati ai giochi da tavolo e ai libro-game che sono scaturiti da questa saga, un approfondimento sulle Bene Gesserit a cura di Giuliana Misserville. Non poteva mancare il menù a tema di Gloria Bernareggi e Sephira Riva (Moedisia).

Questo numero, inoltre, festeggia i 70 anni di Urania con due illustrazioni esclusive di Franco Brambilla (tra cui la copertina del numero e l’esclusivo poster) dedicate a Dune e le interviste al curatore ed editor della collana Franco Forte e allo stesso Brambilla, copertinista ufficiale di Urania.

All’interno di Fantasy Voice 2 troverete:

  • Un approfondimento dedicato a Dune e alla Space Opera
  • Le interviste a: Franco Forte, Franco Brambilla, Maurizio Cometto, Edoardo Stoppacciaro, Maurizio Manzieri
  • Un approfondimento dedicato alla Space Art
  • Un menù a tema Dune
  • Un approfondimento su Dune nell’universo dei giochi da tavolo
  • La presentazione del librogame Kryos, ispirato all’universo di Dune
  • Un approfondimento dedicato alla fantascienza russa

A questo numero hanno collaborato: Gloria Bernareggio (Moedisia), Luca Bitonte, Simone Bonaccorso, Maria Cristina Calabrese, Maurizio Carnago, Paolo Cupola, Francesco Di Lazzato (Librogame’s Land), Pia Ferrara, Martina Frammartino, Flavia Imperi, Valentina Isernia (FantasyEra), Emanuele Manco (FantasyMagazine), Jacopo Marcello, Giuliana Misserville, Cosimo Lorenzo Pancini, Sephira Riva (Moedisia), Carmine Treanni, Gaia Visentin.

Qui potete leggere un estratto:

Pubblicato in anteprima, riviste, saggi | Contrassegnato | Lascia un commento

Novità di luglio 2022 – quarta parte

Kylie Lee Baker, La collezionista di anime, Fanucci, 14,90 €

Metà mietitrice britannica, metà shinigami giapponese, Ren Scarborough ha raccolto anime per le strade di Londra per secoli. Ci si aspetta che obbedisca alla dura gerarchia dei mietitori che la disprezzano, perciò Ren nasconde ogni emozione ed evita i suoi aguzzini come meglio può. Quando perde il controllo delle proprie abilità shinigami lascia Londra e fugge in Giappone per cercare l’accoglienza che non ha mai ricevuto dai suoi compagni mietitori. Seguita dal fratello minore, l’unico a prendersi cura di lei, Ren entra negli inferi giapponesi per servire la dea della Morte… ma scopre che anche qui deve dimostrare di esserne degna. Determinata a guadagnarsi il rispetto, accetta un compito impossibile – trovare ed eliminare tre pericolosi spiriti yokai – e realizza fino a che punto è disposta a spingersi per rivendicare il suo posto al fianco della Morte. Una ragazza collezionista di anime, divisa fra due mondi, cerca il suo destino in questa dilogia dark fantasy ambientata nel Giappone di fine Ottocento.

Valerio Evangelisti, Le strade di Alphaville. Conflitto, immaginario e stili nella paraletteratura, Odoya, 22.00 €

“Poiché produco narrativa di genere, tanti interlocutori che non mi hanno mai letto (giornalisti, intellettuali, scrittori di “rango”, operatori dei media, dirigenti editoriali eccetera) sono a priori convinti che io sia un mezzo scemo […] da coinvolgere nelle esperienze più bislacche”. Così Evangelisti introduce i suoi scritti in difesa della “paraletteratura”, da sempre considerata “minore”, tracciandone storia e storie: dai classici più o meno contemporanei (Lovecraft, Dick) ai libri di Lupin, Fantômas e Sandokan. Spesso considerata marginale e trascurabile, la letteratura di genere rappresenta in realtà un’intrigante chiave di lettura dei tempi in cui è scritta, uno specchio esplicito, fantasioso, creativo, a volte sgarrupato e caotico del sentire sociale visto dal basso, raccontato con ferocia, immediatezza, proiezioni nel futuro o immaginarie riletture del passato. Non un semplice excursus sulla letteratura di genere, bensì una riflessione intelligente e acuta sul valore della paraletteratura come critica sociale e come strumento di lotta politica, nel conflitto per il controllo dell’immaginario, vero e proprio campo di battaglia per Evangelisti. Alphaville, città raccontata da Jean-Luc Godard in un suo film di fantascienza distopica, è il nome usato da Evangelisti per i tre volumi originari in cui erano raccolte le sue riflessioni; una selezione di questi “saggetti”, come amava definirli il suo autore, accompagna nuovamente il lettore lungo le strade di Alphaville per scoprire la ricchezza dell’immaginario.

Il sommario:

Introduzione
Ripartire da Alphaville. O del ritrovare gli strumenti opportuni
di Alberto Sebastiani

PARTE I
ALPHAVILLE, ALFA E OMEGA

Mezzanotte e diciassette
Periferie pericolose
Periferia di Alphaville. 23:15, ora oceanica

PARTE II
LA LETTERATURA, I GENERI, L’IMMAGINARIO

…Et mourir de plaisir
Il Numero sei • Carmilla unbound • Anche Baran e Sweezy sognano
Dracula duemila
Apologia della sottoletteratura
Una narrativa adeguata ai tempi
In difesa della fantascienza
Il superuomo invisibile
Un universo accelerato
Figli dell’obelisco nero
La Francia aliena
La fantascienza italiana: uno specchio in frantumi
Compleanno all’aperto
Saturno contro la critica
La fantascienza italiana può risorgere?
War of the Worlds
«La negazione dell’anima oscura»
Il nero è donna
L’estinzione del movente
Oltre il giallo, il nero • Origini del “noir” • L’Italia si scurisce • Nel nome di niente

PARTE III
I PERSONAGGI, IL CONTESTO, GLI ARCHETIPI

Carmilla, Robespierre e il piacere aristocratico
Fantômas e gli illegalisti
Fantômas l’Egoista • L’illegalismo • Supremazia del lupo sulla pecora • Il lavoro dipendente non nobilita: umilia • Fantômas fantasma di guerra
Maurice Leblanc e il “feuilleton” al tramonto
Perché Mompracem resiste ancora. Sui Pirati della Malesia di Emilio Salgari
Centinaia di Salgari • I pirati della Malesia. Un romanzo coacervo • La narrazione “theta” • La letteratura popolare. Cos’è cambiato in Italia dai tempi di Salgari? • La creazione di un’epica • Narrazione ancestrale • Un luogo che sta altrove • “Umiltà” immortale
American psycosis
Zaroff • Helter Skelter

PARTE IV
GLI AUTORI, LA SCRITTURA, LA SOCIETÀ

Lovecraft rivisitato
Le cose oltre la soglia • La morsa del freddo • Il “compagno” Lovecraft
La maschera di Lovecraft
La leggenda Richard Matheson
Philip K. Dick e il mosaico scomposto
Il tiranno dei mondi
Cesare Battisti spara per ultimo
Dashiell Hammett: comunista nello stile
«C’était l’hiver et il faisait nuit»: Jean-Patrick Manchette
Manchette e il noir francese
L’ideologia di Nero Wolfe
Harlan Ellison o del vedere pericolosamente
Haldeman: Guerra eterna
Un poeta della crudeltà
«e altri…». Il caso Alda Teodorani
Pulsione di morte
Notte e nebbia sul veliero
Khalulabìd
Per concludere, un raccontino: “Marte distruggerà la Terra”

Nota all’edizione
Indice dei nomi

Un estratto: https://ita.calameo.com/read/006427881624390fbae96.

Lafcadio Hearn, Fiabe giapponesi, Lindau, 9,50 €

Naturalizzato giapponese con il nome di Koizumi Yakumo, Lafcadio Hearn è stato uno dei più celebri divulgatori della cultura del Sol Levante. I suoi racconti catturarono i lettori europei di fine ‘800, ma risultano estremamente attraenti anche per il pubblico di oggi, grazie alla prosa brillante e alla forza evocativa. Prepariamoci dunque a farci conquistare dalle cinque fiabe che compongono questa raccolta, tra samurai che combattono sinistri mostri sorti al calar delle tenebre, vecchiette che cercano ravioli magicamente scomparsi e fate che proprio non sopportano gli indolenti che non si prendono cura della propria dimora. Ci immergeremo in un mondo remoto che ci incanterà con le sue atmosfere fantastiche e surreali.

Margaret Weis, Ambra e cenere. Il discepolo dell’oscurità. Vol. 1, Armenia, 16,00 €

La Guerra delle Anime si è finalmente conclusa. La lotta per la supremazia che gli dei hanno combattuto senza esclusione di colpi con le armi della magia ha lasciato il continente di Ansalon nella più completa desolazione e sovvertito i precedenti equilibri di potere. Mina, una misteriosa donna-guerriero, non si rassegna tuttavia alla propria sconfitta e stringe un patto con il diavolo. Mentre un culto satanico si diffonde e minaccia un mondo già fragile e provato, i nostri eroi, un eccentrico monaco e un kender in grado di comunicare con i defunti, si alleano per arginare le forze del maligno. In un tempio abbandonato, Chemosh medita sui suoi piani per governare il pantheon del Male e ottenere servi vivi invece che morti. Sopraggiungono Mina e Galdar, la prima è in lutto per la morte di Takhisis e sta per uccidersi quando Chemosh interviene e ne fa la sua amante. Iniziano le trame per creare i Prescelti Chemosh…

Margaret Weis, Ambra e ferro. Il discepolo dell’oscurità. Vol. 2, Armenia, 16,00 €

Uno sparuto ma risoluto manipolo di eroi, alle prese con forze che nessuno di loro potrebbe sperare di affrontare da solo, si riunisce nel disperato tentativo di fermare un’invasione. Nel frattempo, il male si diffonde nel paese, guadagnando terreno ogni giorno. La posta in gioco è altissima: l’anima stessa di Krynn, i cui campioni vanno ricercati anche nei luoghi più oscuri. Nel frattempo Rhys Mason e Nightshade uniscono le loro forze con una potente maga, paladina di Kiri-Jolith, in una battaglia all’ultimo sangue per cercare di distruggere le creature vampiriche. Mina riesce a fuggire dalla sua prigione nella Torre del Mare di Sangue per andare alla ricerca della leggendaria Sala del Sacrilegio. La sua ricerca la porta a un incontro con il terribile guardiano della sala, un antico e malvagio drago marino, e a una scoperta inaspettata e sconcertante…

Margaret Weis, Ambra e sangue. Il discepolo dell’oscurità. Vol. 3, Armenia, 16,00 €

Il mondo di Krynn è attonito: la rivelazione che una mortale, che ha dedicato la vita prima all’Unico Dio e poi a Chemosh, è, a sua volta, una dea va oltre ogni aspettativa. Mina stessa rischia di sprofondare nella follia. Gli dei dell’Oscurità e della Luce sono tutti ansiosi di rivendicarla come una di loro. Ma Mina ha i suoi piani, indipendentemente dai desideri e dalle mire degli dei. Per conoscere la verità su se stessa, l’eroina deve recarsi a Godshome. Ryhs, il monaco dei Majere, accompagnato dal kender Nightshade, riceve l’arduo incarico di fungerle da scorta. Ma il loro percorso è irto di pericoli, perché i non morti Prescelti vogliono fare di Mina il loro capo. Inoltre l’ex cavaliere della morte, Krell, ora un temibile Accolito delle Ossa, mette a ferro e fuoco la città di Solace nel tentativo di catturare Mina. E al suo fidato ex luogotenente, il minotauro Galdar, viene ordinato di cercare di portare Mina dalla parte del male consegnandola al suo nemico più odiato.

Pubblicato in anteprima, freschi di stampa | Contrassegnato | 4 commenti

Novità di luglio 2022 – terza parte

Suzanne Collins, Hunger Games 1. Audiolibro, Mondadori, 10,99 €

QUANDO KATNISS URLA «Mi offro volontaria, mi offro volontaria come tributo!» sa di aver appena firmato la propria condanna a morte. È il giorno dell’estrazione dei partecipanti agli Hunger Games, un reality show organizzato ogni anno da Capitol City con una sola regola: uccidi o muori. Ognuno dei Distretti deve sorteggiare un ragazzo e una ragazza tra i dodici e i diciotto anni che verrà gettato nell’Arena a combattere fino alla morte. Ne sopravvive uno solo, il più bravo, il più forte, ma anche quello che si conquista il pubblico, gli sponsor, l’audience. Katniss appartiene al Distretto 12, quello dei minatori, che gli Hunger Games li ha vinti solo due volte in 73 edizioni, e sa di aver poche possibilità di farcela. Ma si è offerta al posto di sua sorella minore e farà di tutto per tornare da lei. Da quando è nata ha lottato per vivere e lo farà anche questa volta. Nella sua squadra c’è Peeta, un ragazzo gentile che sembra non avere la stoffa per farcela. Lui è determinato a mantenere integri i propri sentimenti e dichiara davanti alle telecamere di essere innamorato di Katniss. Ma negli Hunger Games non esistono gli amici, non esistono gli affetti, non c’è spazio per l’amore. Bisogna saper scegliere e, soprattutto, per vincere bisogna saper perdere, rinunciare a tutto ciò che ti rende Uomo.

Maya Deane, Cantami, o diva, Mondadori, 22,00 €

Achille ha abbandonato la sua gente, i mirmidoni, per vivere da donna con le kallai, le belle transgender della Gran Madre Afrodite. Quando Odisseo viene a prendere “il principe Achille” per la guerra contro gli ittiti, lei è pronta a morire pur di non combattere come un uomo. Ma sua madre Atena, la Silente, la salva, donandole quello che ha sempre desiderato: un corpo femminile. Le promette anche gloria, potere, piacere, vittoria e, soprattutto, un figlio nato dalle sue carni. Così, insieme all’amato cugino Patroclo e a sua moglie, la maga Meryapi, Achille parte per la guerra in cerca di vendetta. Ma gli dèi – una famiglia disfunzionale di violenti immortali che si sono saziati di sacrifici umani per secoli – hanno intessuto una tela di intrighi più spaventosa di quanto Achille possa immaginare. Al centro di questa tela c’è Elena, che vede in Achille una degna rivale, dopo millenni di noia e vacuo dominio. Innamorata della sua nuova nemesi, Elena vuole distruggere tutto ciò che Achille ama, in una lotta all’ultimo sangue. Basata sui testi antichi e sulle più recenti scoperte archeologiche, questa riscrittura dell’Iliade ricostruisce in maniera appassionante un mondo perduto di dèi ed eroine, raccontando la guerra di Troia come mai è stato fatto.

Stephanie Garber, C’era una volta un cuore spezzato, Rizzoli, 18,00 €

Evangeline Volpe ha sempre creduto nell’amore e nel lieto fine… Fino al giorno in cui scopre che quello che credeva essere il ragazzo della sua vita sta per sposare un’altra. Nel disperato tentativo di impedire le nozze, Evangeline stringe un patto con il Fatidico Principe di Cuori, affascinante quanto malvagio. In cambio del suo aiuto, il Fato chiede a Evangeline tre baci, che dovrà dare quando e a chi deciderà lui. Ma già al primo dei tre baci promessi, Evangeline impara a sue spese che mettersi in affari con un immortale può rivelarsi un gioco molto pericoloso, e che ciò che il Principe di Cuori vuole da lei è più di quanto si è fatto promettere. I piani che ha fatto per Evangeline potrebbero portare al più straordinario dei lieto fine o alla più spettacolare delle tragedie…

Ursula K. Le Guin, I sogni si spiegano da soli. Immaginazione, utopia, femminismo, BigSur, 18,00 €

Scrittrice di grande successo internazionale, associata a un genere spesso considerato d’evasione come la fantascienza, Ursula Le Guin rappresenta allo stesso tempo una figura di intellettuale anticonformista e radicale, dotata di una sensibilità pacifista, ambientalista e femminista che la colloca saldamente nella nostra epoca. In questa raccolta di saggi e discorsi Le Guin ci prende per mano e ci invita a seguirla nelle sue riflessioni. Si chiede se il modello di società maschile e competitiva in cui viviamo è l’unico che sappiamo concepire. Contesta l’ideologia del progresso tecnico che ossessiona l’Occidente, valorizzando esperienze di vita più attente all’equilibrio con la natura come quelle dei nativi americani. Denuncia il linguaggio del potere, la «lingua degli uomini» a cui contrappone una «lingua delle donne» alternativa, che possa ispirare valori di nonviolenza e solidarietà. Affronta il tabù della menopausa e tesse l’elogio della vecchiaia. Dissente da Tolstoj e riparte da Virginia Woolf. Sono pagine di libertà, dove non ci sono facili risposte ma, attraverso l’intelligenza e la letteratura, l’ironia e il canto, si prova a immaginare il posto più giusto, inclusivo e pieno di bellezza in cui molte e molti di noi vorrebbero già essere.

J.K. Rowling e Steve Kloves, Animali fantastici. I segreti di Silente, Salani, 18,90 €

La sceneggiatura ufficiale di Animali Fantastici. I Segreti di Silente completa perfettamente l’esperienza del film, e invita i lettori a esplorare ogni scena del copione scritto da J.K. Rowling e Steve Kloves. Sono inclusi contenuti speciali inediti e contributi di David Yates, David Heyman, Jude Law, Eddie Redmayne, Colleen Atwood e molti altri.

Il professor Albus Silente sa che il potente mago oscuro Gellert Grindelwald ha intenzione di prendere il controllo del mondo magico, ma non può fermarlo da solo. Per questo, toccherà al Magizoologo Newt Scamander guidare un’intrepida squadra di maghi, streghe e un coraggioso pasticciere Babbano in una pericolosa missione, in cui incontreranno animali vecchi e nuovi e si scontreranno con i seguaci, sempre più numerosi, di Grindelwald. Ma con una posta in gioco così alta, per quanto ancora Silente potrà rimanere in disparte?

Pubblicato in freschi di stampa | Lascia un commento

Novità di luglio 2022 – seconda parte

Alice Broadway, Scar, Rizzoli, 12,00 €

Per Leora è giunto il momento di scrivere la propria storia, di costruire il suo futuro. Invece si ritrova prigioniera del redivivo sindaco Longsight, tornato miracolosamente in vita dopo essere stato assassinato da un’Intonsa. Il suo potere è ora assoluto e avvallato dalla maggior parte della popolazione. Longsight intende obbligare Leora a testimoniare pubblicamente contro gli Intonsi, denunciandoli come violenti aggressori per convincere così anche gli ultimi Marchiati a prendere le armi contro gli avversari. Ma se le storie sugli Intonsi fossero invece solo menzogne? Come conciliare due tradizioni culturali da sempre in antitesi? Longsight è un truffatore, e un giorno tutti lo sapranno, e allora Marchiati e Intonsi potranno finalmente vivere una nuova era di collaborazione e pace. Leora dovrà lottare anche per riconciliare il proprio passato con il futuro che ha davanti e imparerà ancora una volta che anche quando si trovano le risposte, queste possono non essere facili da accettare.

P. Djeli Clark, Ring Shout, Mondadori, 14,00 €

Nel 1915, il film Nascita di una nazione lancia un oscuro incantesimo sull’America: i ranghi del Klan si gonfiano come non mai, nutriti dagli istinti più orribili dei bianchi. E non è tutto. Perché sotto i cappucci si nascondono – letteralmente – mostri determinati a scatenare l’inferno sulla Terra. Ma anche i klux possono morire. E c’è chi li sa riconoscere sotto le loro sembianze umane e li uccide per vocazione. Come Maryse Boudreaux, una giovane donna tormentata da un oscuro segreto, e le sue inseparabili amiche, una sboccata cecchina e una reduce della Grande Guerra. Armate di spade magiche, proiettili, bombe e incantesimi, e sostenute da potenti forze sovrannaturali, lottano senza tregua per ricacciare i mostri nell’abisso che li ha partoriti. E quando un Male ancora più famelico e subdolo minaccia di varcare le porte del nostro mondo, saranno costrette a uno scontro finale da cui potrebbe dipendere il futuro dell’umanità.


COME COMINCIA
L’avete mai vista una marcia dei klan?
A Macon non sono grandi come quelle di Atlanta. Ma ci sono klan abbastanza in questa città di cinquantamila anime o giù di lì, che se gli viene il prurito possono organizzare una marcia di idioti.
Questa la stanno facendo oggi, che sarebbe a dire martedì, che sarebbe a dire il Quattro luglio.
Ce n’è un bel gruppo che sfila per la Third Street, con le tuniche bianche e i cappucci a punta. Neanche uno con la faccia coperta. Mi hanno detto che i primi klan, dopo la Guerra civile, si nascondevano dietro federe e sacchi di farina per darsi alle loro malefatte, e che persino si annerivano per far finta di essere di colore. Ma questo è il Klan che abbiamo oggi, nel 1922, e non si dà la pena di nascondersi.
Tutti quanti – uomini, donne e addirittura piccoli klan – sembrano a un picnic domenicale per come se la ridono. Hanno anche i fuochi d’artificio: scintille, petardi cinesi, razzi e cose che quando scoppiano sembrano cannoni. Una banda di ottoni fa a gara col baccano, e nessuno che batta le mani a tempo, giuro. A vederli così, tutti saltellanti a sventolare le loro bandiere, poi, vi potreste pure dimenticare che sono dei mostri.
Ma io ai mostri gli do la caccia. E so riconoscerli quando li vedo.

Silvana De Mari, L’ultimo elfo, Salani, 9,90 €

In una landa desolata, annegata da una pioggia torrenziale, l’ultimo Elfo trascina la propria disperazione per la sua gente. Lo salveranno due umani che nulla sanno dei movimenti degli astri e della storia, però conoscono la misericordia, e salvando lui salveranno il mondo. L’elfo capirà che solo unendosi a esseri diversi da sé – meno magici ma più resistenti alla vita non solo sopravviverà, ma diffonderà sulla Terra la luce della fantasia.

Tracy Deonn, Legenborn, Fazi, 18,00 €

Dopo che sua madre ha perso la vita in un incidente, la sedicenne Bree Matthews vuole lasciarsi tutto alle spalle. Il programma per liceali promettenti organizzato dall’Università della Carolina del Nord sembra l’occasione perfetta. Proprio durante la sua prima festa al campus, però, Bree nota delle misteriose presenze soprannaturali che seminano caos e violenza fra gli studenti per nutrirsi della loro energia. Un ragazzo tenebroso e affascinante di nome Selwyn Kane interviene per cancellare nei testimoni qualsiasi memoria dell’attacco, ma la sua magia non ha effetto su Bree che, anzi, ricorda di colpo molti particolari riguardo alle circostanze in cui è scomparsa la madre: possibile che la sua morte nasconda dei segreti magici? L’occasione per approfondire il mistero arriva grazie a Nick, il ragazzo più popolare dell’università, che le confessa l’esistenza della società segreta dei Leggendari. Quando questi si rivelano essere i discendenti dei cavalieri di re Artù e annunciano che una guerra magica sta per scoppiare, Bree deve decidere fino a che punto spingersi per scoprire la verità: userà la sua magia per abbattere la società, o si unirà alla battaglia? Clamoroso successo di vendite e critica, Legendborn, in fase di pubblicazione in nove paesi e con una serie tv in corso di produzione, è l’inizio di una grande storia ricca di suspense: un’avventura imperdibile per tutti gli amanti del fantasy.

Margie Fuston, Cuori, vampiri e altre promesse infrante, Mondadori, 17,00 €

Victoria e suo padre condividono la passione per i vampiri dal giorno in cui uno di loro si è dichiarato in diretta TV. A oltre dieci anni da quella rivelazione, le creature della notte sono tornate a vivere nell’ombra e molti mettono in dubbio la loro esistenza. Non Victoria e suo padre, che continuano a sognare di poterne incontrare uno. Quando però al padre viene diagnosticata una malattia terminale, il viaggio che avrebbero dovuto fare insieme alla caccia di vampiri si trasforma in una missione disperata, in cui l’unico obiettivo di Victoria è quello di diventare un immortale per poterlo salvare. Armata delle informazioni raccolte in anni di lettura dei blog di appassionati e accompagnata dal suo ex-migliore amico Henry, va a New Orleans, il luogo dell’ultimo avvistamento di un vampiro. Lì incontra Nicholas, un giovane misterioso che potrebbe darle ciò che desidera, a condizione che lei gli dimostri di amare la vita abbastanza da voler vivere per sempre. Ma vivere davvero, mentre il padre sta morendo, sembra il più grande dei tradimenti e Victoria può solo sperare che Nicholas mantenga la sua promessa… perché l’alternativa è davvero impossibile da immaginare.

Lois Lowry, The Giver. Il romanzo a fumetti, Mondadori, 18,00 €

Jonas vive in un mondo perfetto, dove non esistono guerre né fame né dolore. Tutto è meticolosamente organizzato, e a dodici anni ogni cittadino riceve l’incarico cui è destinato. Finché alla Cerimonia dei Dodici Jonas viene scelto come nuovo Portatore di Ricordi, un ruolo unico nella comunità. Addestrato dal Donatore, il ragazzo scoprirà l’esistenza di un passato sconosciuto, di cui rivivrà gli orrori, ma anche tutto ciò che è stato sacrificato in nome della perfezione. E allora la sconvolgente verità metterà Jonas di fronte alla scelta più straordinaria della sua vita. Il fumetto del romanzo vincitore della Newbery Medal, dodici milioni di copie vendute nel mondo, tradotto in oltre quaranta lingue, e divenuto un film con i premi Oscar Meryl Streep e Jeff Bridges. Illustrato in modo magistrale da P. Craig Russell che, con il suo tratto vivido e intenso, dà nuova vita a uno dei classici moderni più influenti della nostra epoca.

Pubblicato in freschi di stampa | Lascia un commento