Novità di febbraio – terza parte

 

AAVV, Necronomicon. Il libro segreto di H.P. Lovecraft, Fanucci, 14,00 €

La presentazione dell’editore:

«La notte si apre sull’orlo dell’abisso. Le porte dell’inferno sono chiuse: a tuo rischio le tenti. Al tuo richiamo si desterà qualcosa per risponderti. Questo regalo lascio all’umanità: ecco le chiavi. Cerca le serrature; sii soddisfatto. Ma ascolta ciò che dice Abdul Alhazred: per primo io le ho trovate: e sono matto.»

La riscoperta di una vecchia città, Kutu, nell’Iraq meridionale e di una tomba all’interno del Tempio di Preghiera porta alla luce il Necromicon, che, grazie alla trascrizione di tanti copisti, giunge ai giorni nostri attraverso secoli di storia.

H.P. Lovecraft (Providence, 1890-1937) è considerato uno dei maggiori scrittori di letteratura horror e il precursore della fantascienza angloamericana. Tuttavia la sua fama è soprattutto postuma: durante la sua travagliata esistenza fu afflitto da una serie di difficoltà economiche e turbe psichiche. Lavorò come ghostwriter e revisore di opere di aspiranti scrittori.

 

 

Jennifer Armentrout, Origin, Giunti, 12,00 €

La quarta di copertina:

Sono passate trentuno ore, quarantadue minuti e venti secondi da quando le porte del quartier generale di Dedalo si sono chiuse, separando Daemon da Katy, rimasta nelle mani del nemico. E la rabbia che il giovane alieno sente bruciare dentro cresce a ogni istante, facendo tremare le pareti della cella in cui i suoi stessi compagni lo hanno rinchiuso per impedirgli di andare a salvare Katy: una follia che metterebbe a rischio la sua vita e la sicurezza dell’intera comunità dei Luxen. Ma Daemon sa che niente e nessuno potrà mai tenerlo lontano dalla ragazza che ama: anche se questo significasse radere al suolo tutto il suo mondo. Katy, intanto, può solo cercare di sopravvivere. Tenuta prigioniera e sottoposta a misteriosi test, entra in contatto con gli uomini di Dedalo, scoprendo scenari finora insospettabili che mettono in crisi tutte le sue certezze. È davvero possibile conoscere fino in fondo quelli che ami? Chi sono i cattivi? Dedalo? Gli umani? O magari gli stessi Luxen?

Incendierebbe il mondo per salvarla. Il quarto, emozionante episodio della serie “Lux”.

Un estratto: http://www.giunti.it/media/estratto-origin-ZJD6ZXK2.pdf

 

 

Adam Blade, Ferno. Il signore del fuoco. Beast quest, Salani, 1,00 €

La quarta di copertina:

Un perfido stregone ha incantato gli animali della terra di Avantia. Solo un vero eroe può liberarli e soprattutto impedirgli di distruggere il mondo. Sarà Tom l’eroe di cui Avantia ha estremo bisogno? Per scoprirlo, accompagnalo ad affrontare il temibile Ferno, signore del fuoco. Età di lettura: da 8 anni.

 

 

Clete Barrett Smith, Alieni in vacanza, Salani, 9,50 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

Scrub farebbe qualsiasi cosa piuttosto che passare un’estate intera a dare una mano alla nonna, in un posto fuori dal mondo senza Internet né cellulare, amici o allenamenti di basket. Il suo entusiasmo, già sotto le scarpe, precipita se possibile ancora più in basso quando scopre che l’albergo gestito dalla nonna, l’Intergalactic Bed & Breakfast, trabocca di arredi fantascientifici ed è frequentato da turisti a dir poco bizzarri.
All’ennesima quotidiana stranezza, la nonna è costretta a rivelare a Scrub la verità: il suo albergo ospita solo turisti alieni, che si teletrasportano sulla Terra, esclusivissima meta di villeggiatura, per trascorrere le proprie vacanze mimetizzati tra gli esseri umani. Naturalmente l’affare deve restare segreto, ma non tutti nel vicinato si fanno i fatti loro e quando lo sceriffo Tate comincia ad avere dei sospetti, Scrub dovrà aiutare la nonna a evitare una crisi diplomatica interstellare. Un’avventura fantascientifica che vi farà venire i crampi dalle risate!

 

 

Kiera Cass, The elite, Sperling & Kupfer, 9,90 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

Trentacinque ragazze. Così era cominciata la Selezione. Un reality show che, per molte, rappresentava l’unica possibilità di trovare finalmente la via di uscita da un’esistenza di miseria. L’occasione di una vita. L’opportunità di sposare il principe Maxon e conquistare la corona. Ma ora, dopo le prime, durissime prove, a Palazzo sono rimaste soltanto sei aspiranti: l’Elite. America Singer è la favorita, eppure non è felice. Il suo cuore, infatti, è diviso tra l’amore per il regale e bellissimo Maxon e quello per il suo amico di sempre, Aspen, semplice guardia a Palazzo. E più America si avvicina al traguardo più è confusa. Maxon le sa regalare momenti di pura magia e romanticismo che la lasciano senza fiato. Con lui, America potrebbe vivere la favola che ha sempre desiderato. Ma è davvero ciò che vuole? Perché allora ogni volta che rivede Aspen si sente trascinare dalla nostalgia per la vita che avevano sognato insieme? America ha un disperato bisogno di tempo per riflettere. Mentre lei è tormentata dai dubbi, il resto dell’Elite però sa esattamente ciò che vuole e America rischia così di vedersi scivolare via dalle dita la possibilità di scegliere… Perché nel frattempo la Selezione continua, più feroce e spietata che mai.

Un estratto: http://leggere.sperling.it/kiera-cass-the-elite/

 

 

Kerstin Gier, Red, Corbaccio, 9,90 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Per l’amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all’altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l’aiuto dell’inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all’altezza del nome dei Montrose. E poi c’è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l’umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante… Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo…

 

 

Frank Herbert, Messia di Dune, 15,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:
Dodici anni dopo la vittoria dei Fremen sull’Imperatore Padiscià Shaddam IV, Paul Muad’Dib, erede degli Atreides, è ancora il temuto Imperatore della galassia e governa l’universo dalla sua capitale su Arrakis. La forza del mito che lo circonda viene però intaccata da un complotto che vede protagonisti
il Bene Gesserit, la Gilda Spaziale, i Tleilaxu e alcuni Fremen ribelli: al centro della cospirazione c’è il tentativo di indebolire la sua capacità di comando e rendere instabile la dinastia degli Atreides ostacolando la nascita di un erede. Tuttavia, il prezioso dono della prescienza dà a Paul la consapevolezza che la strada da seguire è quella indicata dal suo destino: indirizzare il proprio popolo su un percorso che lo allontani dall’autodistruzione e dalla miseria, verso un futuro armonioso e duraturo, un obiettivo che è disposto a raggiungere anche a costo del proprio sacrificio…
Il secondo, avvincente episodio di Il Ciclo di Dune, uno dei best seller assoluti della fantascienza mondiale.

 

 

A.G. Howard, Il mio splendido migliore amico, Newton Compton, 9,90 €

La quarta di copertina:

Alyssa Gardner riesce a sentire i sussurri dei fiori e degli insetti. Peccato che per lo stesso dono sua madre sia finita in un ospedale psichiatrico. Questa maledizione affligge la famiglia di Alyssa fin dai tempi della sua antenata Alice Liddell, colei che ha ispirato a Lewis Carroll il suo “Alice nel Paese delle Meraviglie”. Chissà, forse anche Alyssa è pazza, ma niente sembra ancora compromesso, almeno per ora, almeno fin quando riuscirà a ignorare quei sussurri. Quando la malattia mentale della madre peggiora improvvisamente, però, Alyssa scopre che quello che lei pensava fosse solo finzione è un’incredibile verità: il Paese delle Meraviglie esiste davvero, è molto più oscuro di come l’abbia dipinto Carroll e quasi tutti i personaggi sono in realtà perfidi e mostruosi. Per sopravvivere e per salvare sua madre da un crudele destino che non merita, Alyssa dovrà rimediare ai guai provocati da Alice e superare una serie di prove: prosciugare un oceano di lacrime, risvegliare i partecipanti a un tè soporifero, domare un feroce Serpente. Di chi potrà fidarsi? Di Jeb, il suo migliore amico, di cui è segretamente innamorata? Oppure dell’ambiguo e attraente Morpheus, la sua guida nel Paese delle Meraviglie?

Un estratto: http://www.newtoncompton.com/newton/upload/File/estratti/ilmiosplendidomiglioreamicoestratto.pdf

 

 

Charlie Human, Apocalypse now now, Gargoyle, 18,00 €

La quarta di copertina:

Baxter Zevcenko è un comune ragazzo di sedici anni, se per comune si intende il fulcro di un’associazione clandestina che vende materiale pornografico nel cortile della scuola, nonché probabile serial killer che soffre di incubi surreali.
Baxter è il primo a riconoscere di non essere un bel ragazzo, eppure i profitti crescono, le altre gang gli girano alla larga e finalmente esce con Esme, la ragazza dei suoi sogni.
Ma quando Esme viene rapita, e tutti gli indizi inducono a credere che siano coinvolte forze soprannaturali, la situazione comincia a farsi davvero strana. L’unica persona abbastanza fuori di testa da aiutare Baxter nella ricerca della ragazza è Jackie Ronin, un cacciatore di taglie del mondo soprannaturale – e pazzo a tutti gli effetti – che lo trascinerà nella bizzarra realtà ultraterrena di Cape Town.
Un urban fantasy dissacrante, folle ed energico, con una vena sarcastica eccezionale e sorprendente che appassionerà anche i meno amanti del genere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Novità di febbraio – terza parte

  1. Tevez03 ha detto:

    Dune deve essere una bella saga!!! certo le copertine che ultimamente sta sfornando la fanucci fanno veramente pena!!! poi si giustificano dicendo “un libro non si giudica dalla copertina”…

    • Il primo romanzo, Dune, è straordinario. Gli altri mi sono piaciuti, Herbert scriveva benissimo, ma la storia non è allo stesso livello e non mi piace particolarmente una piega presa dalla storia. Infatti ho letto l’intera saga prendendola in prestito in biblioteca, e poi ho comprato solo il primo romanzo.
      Le copertine che Fanucci sta facendo ultimamente sono orribili, immagino stiano andando al risparmio. Sono tutte uguali, perciò se espongo un po’ di loro libri di faccia l’uno accanto all’altro quello che si vede è terribilmente noioso e poco attraente. Certo i lettori non li conquistano così.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...