Novità di giugno 2021 – prima parte

Fabio Bartoli, Anime e sport, Tunué, 28,00 €

Nella storia del Giappone moderno lo sport riveste un ruolo cruciale, giunto al culmine nelle Olimpiadi di Tokyo 1964. Questo evento, svoltosi in concomitanza con l’inizio della diffusione televisiva e di massa degli anime, i disegni animati giapponesi, impresse il suo marchio indelebile sulla loro declinazione anche in chiave sportiva. Infatti negli anime, come anche nei manga (i fumetti giapponesi), il genere sportivo è uno dei più popolari: non veicola soltanto trame e personaggi dediti alla pratica agonistica ma anche valori pienamente radicati nell’etica nipponica. In questo volume ne viene ripercorso lo sviluppo, racchiuso appunto da Tokyo 1964 a oggi. A far dialogare i due nuclei del libro, sport e anime, sono le interviste che l’autore ha condotto con numerosi campioni italiani e stranieri.

L’indice, la bibliografia e l’anteprima: https://www.tunue.com/product/anime-e-sport/.

Silvana De Mari, La bestia e la bella, Salani, 9,00 €

In un regno lontano c’è un principe giovane e crudele che governa con pugno di ferro. È talmente cattivo che i suoi sudditi gli augurano tutti i giorni di sparire, di perdersi nei boschi e di non tornare più. E poi, un giorno, una vecchia strega lo trasforma in cane. Non in una bestia spaventosa: proprio in un cagnetto bastardo, costretto a vivere per strada e a sperimentare sulla sua pelle tutte le cattiverie che da uomo riservava ai suoi sudditi, finché non incontra una giovane donna e il suo bambino che gli insegneranno la più importante di tutte le lezioni. Età di lettura: da 8 anni.

Arturo Pérez-Reverte, Sidi, Rizzoli, 20,00 €

Penisola iberica, XI secolo. In un’epoca governata da politiche mercenarie, vanità e giochi di potere, il cavaliere Ruy Díaz detto Sidi o El Cid, l’eroe nazionale della Reconquista, attraversa una Spagna arida e inospitale cercando nuove battaglie da combattere, accompagnato dai quarantadue uomini che l’hanno fedelmente seguito in esilio. Rozzi nei modi, straordinariamente complessi negli istinti e nelle intuizioni, sono guerrieri che non hanno mai preteso di essere altro, ultimi portabandiera di un nobile codice di comportamento che trova forma nella fedeltà al signore di turno. Stavolta si tratta di Yusuf Benhud al-Mutaman, re della taifa di Saragozza, che conta su di loro per fronteggiare il fratello ed espandere i propri confini verso il Levante. Arturo Pérez-Reverte torna alla grande Storia per raccontare le gesta di un cavaliere diventato leggenda, regalando un ritratto inedito, poliedrico e autentico di un uomo realmente esistito, ma offuscato dal suo stesso mito. Sidi è un grande romanzo di frontiera, dove la sopravvivenza dell’eroe e dei compagni di imprese è metafora del destino del genere umano, posto di fronte ai propri limiti e sempre chiamato a superarli.

Brandon Sanderson, Sabbia bianca, Mondadori, 32,00 €

Adattato da Rik Hoskin e illustrato da Julius Gopez e Fritz Casas, Sabbia bianca, pubblicato in tre volumi qui raccolti per la prima volta, porta un ulteriore tassello alla costruzione del variegato cosmoverso di Sanderson, animato attraverso magnifiche invenzioni grafiche.

Sul pianeta Taldain i leggendari dominatori della sabbia utilizzano arcani poteri per manipolare la sabbia in modo spettacolare. Ma quando cadono vittime di un’imboscata, l’unico sopravvissuto è il più debole, Kenton. O almeno così crede lui. Circondato da nemici, Kenton stringe un’improbabile alleanza con Khrissalla, una misteriosa foschiva. Che segreti nasconde la donna venuta dall’altra parte del pianeta? Quali sono i suoi veri scopi? Kenton non ha scelta: deve fidarsi. Ma le prove che lo aspetteranno non saranno cosa da poco: dovrà imparare a domare il proprio carattere focoso per diventare un fine diplomatico, guardandosi perennemente le spalle dai molteplici avversari che lo vogliono morto. Soprattutto, dovrà dare fondo a tutte le proprie abilità per tenere in vita la gilda dei dominatori della sabbia e scoprire la verità sulla congiura che ha ucciso suo padre e sterminato i suoi compagni. Una nuova spettacolare saga ambientata nel cosmoverso.

John E. Williams, Augustus, Fazi, 10,00 €

Sono le Idi di marzo del 44 a.C quando Ottaviano, diciottenne gracile e malaticcio ma intelligente e ambizioso quanto basta, viene a sapere che suo zio, Giulio Cesare, è stato assassinato. Il ragazzo, che da poco è stato adottato dal dittatore, è quindi l’erede designato, ma la sua scalata al potere sarà tutt’altro che lineare. John Williams ci racconta il principato di Ottaviano Augusto e i fasti e le ambizioni dell’antica Roma attraverso un abile intreccio di epistole, documenti, diari e invenzioni letterarie da cui si scorgono i profili interiori dei tanti attori dell’epoca, i loro dissidi, le loro debolezze: l’opportunismo di Cicerone, la libertà e l’ironia di Orazio, la saggezza di Marco Agrippa, la raffinata intelligenza di Mecenate, ma soprattutto l’inquietudine di Giulia, una donna profonda e moderna, che cede alla lussuria quanto alla grazia.

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.