Novità di aprile 2021 – terza parte

Alessandro Barbero, Alabama, Sellerio, 15,00 €

Alcuni anni fa, nei suoi percorsi e studi da storico, Barbero ha incontrato una storia che non poteva essere racchiusa in un saggio. Ed è quella di Alabama, che pur non essendo nato come reazione alla storia recente ne anticipa i motivi profondi, scandagliandone l’oscurità delle viscere. È la vicenda di un eccidio di neri, di «negri», durante la Guerra di Secessione, la prima grande lacerazione nazionale che divide il paese tra chi vuole bandire la schiavitù e chi non ne ha nessuna intenzione. Ed è la storia di bianchi pulciosi e affamati che vanno in guerra per pochi spiccioli e che sentono il diritto naturale di fare dei negri quello che vogliono. Tutto questo diventa il racconto fluviale, trascinante, inarrestabile, dell’unico testimone sopravvissuto, Dick Stanton, soldato dell’esercito del Sud, stanato e pungolato in fin di vita da una giovane studentessa che vuole ricostruire la verità. Verità storica e romanzesca, perché Barbero inventa una voce indimenticabile, comica e inaffidabile, logorroica e irritante, dolente e angosciosa, che trascina il lettore in quegli abissi che ancora una volta si sono riaperti. Il nuovo romanzo di Barbero va davvero a toccare i tratti del carattere americano che sono deflagrati negli eventi dell’ultimo anno e degli ultimi mesi: la questione del suprematismo bianco, il razzismo profondo che innerva persino le istituzioni, la mentalità paranoica, l’orgoglio e la presunzione di farsi giustizia da sé, la violenza che scaturisce dalla povertà, dalla rabbia, da ciò che si vive come ingiusto sulla propria pelle e che si rovescia su chi è ancora più debole.

Suzanne Collins, La ballata dell’usignolo e del serpente. Hunger Games, Mondadori, 14,50€

È la mattina della mietitura che inaugura la decima edizione degli Hunger Games. A Capitol City, il diciottenne Coriolanus Snow si sta preparando con cura: è stato chiamato a partecipare ai Giochi in qualità di mentore e sa bene che questa potrebbe essere la sua unica possibilità di accedere alla gloria. La casata degli Snow, un tempo potente, sta attraversando la sua ora più buia. Il destino del buon nome degli Snow è nelle mani di Coriolanus: l’unica, esile, opportunità di riportarlo all’antico splendore risiede nella capacità del ragazzo di essere più affascinante, più persuasivo e più astuto dei suoi avversari e di condurre così il suo tributo alla vittoria. Sulla carta, però, tutto è contro di lui: non solo gli è stato assegnato il Distretto più debole, il 12, ma in sorte gli è toccata la femmina della coppia di tributi. Le sorti dei due giovani, a questo punto, sono intrecciate in modo indissolubile. D’ora in avanti, ogni scelta di Coriolanus influenzerà inevitabilmente i possibili successi o insuccessi della ragazza. Dentro l’arena avrà luogo un duello all’ultimo sangue, ma fuori dall’arena Coriolanus inizierà a provare qualcosa per il suo tributo e sarà costretto a scegliere tra la necessità di seguire le regole e il desiderio di sopravvivere, costi quel che costi.

La trilogia Shadowhunters di Suzanne Collins è stata analizzata da Chiara Valentina Segré nel saggio Possa la buona sorte essere sempre dalla vostra parte contenuto in Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi.

Phiip K. Dick, Vulcano 3, Fanucci, 15,00 €

Obiettivo, imparziale e iper razionale, “Vulcano 3” ha tutte le caratteristiche per essere il sovrano perfetto. Il gigantesco computer onnipotente detta la linea politica nel migliore interesse di tutti i cittadini, o almeno, questa è l’idea. Ma quando la macchina – le cui regole sono indipendenti da caos e guerra – comincia a perdere il controllo sul movimento di fanatici religiosi chiamati i Guaritori, che predicano la sua distruzione e la partecipazione attiva dei cittadini alla cosa pubblica, si scatena l’inferno. William Barris, il Direttore del Nordamerica, è lacerato dai conflitti morali: lui è potenzialmente l’unica persona in grado di impedire che la battaglia per il controllo del potere distrugga il mondo, ma prima deve decidere da che parte stare. Scritto nel 1960, il romanzo paranoico di Philip K. Dick immagina uno stato totalitario in cui i robot terrorizzano i cittadini e la libertà è solo uno scherzo assurdo.

Philip K. Dick e Ray Nelson, La conquista di Ganimede, Fanucci, 15,00 €

La Mente Comune di Ganimede ha decretato la fine del pianeta Terra. L’umanità sarà cancellata e il mondo riportato alla sua originaria purezza per essere nuovamente colonizzato dalla specie superiore dei Ganimediani, grossi vermi dotati di capacità telepatiche. Tuttavia, i membri del Gran Consiglio sanno che per raggiungere l’obiettivo l’ultima sacca di resistenza terragna – i ribelli Neg guidati dal leader nero Percy X – dovrà essere annientata. I Neg hanno armi potentissime in grado di dar vita a ferali illusioni e distruggere le menti dei Ganimediani, ma hanno un ostacolo da superare: in una realtà dove le menti di tutti gli esseri viventi sono legate indissolubilmente a formare un’unica entità psichica, distruggere una mente equivale a cancellare ogni forma di vita pensante sulla terra e su Ganimede e quindi decretare la morte di ognuno di loro. Così è scritto nel libro che il dottor Balkani ha ultimato prima di togliersi la vita. Gli unici a sopravvivere saranno coloro che, azzerando la propria psiche e la propria emotività, si renderanno immuni dalla terribile arma di distruzione di massa. Una nuova esplorazione dei confini tra realtà e illusione e dei rapporti tra manipolazione della mente e potere, temi da sempre presenti nella scrittura di Philip K. Dick, e qui affrontati in un romanzo a quattro mani con Ray Nelson.

Philip K. Dick, Il cerchio dei robot, Fanucci, 16,00 €

San Francisco, anni Cinquanta. Jim Briskin è un dj radiofonico di successo che non riesce a lasciarsi definitivamente alle spalle il rapporto con la sua ex moglie Pat. Li lega a doppio filo una sorta di distruttiva interdipendenza, un destino comune di perdizione che finirà per travolgere anche le esistenze di due giovani fan di Jim, Art e Rachael. Il ragazzo sarà sedotto da Pat ed entrambi rimarranno invischiati in una relazione screditante, mentre la giovane seguirà Jim in Messico, affidando all’uomo la propria vita e quello del bambino che ha in grembo. Sullo sfondo le insicurezze dell’America del Dopoguerra, di due generazioni in cerca di nuovi punti di riferimento e separate da una distanza incolmabile, nella quale Dick colloca con notevole capacità immaginifica personaggi improbabili e incoerenti. L’unica via per Jim e Pat sarà quella di tornare sui propri passi, lasciandosi alle spalle buona parte di sé stessi e segnando la propria sconfitta.

Ranson Riggs, La conferenza delle Ymbrine. Il quinto libro di Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, Bur, 13,00 €

Noor Pradesh è una mangialuce, una ragazza che ha vissuto fino a oggi tra i Normali, ignara dei suoi immensi poteri, e Jacob l’ha trovata, ma la sua missione è tutt’altro che conclusa. L’unica cosa che sa è che deve portarla da una certa V, la più potente e misteriosa tra gli alleati di suo nonno Abe. Il problema è che tutti danno la caccia a Noor: gli Speciali dell’America più selvaggia e i Vacui, i nemici di sempre. E anche le ymbryne hanno bisogno di lei, perché in Noor è riposta la speranza, o forse la condanna, del futuro del loro mondo: c’è questa ragazza al centro dell’antica profezia che preannuncia la catastrofe. Se Jacob vuole scongiurare l’arrivo di un’era buia e insidiosa, ancora una volta deve mettersi in gioco, deve partire verso un luogo irto di pericoli, là dove infuria il Grande Vento. Ma intanto quasi tutti gli anelli sono collassati, Devil’s Acre è a ferro e fuoco, i clan americani sono in lotta tra loro. E le ymbryne sono ormai troppo poche, e deboli, per poter ristabilire, da sole, l’antica armonia tra gli Speciali.

Ransom Riggs, Le desolazioni di Devil’s Acre. Il capitolo finale di Miss Peregrine. La casa dei ragazzi speciali, Rizzoli, 18,00 €

Jacob e Noor ce l’hanno fatta, sono misteriosamente riusciti a fuggire prima che l’anello di V collassasse. L’ultima cosa che Jacob ricorda di avere visto, mentre tutto sprofondava nel buio, è un volto spaventoso, raccapricciante, conosciuto: il volto di Caul, il perfido fratello di Miss Peregrine, tornato infine dal regno dei morti. Le predizioni più terrificanti dell’antica profezia cominciano ad avverarsi e l’intero mondo Speciale rischia di essere spazzato via. La base per organizzare la linea di difesa è Devil’s Acre, ma quando Jacob e Noor vi giungono lo trovano infestato da una serie di calamità. “Desolazioni” le chiamano le ymbryne: dal cielo cadono ossa, piove sangue, nevica cenere; e l’aria vibra del grido di battaglia di Caul. Per sconfiggerlo, i ragazzi dovranno affidarsi solo al loro coraggio e alle capacità di mangialuce di Noor, incaricata di ristabilire un futuro di libertà e pace.

Margaret Weis e Tracy Hickman, Il destino dei gemelli. Le leggende di Dragonlance. Vol. 1, Armenia, 16,00 €

Nuova edizione

Un gemello è sprofondato nelle nebbie dell’alcol per disperazione. L’altro rimugina in segreto nella sua torre solitaria. L’uno adora Paladine, Dio del Bene, l’altro è votato a Takhisis, Regina delle Tenebre. Una donna strana e bellissima entra nella loro vita: Crysania, una Reverenda Figlia di Paladine, determinata a riscattare Raistlin dal male. Crysania, tuttavia, rimane intrappolata nei piani del mago per dominare il passato e il presente. Nel frattempo, Caramon fatica a riportare indietro il fratello dall’orlo dell’Abisso. Insieme sono trasportati nei giorni di gloria della leggendaria Istar, città del Grande Sacerdote, dove affronteranno un male talmente diffuso da abbracciare i secoli, poiché la più grande città di tutto il continente di Ansalon si trova sull’orlo della catastrofe. Li accompagna una figura minuta, Tasslehoff Burrfoot, i cui occhi innocenti vedono più chiaramente di quelli di chiunque altro. Il Cataclisma si avvicina…

Margaret Weis e Tracy Hickman, La guerra dei gemelli. Le leggende di Dragonlance. Vol. 2, Armenia, 16,00 €

Nuova edizione

Un’imponente montagna abbattutasi su Krynn per volere degli dei aveva distrutto la città di Istar e il suo Tempio cent’anni prima. È trascorso ormai un secolo e il continente di Ansalon è ridotto a una landa desolata i cui poveri abitanti lottano tenacemente per la sopravvivenza, avversati dalla peste, dalla carestia e da una guerra spietata. Sopravvissuto alla caduta della sventurata Istar grazie ai suoi straordinari poteri, Raistlin viaggia nel tempo portando con sé il fratello gemello Caramon e la stupenda chierica Crysania. Giunto nella Torre dell’Alta Magia, predispone un piano per abbattere il Portale e sfidare la Regina delle Tenebre in un duello mortale. Ma, ad uno ad uno, i piani di Raistlin vengono vanificati…

Margaret Weis e Tracy Hickman, La sfida dei gemelli. Le leggende di Dragonlance. Vol. 3, Armenia, 16,00 €

Nuova edizione

Allorché Caramon Majere e Tasslehoff Burrfoot viaggiano nel futuro, si ritrovano in una terra arida e tempestosa: Raistlin ha raggiunto il suo status di divinità in competizione con la Regina delle Tenebre. Caramon non solo capisce di dover entrare in azione, ma che avrebbe dovuto farlo prima. Viaggiando nel tempo, con Tasslehoff, concepisce un piano rischioso per salvare il mondo dalla distruzione. Mentre Lord Soth, roso da profonda invidia, persegue un oscuro piano all’insaputa di Kitiara, Tanis Mezzelfo, a Sancrist, accetta l’aiuto di Lord Gunthar e dei Cavalieri di Solamnia per fortificare la Torre del Sommo Chierico e difendere Palanthas dai cavalieri oscuri. La storia dei gemelli Majere procede in un magnifico crescendo tra gli orrori dell’Abisso…

Questa voce è stata pubblicata in freschi di stampa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.