2021 con Mondadori

Nella pagina Facebook di Oscar Vault sono stati segnalati un bel po’ di libri che verranno pubblicati nel 2021. Sicuramente ci saranno altre opere di cui ancora non hanno parlato, ma già così c’è l’imbarazzo della scelta. Le date di pubblicazione, soprattutto quelle lontane, sono da intendersi indicative, un imprevisto che fa spostare una data è sempre possibile.

Joan He, La stirpe della gru

Disponibile dal 19 gennaio

La sinossi:

La principessa Hesina di Yan ha sempre desiderato sfuggire alle responsabilità della corona, per vivere nell’anonimato. Ma quando il suo amato padre muore, viene gettata nell’arena dei giochi di potere e diventa all’improvviso sovrana di un regno incredibilmente instabile. Per di più, Hesina è convinta che il re sia stato ucciso, e che l’omicida sia qualcuno che le è molto vicino. La corte è piena di ipocriti e delatori che non vedono l’ora di approfittare della morte del monarca per accrescere la propria influenza: ciascuno di loro potrebbe essere l’assassino. I suoi consiglieri vorrebbero che Hesina accusasse il regno confinante di Kendi’a, il cui governante ha già radunato le truppe per la guerra. Determinata invece a trovare il vero colpevole e con qualche dubbio sulla fedeltà della sua stessa famiglia, Hesina compie un gesto disperato: si rivolge a un’indovina, il Giaggiolo argenteo. Un atto di tradimento, punibile con la morte, poiché la magia nel regno di Yan è da secoli vietata dalla legge. Seguendo le parole della veggente, Hesina chiede aiuto ad Akira, un delinquente patentato dalla mente brillante e acuta, un detenuto che nasconde più di un segreto. Il futuro del regno di Yan è in pericolo: riuscirà Hesina ad avere giustizia per suo padre? O il prezzo da pagare sarà troppo alto?

.

Margaret Rogerson, Sorcery of Thorns

Disponibile dal 19 gennaio

La sinossi:

Trovatella allevata in una delle Grandi Biblioteche di Austermeer, è cresciuta in mezzo agli strumenti della stregoneria: grimori magici che sussurrano e sferragliano catene. Se provocati, si trasformano in mostri inquietanti di cuoio e di inchiostro. Ciò cui Elisabeth ambisce è diventare una guardiana, incaricata di proteggere il regno dalle minacce della magia. Il suo disperato tentativo di impedire l’atto di sabotaggio che libera il grimorio più pericoloso della biblioteca finisce per ritorcersi contro di lei: ritenuta coinvolta nel crimine, viene condotta nella capitale, in attesa di interrogatorio. L’unica persona su cui può fare affidamento è il suo nemico di sempre, il Magister Nathaniel Thorn, con il suo misterioso servitore; ma tutto sembra intrappolarla in una congiura secolare, che potrebbe radere al suolo non solo le Grandi Biblioteche, ma anche il mondo intero. A mano a mano che la sua alleanza con Nathaniel si rafforza, Elisabeth inizia a mettere in discussione tutto quello che le hanno insegnato sui maghi, sulle biblioteche che ama così tanto, e soprattutto su se stessa. Perché Elisabeth ha un potere che non avrebbe mai sospettato, e un destino che non avrebbe mai potuto immaginare.

.

Terry Goodkind, Darken Rahl. La spada della verità. Vol. 1

Disponibile dal 19 gennaio

La sinossi:

«Ne abbiamo colto tutti qualche sprazzo fugace: il mostro sotto il letto, un’ombra scura appena fuori dal campo visivo, il nodo di terrore improvviso alla bocca dello stomaco.» In un mondo minacciato dall’ombra di un tiranno sanguinario, Richard Cypher, giovane guida dei boschi, conosce un giorno la misteriosa Kahlan Amnell, ultima Madre Depositaria. Kahlan gli svela che il suo amico Zedd è in realtà un grande mago di cui si sono perse le tracce e lo coinvolge nella sua ricerca. Richard scoprirà così di essere lui stesso un mago guerriero, l’unico della sua epoca, destinato a brandire la leggendaria Spada della Verità e deciderà di impegnarsi in prima persona in una lunga lotta contro nemici umani e fantastici, in nome della salvezza dell’umanità. Un ciclo monumentale, un grande classico dello “sword and sorcery” di cui si pubblicano qui i primi due romanzi: La prima regola del mago e La pietra delle lacrime.

.

Terry Goodkind, I figli del D’Hara. La spada della verità

Disponibile dal 19 gennaio

La sinossi:

Nel 1994 “La prima regola del mago” ha fatto conoscere ai lettori di tutto il mondo i personaggi di Richard Cypher, giovane guida dei boschi destinata a brandire la leggendaria Spada della Verità, e Kahlan Amnell, ultima Madre Depositaria in un mondo minacciato dall’ombra di un tiranno sanguinario. “La spada della verità” è una delle più imponenti saghe fantasy mai scritte: un ciclo composto da 15 romanzi principali e svariati spin-off che hanno richiesto decenni di lavoro, sono stati tradotti in 20 lingue e hanno venduto oltre 26 milioni di copie. “I figli del D’Hara” riprende le fila del racconto là dove si è concluso nel 2016 con il romanzo “Cuore guerriero”. Nelle cinque storie raccolte in questo volume, Richard e Kahlan si troveranno a fronteggiare l’avidità insaziabile della Dea Dorata, il potere oscuro del giuramento della strega e una frattura nel mondo dei vivi che li condurrà pericolosamente vicini a quello dei morti. Tutto per riuscire nell’impresa più importante della loro vita: salvaguardare il loro retaggio attraverso i figli del D’Hara.

.

 

Walter Tevis, La regina degli scacchi

Disponibile dal 26 gennaio

Questa è una riedizione di un romanzo già pubblicato in passato, ma per chi non lo ha letto (io, per esempio, di Tevis ho letto solo L’uomo che cadde sulla terra), una nuova edizione ha un suo perché.

La sinossi:

Finita in orfanotrofio all’età di otto anni, Beth Harmon sembra destinata a una vita grigia come le sottane che è costretta a indossare. Ma scopre presto due vie di fuga: le pillole verdi, distribuite a lei e alle altre ragazzine dell’orfanotrofio, e gli scacchi. Il suo talento prodigioso è subito lampante; una nuova famiglia e tornei sempre più glamour e avvincenti le permettono di intravedere una nuova vita. Se solo riuscisse a resistere alla tentazione di autodistruggersi… Perdere, vincere, cedere, resistere: imparare, grazie al gioco più solitario che ci sia, a chiedere aiuto, e a lasciarselo dare.

L’approfondimento dell’editore: https://www.oscarmondadori.it/approfondimenti/la-regina-degli-scacchi-il-romanzo-serie-netflix/.

N.K. Jemisin, Il cielo di pietra

Disponibile dal 26 gennaio

Se anche siete stati solo un po’ attenti, vi siete accorti che La quinta stagione e Il portale degli obelischi sono fra i libri più belli che ho letto negli ultimi anni. Secondo voi sono interessata a Il cielo di pietra?

La sinossi:

La Luna sta per sfiorare di nuovo l’Immoto. Se porterà la salvezza o la distruzione dell’umanità dipende da due donne.

Essun ha ereditato il potere di Alabaster Diecianelli. Vuole usarlo per ritrovare la figlia Nassun e tentare di costruire un mondo migliore, dando una seconda occasione all’umanità. Ma aprire il Portale degli Obelischi non basta. Bisogna far tornare la Luna.

Nassun ha sperimentato tutto il male possibile ed è giunta a una conclusione che sua madre non accetta: il mondo è troppo guasto per poterlo riparare. Meglio distruggerlo per sempre.

Madre e figlia si ritroveranno l’una contro l’altra nell’ultima, decisiva lotta per la sopravvivenza o la fine dell’Immoto.

.

Marie Lu, Il regno capovolto

Disponibile dal 26 gennaio

La sinossi:

Nata con uno straordinario dono musicale, la piccola Nannerl Mozart ha un solo desiderio: essere ricordata per sempre. Ma, anche se incanta le platee con le sue straordinarie interpretazioni, ha poche speranze di diventare una celebre compositrice. È una ragazza nell’Europa del Diciottesimo secolo, e ciò significa che comporre per lei è proibito. Suonerà fino a quando avrà raggiunto l’età da marito: su questo il suo tirannico padre è stato ben chiaro.

Ogni anno che passa le speranze di Nannerl si fanno più sottili, mentre il talento del suo amato fratellino Wolfgang diventa sempre più brillante, e finisce per oscurarla. Ma un giorno giunge un misterioso straniero da una terra magica, con un’offerta irresistibile: può far diventare il sogno di Nannerl realtà. Ma il prezzo da pagare potrebbe essere altissimo.

Nel suo primo romanzo storico, l’autrice bestseller del “New York Times” Marie Lu intesse una storia rigogliosa e poetica che parla di musica, magia e dell’indissolubile legame tra un fratello e una sorella.

Neon Yang, Il tensorato

Previsto per febbraio

Tetralogia composta da:

  1. The Black Tides of Heaven
  2. The Red Threads of Fortune
  3. The Descent of Monsters
  4. The Ascent to Godhood.

La sinossi del primo volume:

Mokoya and Akeha, the twin children of the Protector, were sold to the Grand Monastery as infants. While Mokoya developed her strange prophetic gift, Akeha was always the one who could see the strings that moved adults to action. While Mokoya received visions of what would be, Akeha realized what could be. What’s more, they saw the sickness at the heart of their mother’s Protectorate.

A rebellion is growing. The Machinists discover new levers to move the world every day, while the Tensors fight to put them down and preserve the power of the state. Unwilling to continue as a pawn in their mother’s twisted schemes, Akeha leaves the Tensorate behind and falls in with the rebels. But every step Akeha takes towards the Machinists is a step away from Mokoya. Can Akeha find peace without shattering the bond they share with their twin?

Una recensione: https://www.tor.com/2017/09/26/book-reviews-the-black-tides-of-heaven-by-jy-yang/.

Cory Doctorow, Quattro storie del futuro

Previsto per febbraio

La sinossi:

Told through one of the most on-pulse genre voices of our generation, Radicalized is a timely collection consisting of four SF novellas connected by social, technological, and economic visions of today and what America could be in the near, near future.

Unauthorized Bread is a tale of immigration, the toxicity of economic and technological stratification, and the young and downtrodden fighting against all odds to survive and prosper.

In Model Minority, a Superman-like figure attempts to rectifiy the corruption of the police forces he long erroneously thought protected the defenseless…only to find his efforts adversely affecting their victims.

Radicalized is a story of a darkweb-enforced violent uprising against insurance companies told from the perspective of a man desperate to secure funding for an experimental drug that could cure his wife’s terminal cancer.

The fourth story, Masque of the Red Death, harkens back to Doctorow’s Walkaway, taking on issues of survivalism versus community.

Neal Shusterman, Il rintocco

Previsto per marzo

Si tratta del volume conclusivo della Trilogia della Falce, composta anche da Falce e Tunderhead. Falce è stato pubblicato lo scorso maggio il che significa che, con la serie già terminata dall’autore, Mondadori ha deciso di far trascorrere meno di un anno fra il primo e l’ultimo volume.

La sinossi del primo volume:

Quello in cui vivono i due adolescenti Citra Terranova e Rowan Damisch è davvero un mondo perfetto. O così appare. Se nessuno muore più, infatti, tenere la pressione demografica sotto controllo diventa un vincolo ineluttabile. Anche l’efficienza del Thunderhead ha dei limiti e non può provvedere alle esigenze di una popolazione in continua crescita. Per questo ogni anno un certo numero di persone deve essere “spigolato”. In termini meno poetici: ucciso. Il delicato quanto cruciale incarico è affidato alle cosiddette falci, le uniche a poter decidere quali vite devono finire. Quando la Compagnia delle falci decide di reclutare nuovi membri, il Venerando Maestro Faraday sceglie come apprendisti proprio Citra e Rowan. Schietti, coraggiosi, onesti, i due ragazzi non ne vogliono sapere di diventare degli assassini. E questo fa di loro delle falci potenzialmente perfette.

Michael Moorcock, Il ciclo del principe Corum

Previsto per marzo

Anche in questo casi si tratta di una riedizione, dopo la ripubblicazione di Elric prosegue la riscoperta di Moorcock. Questo volume appartiene alla collana I Draghi, suppongo che possiamo aspettarci delle illustrazioni interne.

Susan Dennard, Truthwitch

Previsto per marzo

Si tratta del primo volume di una tetralogia che a breve dovrebbe avere la sua conclusione in lingua originale:

The Witchlands

  • Truthwitch (2016)
  • Windwitch (2017)
  • Sightwitch (novella, 2018)
  • Bloodwitch (2019)
  • Witchshadow (forthcoming 2021)

La sinossi del primo volume:

In the Witchlands, there are almost as many types of magic as there are ways to get in trouble―as two desperate young women know all too well.

Safiya is a Truthwitch, able to discern truth from lie. It’s a powerful magic that many would kill to have on their side, especially amongst the nobility to which Safi was born. So Safi must keep her gift hidden, lest she be used as a pawn in the struggle between empires.

Iseult, a Threadwitch, can see the invisible ties that bind and entangle the lives around her―but she cannot see the bonds that touch her own heart. Her unlikely friendship with Safi has taken her from life as an outcast into one of reckless adventure, where she is a cool, wary balance to Safiya’s hotheaded impulsiveness.

Safiya and Iseult just want to be free to live their own lives, but war is coming to the Witchlands. With the help of the cunning Prince Merik (a Windwitch and privateer) and the hindrance of a Bloodwitch bent on revenge, the friends must fight emperors, princes, and mercenaries alike, who will stop at nothing to get their hands on a Truthwitch.

Harlan Ellison, Visioni

Previsto per marzo

Questa è un’antologia di racconti, e visto che in genere i racconti vendono meno rispetto ai romanzi, la pubblicazione di questo volume è una scelta coraggiosa.

Neil Gaiman, Nessun dove

Previsto per maggio

Nessun dove era già stato pubblicato da Fanucci, all’epoca lo avevo apprezzato, anche se sul blog non trovate commenti perché l’ho letto una volta sola e prima di aprire il blog. Però un’edizione come questa, con le illustrazioni di Chris Riddell, non è mai stata tradotta. Vi ho mai detto quanto amo Chris Riddell? Sì, so di avervelo detto, ma se avete dubbi potete pure fare una ricerca nel blog.

Questa è la sinossi della vecchia edizione Fanucci:

Richard è un giovane uomo d’affari, per un atto di generosità si trova catapultato lontano da una vita tranquilla e gettato in un universo che è al tempo stesso stranamente familiare e incredibilmente bizzarro. Qui incontra una ragazza di nome Porta e le persone che vogliono ucciderla. Poi un angelo che vive in un salone illuminato dalle candele, e un signore che abita sui tetti. Dovrà attraversare un ponte nella notte sulla via di Knightsbridge, dove vive il Popolo delle Fogne; c’è la Bestia nel labirinto, e si scoprono pericoli e piaceri che superano la fantasia più sfrenata. Richard troverà uno strano desiderio che lo attende.

Iain M. Banks, Il ciclo della Cultura

Previsto per giugno

Riedizione di un altro dei classiconi della fantascienza. Di Banks ho letto il solo Inversioni, quando ormai questa saga era diventata introvabile, altrimenti è seriamente probabile che l’avrei già letta.

Frank Herbert, Dune. Graphic novel

Previsto per l’autunno

Il romanzo di Herbert è un capolavoro, il film di David Lynch lasciamo stare, l’adattamento moderno non lo conosco, il graphic novel… lo scopriremo.

La sinossi di Dune (edizione Fanucci):

Arrakis è il pianeta più inospitale della galassia. Una landa di sabbia e rocce popolata da mostri striscianti e sferzata da tempeste devastanti. Ma sulla sua superficie cresce il melange, la sostanza che dà agli uomini la facoltà di aprire i propri orizzonti mentali, conoscere il futuro, acquisire le capacità per manovrare le immense astronavi che garantiscono gli scambi tra i mondi e la sopravvivenza stessa dell’Impero. Sul saggio Duca Leto, della famiglia Atreides, ricade la scelta dell’Imperatore per la successione ai crudeli Harkonnen al governo dell’ambito pianeta. È la fine dei fragili equilibri di potere su cui si reggeva l’ordine dell’Impero, l’inizio di uno scontro cosmico tra forze straordinarie, popoli magici e misteriosi, intelligenze sconosciute e insondabili.

Silvia Moreno-Garcia, Mexican Gothic

Previsto per l’autunno

La sinossi:

After receiving a frantic letter from her newly-wed cousin begging for someone to save her from a mysterious doom, Noemí Taboada heads to High Place, a distant house in the Mexican countryside. She’s not sure what she will find—her cousin’s husband, a handsome Englishman, is a stranger, and Noemí knows little about the region.

Noemí is also an unlikely rescuer: She’s a glamorous debutante, and her chic gowns and perfect red lipstick are more suited for cocktail parties than amateur sleuthing. But she’s also tough and smart, with an indomitable will, and she is not afraid: Not of her cousin’s new husband, who is both menacing and alluring; not of his father, the ancient patriarch who seems to be fascinated by Noemí; and not even of the house itself, which begins to invade Noemi’s dreams with visions of blood and doom.

Her only ally in this inhospitable abode is the family’s youngest son. Shy and gentle, he seems to want to help Noemí, but might also be hiding dark knowledge of his family’s past. For there are many secrets behind the walls of High Place. The family’s once colossal wealth and faded mining empire kept them from prying eyes, but as Noemí digs deeper she unearths stories of violence and madness.

And Noemí, mesmerized by the terrifying yet seductive world of High Place, may soon find it impossible to ever leave this enigmatic house behind.

Robert Jackson Bennett, Foundryside

Previsto per l’autunno

Primo romanzo di una trilogia di cui l’autore al momento ha pubblicato solo i primi due volumi, Foundryside e Shorefall. La sinossi:

n a city that runs on industrialized magic, a secret war will be fought to overwrite reality itself—the first in a dazzling new series from City of Stairs author Robert Jackson Bennett.

Sancia Grado is a thief, and a damn good one. And her latest target, a heavily guarded warehouse on Tevanne’s docks, is nothing her unique abilities can’t handle.

But unbeknownst to her, Sancia’s been sent to steal an artifact of unimaginable power, an object that could revolutionize the magical technology known as scriving. The Merchant Houses who control this magic—the art of using coded commands to imbue everyday objects with sentience—have already used it to transform Tevanne into a vast, remorseless capitalist machine. But if they can unlock the artifact’s secrets, they will rewrite the world itself to suit their aims.

Now someone in those Houses wants Sancia dead, and the artifact for themselves. And in the city of Tevanne, there’s nobody with the power to stop them.

To have a chance at surviving—and at stopping the deadly transformation that’s under way—Sancia will have to marshal unlikely allies, learn to harness the artifact’s power for herself, and undergo her own transformation, one that will turn her into something she could never have imagined.

Aiden Thomas, Cemetery Boys

Previsto per l’autunno

La sinossi:

A trans boy determined to prove his gender to his traditional Latinx family summons a ghost who refuses to leave in Aiden Thomas’s paranormal YA debut Cemetery Boys.

Yadriel has summoned a ghost, and now he can’t get rid of him.

When his traditional Latinx family has problems accepting his true gender, Yadriel becomes determined to prove himself a real brujo. With the help of his cousin and best friend Maritza, he performs the ritual himself, and then sets out to find the ghost of his murdered cousin and set it free.

However, the ghost he summons is actually Julian Diaz, the school’s resident bad boy, and Julian is not about to go quietly into death. He’s determined to find out what happened and tie off some loose ends before he leaves. Left with no choice, Yadriel agrees to help Julian, so that they can both get what they want. But the longer Yadriel spends with Julian, the less he wants to let him leave.

Rivers Solomon, Sorrowland

Previsto per novembre

La sinossi:

Vern―seven months pregnant and desperate to escape the strict religious compound where she was raised―flees for the shelter of the woods. There, she gives birth to twins, and plans to raise them far from the influence of the outside world.

But even in the forest, Vern is a hunted woman. Forced to fight back against the community that refuses to let her go, she unleashes incredible brutality far beyond what a person should be capable of, her body wracked by inexplicable and uncanny changes.

To understand her metamorphosis and to protect her small family, Vern has to face the past, and more troublingly, the future―outside the woods. Finding the truth will mean uncovering the secrets of the compound she fled but also the violent history in America that produced it.

Rivers Solomon’s Sorrowland is a genre-bending work of Gothic fiction. Here, monsters aren’t just individuals, but entire nations. It is a searing, seminal book that marks the arrival of a bold, unignorable voice in American fiction.

T.J. Klune, La casa sul mare celeste

Previsto per novembre

La sinossi:

Linus Baker is a by-the-book case worker in the Department in Charge of Magical Youth. He’s tasked with determining whether six dangerous magical children are likely to bring about the end of the world.

Arthur Parnassus is the master of the orphanage. He would do anything to keep the children safe, even if it means the world will burn. And his secrets will come to light.

The House in the Cerulean Sea is an enchanting love story, masterfully told, about the profound experience of discovering an unlikely family in an unexpected place―and realizing that family is yours.

Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti

In questo caso Mondadori non ha fatto sapere quando manderà in libreria romanzi che, comunque, sono già disponibili riuniti in un unico volume. La presentazione:

«In molte delle civiltà meno formaliste dell’Orlo Esterno Est della Galassia, la Guida galattica per gli autostoppisti ha già soppiantato la grande Enciclopedia galattica, diventando la depositaria di tutto il sapere e di tutta la scienza, perché nonostante presenti alcune lacune e contenga molte notizie spurie, o se non altro alquanto imprecise, ha due importanti vantaggi rispetto alla più vecchia e più accademica Enciclopedia.
Uno, costa un po’ meno; due, ha stampate in copertina, a grandi caratteri che ispirano fiducia, le parole NON FATEVI PRENDERE DAL PANICO.»
L’unica trilogia in cinque volumi.
L’unica trilogia in cinque volumi che contiene LA RISPOSTA.

In una nuova veste GALATTICA a cura dei

Malleus ROCK ART LAB
La presentazione della nuova edizione dei romanzi di Philip K. Dick:
Celebriamo le Feste coccolandoci il progetto di edizione negli Oscar Mondadori dell’opera omnia di Philip K. Dick.
Le edizioni dell’intero corpus dickiano saranno curate da Emanuele Trevi a cui è anche affidata la cura di due Meridiani Mondadori dedicati a PKD.
I primi cinque romanzi ad approdare nel nostro catalogo saranno UBIK, THE THREE STIGMATA OF PALMER ELDRITCH, THE MAN IN THE HIGH CASTLE, DO ANDROIDS DREAM OF ELECTRIC SHEEP?, FLOW MY TEARS, THE POLICEMAN SAID.
Ognuno di questi romanzi sarà introdotto da Emmanuel Carrère che si occuperà anche della Cronologia dell’edizione Meridiani.
La nuova traduzione di questi primi cinque capolavori è affidata a Marinella Magrì.
Anche durante il Christmas Break i lavori fervono: si parte nel 2021, il che depone già a favore dell’anno nuovo.(Ah, il progetto grafico lo fa Rodrigo Corral).

T.H. White, Re in eterno
La presentazione:
La collana la sappiamo, non potrebbe che uscire nei Draghi.
La curatela, be’: chi meglio di

Massimo Scorsone

?
Uscirà nel 2021 e possiamo dirvi che conterrà, oltre ai quattro romanzi del ciclo originario, anche “The Book of Merlin”, per la prima volta in Italia per la traduzione di Grazia Bosetti.
Abbiamo però intenzione di cambiare il titolo: non più “Re in eterno” ma “Il re che fu. Il re che sarà”.
Ma soprattutto stiamo ancora riflettendo sulla copertina. Che ve ne pare di questa?

Tamsyn Muir, Harrow la Nona
La presentazione:
Se vi stavate già chiedendo come sarà il seguito di GIDEON, qui c’è la cover in anteprima!
Questa voce è stata pubblicata in prossimamente in libreria. Contrassegna il permalink.

10 risposte a 2021 con Mondadori

  1. Riccardo ha detto:

    Molte cose interessanti, alcune meno, altre inutili, ma soprattutto… dov’è Gavriel Kay? In ogni caso il mio portafogli già piange per i soldi che spenderò.

    "Mi piace"

    • Me lo sono chiesta anch’io. Sia Kay che l’editor della collana mi hanno confermato la pubblicazione dei romanzi di Kay – con l’editor abbiamo pure parlato dell’illustratore della copertina – ma per ora non ne ho trovato traccia, né nelle segnalazioni pubbliche più recenti né nel sito della distribuzione. A volte le informazioni arrivano a ridosso della pubblicazione, ma per ora non ho trovato nulla. So di altri libri che verranno pubblicati e di cui non ho trovato notizie ufficiali, non in tempi recenti almeno, e per questo non li ho segnalati. Concordo, si prospettano tempi difficili per i portafogli.

      "Mi piace"

  2. SimonFenix ha detto:

    Ma la Fanucci ha perso i diritti anche dei libri de La Spada Della Verità? Sapevo che i nuovi uscissero per Mondadori, ora anche quelli vecchi?

    "Mi piace"

    • Diritti scaduti, diritti ceduti, non ho idea di quale delle due possibilità sia vera ma sì, sapevo da mesi che Mondadori avrebbe ripubblicato La spada della verità dall’inizio, e che lo avrebbe fatto in volumi che conterranno ciascuno due romanzi. All’editor ho esternato le mie perplessità, dicendo che c’erano già state abbastanza edizioni diverse, e abbastanza titoli diversi, per i romanzi di questa saga, e lui mi ha risposto che hanno valutato attentamente la situazione e che questo gli è sembrato il modo migliore per pubblicare la saga. Loro ci stanno provando, io non posso che augurargli “in bocca al lupo”.

      "Mi piace"

      • SimonFenix ha detto:

        Porca miseria, due libri in un volume? Già sono libri grandi singolarmente, se posso capirlo per raggruppare dei racconti brevi qui non me ne capacito.

        "Mi piace"

        • La cosa ha lasciato perplessa anche me, e l’ho detto all’editor, ma le decisioni le prende lui, non io. La nostra non è una conoscenza molto stretta, se volesse potrebbe pure evitare di rispondermi, quindi più di tanto non chiedo per non fare la rompiscatole. Io di Goodkind ho comprato i primi quattro (otto libri, perché ho la prima edizione, quando ancora Fanucci divideva i romanzi a metà) e ne ho letti altri tre, poi mi sono stancata. Per la verità avrei potuto smettere dopo il secondo, non so perché gli ho dato così tante possibilità, comunque quello dei volumi giganti non è un problema mio.

          "Mi piace"

          • SimonFenix ha detto:

            Certo ci mancherebbe, la mia era solo una constatazione, mi rendo conto di essere uno dei pochissimi ad non apprezzare appieno queste edizioni mostruose (di formato, non di qualità) dei Draghi Oscar, su Facebook vedo tanti complimenti soprattutto per il fatto di rendere disponibili molti romanzi e cicli rimasti irreperibili per parecchi anni. Il ciclo di Corum l’ho recuperato qualche anno fa nella vecchia edizione degli anni 70 e lo stesso per gli altri cicli di Moorcock perciò non credo che prenderò questa versione.

            "Mi piace"

  3. Anch’io vedo tantissimi complimenti. Le ristampe sono importanti (purché continuino a esistere nuove pubblicazioni e non ci si limiti alla riproposizione di testi vecchi), a livello visivo i Draghi sono molto belli, ma a livello pratico sono un disastro perché volumi di quelle dimensioni sono scomodi. Recentemente io ho comprato Lord Dunsany e Fritz Leiber, ma se trovo edizioni più agili le preferisco (detta da quella che è felice che Il ritmo della guerra sia un unico volume, ma i Draghi sono davvero esagerati).

    "Mi piace"

  4. Gianluca ha detto:

    Grazie, bell’articolo, non conoscevo tutte queste novità di prossima pubblicazione.
    Gianluca

    "Mi piace"

    • Prego. Io non ho problemi ad aspettare la data di pubblicazione di un libro, tanto ci sono così tante cose che vorrei leggere che sono sempre in arretrato e non corro il rischio di annoiarmi. Però sono sempre curiosa di sapere quel che verrà pubblicato. Quando conosco in anticipo abbastanza libri scrivo questi post perché suppongo che tante altre persone siano curiose come me.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.