Lavori in corso – bis

Lavori in corso, seconda puntata. O forse dovrei scrivere terza, anche se non avevo mai scritto un post relativo alla prima?

Come annunciato quasi un mese fa sulla pagina Facebook degli Italinklings:

Io sono in fase di revisione, per la verità una revisione più vasta di quel che mi sarebbe piaciuto, ma anche questa fase a breve finirà. Prossimamente avremo un nuovo appuntamento in libreria.

Le tenebre stavano avanzando.
«Meglio rientrare.» Gared osservò i boschi attorno a loro farsi più oscuri. «I bruti sono morti.»
«Da quando hai paura dei morti?» C’era l’accenno di un sorriso sul volto di ser Waymar Royce.
Gared non raccolse. Era un uomo in età, oltre i cinquanta, e di nobili ne aveva visti andare e venire molti. «Ciò che è morto resta morto» disse «e noi non dovremmo averci niente a che fare.»
«Che prova abbiamo che sono davvero morti?» chiese Royce a bassa voce.

Questa voce è stata pubblicata in citazioni, George R.R. Martin, Hobbitologia, Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi, Italinklings, prossimamente in libreria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Lavori in corso – bis

  1. SimonFenix ha detto:

    Perché i libri sono in ordine da destra a sinistra?

    "Mi piace"

    • Perché in questo modo l’ultima pagina di un volume di una serie è immediatamente seguita dalla prima pagina del volume successivo della stessa serie. In più se tu giri la testa di lato per leggere la costa – lasciamo stare i libri che hanno la scritta in orizzontale, guardiamo gli altri – leggi, per esempio, Il regno dei lupi, poi ti sposti verso sinistra, verso il basso dei libri, e la lettura è dall’alto in basso.
      Troppo contorta? È una spiegazione a posteriori, riflettendo su quello che faccio. Io li ho sempre messi così perché mi sembrava il modo giusti, solo dopo mi sono chiesta perché. In compenso si vede un errore. Nello scaffale in basso A Game of Trones e A Clash of Kings sono separati da un romanzo di Mercedes Lackey. Pochi giorni prima della foto avevo preso A Game of Thrones per controllare un passaggio, ed evidentemente quando l’ho rimesso via l’ho messo al posto sbagliato. Me ne sono accorta guardando la foto che avevo caricato sul blog. Ovviamente sono andata subito a sistemare i libri.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.