Il portale delle tenebre di George R.R. Martin. Capitolo 20: Sam

Sam è finalmente tornato al Castello Nero. La situazione è molto cambiata, e non solo per i morti che ci sono stati o per la presenza di Sam. Dai colloqui con i confratelli che veniamo ragguagliati su quanto avvenuto dopo l’improvviso arrivo di Stannis alla Barriera e sulla cattura di Mance Raider, ma la differenza più importante è in Sam. Lui è molto cambiato, le difficoltà degli ultimi tempi lo hanno fatto maturare e, se non lo hanno fatto diventare il ranger ideale, gli hanno donato una maggiore determinazione e la spinta ad agire. Per ora solo a favore di Gilly, per la quale cerca una posizione onorevole, mentre intorno a lui regna l’incertezza su tutto. La scelta del successore di Mormont è complicata, e fondamentale. Per ora rimane tutto in sospeso, con prospettive che, da qualunque lato le si guardi, sono inquietanti.

Questa voce è stata pubblicata in George R.R. Martin rilettura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il portale delle tenebre di George R.R. Martin. Capitolo 20: Sam

  1. sircliges ha detto:

    L’evoluzione del personaggio di Sam è una delle cose più belle di ASOIAF.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.