Il portale delle tenebre di George R.R. Martin. Capitolo 4: Sansa

George R.R. Martin passa da Tyrion a Sansa, l’altra metà di un matrimonio non proprio felice. E, a proposito di matrimoni, ce n’è uno importante in preparazione. Nell’attesa vaghiamo fra le mura della Fortezza rossa fra false cortesie, qualche commento sulla Conquista, un sovrano molto gentile e soprattutto interessato a farsi una cultura, come dimostra il suo modo di rapportarsi al libro Le vite dei quattro re, vanterie in abbondanza e un commento molto interessante sulle lame realizzate in acciaio di Valyria. Finalmente uno degli enigmi che ci portiamo dietro da tanto tempo, anche se ormai eravamo stati distratti da altre cose e ce ne eravamo dimenticati, trova la sua risposta: è stato Joffrey a inviare il mancato assassino di Bran.

Dopo la rivelazione, su cui torneremo, c’è un breve scambio di battute con Oberyn Martell, la Vipera rossa di Dorne, prima della conclusione con l’assicurazione che Tyrion sarà gentile con Sansa. Pian piano ci stiamo avvicinando a un momento importante.

Questa voce è stata pubblicata in George R.R. Martin rilettura e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.