Fantastico mediterraneo alla Camera dei Deputati

Camera dei Deputati? Io che ne parlo? Ma cos’è, fantasy?

Sì, esatto. Di solito non parlo di politica, politici, luoghi dove si svolgono incontri politici e cose del genere, perché se dovessi farlo i miei commenti sarebbero tutti da biiiiip! Però stavolta posso fare un’eccezione perché c’è di mezzo il fantasy. Non esattamente il fantasy che leggo io, gli italiani sono in netta minoranza nelle mie letture fantastiche (Filippo Tuena, che ha scritto la ghost story Il volo dell’occasione e Cacciatori di notte, che ruota intorno a un lupo mannaro, ma che è così poco conosciuto come autore di fantastico – ha scritto anche altro, ma quei due titoli nella sua bibliografia ci sono – da essere stato escluso dalla Guida ai narratori italiani del fantastico curata da Walter Catalano, Gian Filippo Pizzo e Andrea Vaccaro, e poi Silvana De Mari e qualche altro autore di cui ho letto una sola opera, con Elisabetta Gnone che è quella che ho apprezzato di più), ma è significativo che per la prima volta nella Camera si parli di fantastico. Ci sono certamente temi più urgenti di cui i nostri politici potrebbero occuparsi, ma questo è un segno che la cultura è anche qui, fra le pagine delle opere di cui parlo da anni. Questo il comunicato ufficiale:

Il Vicepresidente della Camera on. Fabio Rampelli ha convocato l’Associazione Culturale Italian Sword&Sorcery per tenere una conferenza recante il titolo Fantastico Mediterraneo – La via italiana all’immaginario, che si svolgerà il 20 febbraio a Roma, presso la Biblioteca della Camera dei Deputati, Palazzo San Macuto, Via Del Seminario, 76 alle ore 17.

Saranno presenti il Vicepresidente della Camera dei Deputati on. Fabio Rampelli, Mario Polia, Gianfranco de Turris, Adriano Monti Buzzetti, Andrea Gualchierotti, Francesco La Manno, Maria Burani Procaccini e Greta Cerrini.

L’ingresso è libero. Tutti gli interessati a partecipare sono pregati di prenotarsi inviando i propri dati (nome e cognome) all’indirizzo: eventicamera@gmail.com.

Il sito ufficiale dell’Associazione: https://hyperborea.live/. Come spiegato da Francesco La Manno l’appuntamento

intende esaltare i miti, i culti e le tradizioni della nostra terra e dell’area mediterranea, che non hanno nulla da invidiare rispetto a quelli nordici e che per molto tempo sono risultati assenti dall’attenzione dei lettori e degli addetti ai lavori della narrativa fantasy. 

Ne parleremo con scrittori e scrittrici, saggisti, editori, antropologi e storici delle religioni, psicologi e giornalisti.
Ed è la prima volta che il fantastico irrompe alla Camera. 
Nel segno della identità e appartenenza.

Questa voce è stata pubblicata in appuntamenti, fantasy. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Fantastico mediterraneo alla Camera dei Deputati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.