Saggisti italiani di fantastico: Laura Costantini

Siamo un gruppo di saggisti italiani che intende promuovere la riflessione accademica sul Fantastico, fiorente da decenni in Gran Bretagna ma assai sporadica in Italia, attraverso la pubblicazione di volumi dedicati e di conferenze e tavole rotonde durante gli eventi a tema.

Il nostro nome, Italinklings, è scherzosamente ispirato a quello di Grandi Maestri e va inteso come un omaggio a loro e non certo come intento velleitario di volersi equiparare.

Questa la presentazione del gruppo, vediamo chi sono le persone che lo compongono.

La romana Laura Costantini è giornalista televisiva, scrittrice, curatrice di pubblicazioni e lettrice accanita.

Ama le parole scritte e il loro potere di condivisione. Ha pubblicato romanzi e racconti. È autrice di un saggio sulle difficoltà delle donne nell’editoria, Scrivere? Non è un mestiere per donne (Historica Edizioni, 2016).

In narrativa scrive da sempre insieme a Loredana Falcone, la sua socia di penna, e da sempre combatte con la difficoltà di spiegare agli altri come e perché si scrive a quattro mani. Alla fine hanno deposto le armi ma, insieme sono state nominate ambasciatrici del Telefono Rosa, grazie alla partecipazione all’antologia contro il femminicidio Nessuna più (Elliot) e continuano a battersi contro la discriminazione letteraria nei confronti dei personaggi femminili, spesso vittime di stereotipi ammuffiti. Donne sono al centro del western Il destino attende a Canyon Apache (Las Vegas Edizioni, 2012). Donne si pongono al servizio di una missione per la salvezza del mondo nel thriller Il puzzle di Dio (goWare, 2014) scelto da Liberi di Scrivere quale miglior edito del 2014. E sempre due donne portano il loro apporto alla rivoluzione messicana di Benito Juarez nel romanzo storico Ricardo y Carolina (goWare, 2015).

La biografia proviene da Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi, antologia saggistica per la quale Laura ha scritto Ogni giorno deve finire, anche il più perfetto. Stephenie Meyer e la tetralogia di Twilight. Qualche altro dettaglio si può trovare sul sito di Laura. Il brano autobiografico si chiude con una frase che penso inquadri perfettamente il personaggio: “scrivere è quello che so fare, quindi dal 1994 mi guadagno da vivere esercitando il mestiere più bello del mondo: il giornalismo.”

La lista dei titoli pubblicati da Laura è ben lungi dall’esaurirsi nell’elenco postato qui sopra, sul suo sito potete trovarne molti altri, corredati da un rapido commento che spiega di cosa si tratta: https://www.lauracostantini.it/. Io mi limito a segnalare i progetti più recenti: i romanzi Una voce nella nebbia (Edizioni Il vento antico, 2016) e I cercatori di pace (dei Merangoli, 2018) e la serie Diario vittoriano (al momento composta da Il ragazzo ombra e Lord Kiran di Lennox, GoWare, 2018). Io sono particolarmente curiosa di leggere il già citato Scrivere? Non è un mestiere per donne. La sinossi:

In Italia si legge poco. Tra i pochi lettori le donne sono la maggioranza.In Italia si scrive troppo. Tra i troppi scrittori le donne sono la maggioranza.In Italia si pubblica troppo. Tra i troppi libri pubblicati, quelli scritti da donne sono la minoranza.Esiste un problema di genere nell’editoria italiana? Abbiamo provato a chiederlo alle donne. Scrittrici. Lettrici. Blogger. Giornaliste.

Questa voce è stata pubblicata in fantasy, Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi, Italinklings, saggi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Saggisti italiani di fantastico: Laura Costantini

  1. Pingback: Saggisti italiani di fantastico: Laura Costantini | Maria Lucia Riccioli

  2. Pingback: Laura Costantini, Mariannina Coffa and me… | Maria Lucia Riccioli

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.