Saggisti italiani di fantastico: Chiara Codecà

Siamo un gruppo di saggisti italiani che intende promuovere la riflessione accademica sul Fantastico, fiorente da decenni in Gran Bretagna ma assai sporadica in Italia, attraverso la pubblicazione di volumi dedicati e di conferenze e tavole rotonde durante gli eventi a tema.

Il nostro nome, Italinklings, è scherzosamente ispirato a quello di Grandi Maestri e va inteso come un omaggio a loro e non certo come intento velleitario di volersi equiparare.

Questa la presentazione del gruppo, vediamo chi sono le persone che lo compongono.

Giornalista pubblicista, traduttrice e consulente editoriale, Chiara Codecà vive a Pavia, lavora a Milano e ogni volta che può va in trasferta a Londra. Ama la narrazione in ogni forma, dall’illustrazione alla narrazione crossmediale, su cui tiene incontri in Italia e nel regno unito. Dopo due lauree in Belle Arti e in Conservazione dei Beni culturali ha iniziato a occuparsi di editoria per ragazzi e di genere fantastico e di eventi culturali. Ha illustrato L’incantesimo Harry Potter (2006) di Marina Lenti per Delos Books e Sanctuary (2009), antologia di racconti fantasy curata da Luca Azzolini, per Asengard Edizioni. Nel 2011 ha collaborato con il saggio Tutti i volti di Harry: dalle illustrazioni ai film nella raccolta Potterologia: 10 as-saggi + 1 dell’universo di J.K. Rowling edita da Camelozampa. Dal 2004 scrive di serie tv, cultura pop e fan culture, pubblicando principalmente sulla serie di riviste online appartenenti al Delos Network.

È collaboratrice fissa di eventi culturali come Lucca Comics and Games, MarediLibri, il Festivaletteratura di Mantova e Scrittorincittà a Cuneo. Dal 2015 collabora con la Libreria dei Ragazzi di Milano.

Questa biografia deriva principalmente da Hobbitologia, anche se su quel testo ho inserito dati ricavati dal sito del Festivaletteratura.

Per Hobbitologia (2016, Camelozampa) Chiara ha scritto Bilbo Baggins: dal libro al film.

Potete trovare numerosi suoi articoli online, soprattutto su FantasyMagazinehttps://www.fantasymagazine.it/collaboratori/9/chiara-codeca.

Ha scritto anche alcuni articoli in collaborazione con Bruno Bacelli, Cristina Donati, Emanuele Manco(+ bis), Maria Cristina Calabrese, Maria Teresa Romano, Marina Lenti, Martina Frammartino, Simona Ricci, Francesco Coppola, Cristina Donati, Pino Cottogni e Emanuele Terzuoli, FC e Mauro Carlini.

Ha collaborato anche con Fantascienza.comhttps://www.fantascienza.com/collaboratori/28/chiara-codeca.

Tre suoi saggi si trovano nella rivista Effemme:

A Game of Thrones, la serie, con Bruno BacelliMartina Frammartino Simona Ricci in Effemme 1.

Cinema d’animazione: lo Studio Ghibli, sempre nel primo numero di Effemme.

Il Ciclo dell’Eredità, in Effemme 6.

Questa voce è stata pubblicata in Effemme, fantasy, Hobbitologia, Italinklings, saggi e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.