Novità di dicembre 2018

AAVV, Star Wars anno per anno. La storia di una saga, Lucas Libri, 49,90 €

La sinossi:

Il sogno di George Lucas raccontato in un libro. Questo volume ripercorre, anno dopo anno, com’è nata e si è sviluppata questa saga che ha conquistato il mondo, diventando un vero e proprio cult che ha dato origine a un’intera industria legata a questo fenomeno globale: dai romanzi fantasy ai fumetti, dai videogiochi agli oggetti da collezione e molto altro ancora. Il volume inizia con l’esplorazione dei “mondi” che hanno ispirato Lucas: dai film western a quelli sulla Seconda Guerra Mondiale, dai film mitologici ai film sui samurai, per passare alle grandi conquiste della scienza e dello spazio, con qualche curiosità sull’attualità dell’epoca. Per conoscere tutti i segreti del dietro le quinte, i percorsi di carriera del cast e della troupe.

 

AAVV, Star Wars. Atlante galattico, Lucas Libri, 22,00 €

La sinossi:

Un atlante illustrato per scoprire i mondi di Star Wars, da Alderaan e Naboo a Tatooine e Yavin 4, e conoscere storie epiche, strane creature e scenari gloriosi dell’intera saga. Con tantissime mappe, grafici, profili dei personaggi e una sequenza cronologica dell’intera saga (dalle Guerre dei Cloni tra la Repubblica e i Separatisti, alla Guerra Civile Galattica tra l’Impero e l’Alleanza Ribelle, e oltre), questo libro è il regalo perfetto per i fan di Star Wars di tutte le età. Le mappe e illustrazioni di questo elegante volume sono state realizzate da Tim McDonagh.

 

AAVV, Enciclopedia dei caccia stellari e altri veicoli, Lucas Libri, 14,90 €

La sinossi:

Un’enciclopedia dedicata ai veicoli dell’universo di Star Wars. Dalle paludi di Kashyyyk ai deserti di Jakku, dal centro di Coruscant alla vastità dell’iperspazio, la galassia è piena di veicoli di ogni forma e dimensione: alcuni sono utilizzati per combattere, altri per trasportare merci e truppe, altri ancora sono specializzati per missioni speciali. Questa pratica guida porta in rassegna oltre 200 veicoli comparsi nei film della saga con informazioni e notizie per soddisfare le curiosità degli appassionati, ma anche per chi, per la prima volta, vuole scoprire i segreti dell’universo di Star Wars.

 

AAVV, Star Wars. La guida per tutti, Lucas Libri, 14,90 €

La sinossi:

Un’enciclopedia pensata per tutti quelli che per la prima volta entrano in contatto con la galassia di Star Wars e che vogliono conoscere e capire i riferimenti cult di questa saga, che si è rivelata vero e proprio fenomeno culturale, attirando una vasta schiera di appassionati. Questo libro offre tutto ciò che serve per scoprire i segreti della galassia per chi non è mai riuscito a vedere i film, fornendogli le conoscenze per rispondere a domande del tipo che cos’è il Lato Oscuro? Che differenza c’è tra uno Jedi e uno Jawa, chi è l’ideatore di questa saga? E molto altro ancora.

 

Dan Abnett e Nick Vincent, Lara Croft e la lama di Gwynnever, Multiplayer edizioni, 14,90 €

La sinossi:

Dopo essere stata sconfitta da un avversario senza scrupoli in una gara per recuperare un tesoro inestimabile, Lara Croft torna a casa per leccarsi le ferite. Ma – prima che possa riprendersi – la disperata richiesta di aiuto di un vecchio amico la conduce a uno scavo segreto sotto le strade di Londra. Mentre indaga sul posto, Lara fa una scoperta così spettacolare che potrebbe riscrivere la storia delle Isole britanniche – e forse persino dell’intero pianeta. Così – per andare fino in fondo – si ritrova in un pericoloso mondo sommerso di spionaggio, cospirazione e traffici sul mercato nero. Rischiando la vita e la reputazione, Lara si imbarca in una missione in giro per il mondo, con lo scopo di recuperare un prezioso reperto che può connettere l’era moderna ai miti antichi. Quando vecchi nemici e nuove minacce convergono per impedirle di scoprire la verità, Lara dovrà comprendere il vero segreto di una misteriosa e leggendaria lama.

Un estratto: http://edizioni.multiplayer.it/news/anteprima-lara-croft-e-la-lama-di-gwynnever.

 

Alex Alice, Il castello delle stelle. Vol. 2: I cavalieri di Marte, Mondadori, 25,00 €

La sinossi:

E se la conquista dello spazio fosse avvenuta un secolo prima?

L’umanità vive un’era di folgoranti scoperte ed entusiasmanti esplorazioni. Dai deserti arroventati ai ghiacci polari, dalle profondità oceaniche alle cime innevate, il globo terracqueo non sembra più avere misteri da svelare. È il momento di alzare gli occhi al cielo e cercare nuove strade.

Tornati sulla Terra, Séraphin e i suoi amici hanno rivelato al mondo i segreti dei viaggi spaziali. Rifugiatisi in un maniero bretone, però, non hanno pace: le brume che circondano l’edificio nascondono esseri minacciosi. Sono spettri, o spie pronte a tutto pur di impadronirsi della macchina volante? Tra invenzioni avveniristiche e complotti internazionali, il destino della Terra si giocherà sul Pianeta Rosso. E sarà tutto nelle mani di Séraphin e dei Cavalieri di Marte.

Alcune tavole (cliccateci sopra per vederle in grande): https://www.ibs.it/castello-delle-stelle-vol-2-libro-alex-alice/e/9788804707165.

 

Peter V. Brett, L’uomo delle rune. Ciclo del demone. Vol. 1, Mondadori, 16,00 €

La sinossi:

Dopo il tramonto, quando cala l’oscurità, il mondo diventa il regno dei coreling, demoni assassini dotati di poteri soprannaturali e consumati da un odio ardente per l’umanità. Da secoli i coreling terrorizzano gli uomini, costringendoli a uscire solo con la luce del giorno e a trascorrere le ore buie al sicuro nelle loro case, protette da simboli magici la cui origine si perde nella notte dei tempi. Il potere di quei segni è tuttavia troppo debole per opporsi a quello dei coreling. Non è sempre stato così: c’era un’epoca in cui uomini e demoni si combattevano ad armi pari, ma quell’epoca è finita. Notte dopo notte, i coreling diventano più potenti, mentre gli esseri umani soccombono sotto i loro assalti, sempre meno numerosi, sempre più disperati. Ma tre giovani sopravvissuti oseranno l’impossibile, uscendo dalla fragile protezione dei loro villaggi per rischiare il tutto per tutto e raggiungere l’unica persona in grado di aiutarli, nel tentativo di recuperare i segreti del passato. In una lotta folle ed estrema per opporsi alla tenebra che avanza.

Qualche informazione in più su questo volume: https://www.fantasymagazine.it/29541/l-uomo-delle-rune-torna-in-italia-peter-v-brett.

 

Cassandra Clare, Shadowhunters. Città di ossa. Edizione illustrata, Mondadori, 28,00 €

La sinossi:

Quando Clary entra per la prima volta al Pandemonium Club di New York è convinta di essere una ragazza come tante che va a ballare in un locale alla moda. Ma, seguendo un affascinante ragazzo dai capelli blu nel magazzino del locale, vede tre guerrieri coperti di rune tatuate circondarlo e trafiggerlo con una spada di cristallo. Vorrebbe chiamare aiuto, ma non rimane nessun cadavere, nessuna goccia del sangue nero esploso sull’elsa e soprattutto nessuno da accusare, perché quei guerrieri sono Shadowhunters, cacciatori di demoni, e nessun altro, tranne Clary, può vederli. Da quella notte il suo destino si lega sempre più a quello dei giovani Cacciatori, soprattutto al magnetico Jace: poteri che non aveva mai avuto e ricordi sepolti nella memoria cominciano a riaffiorare come se qualcuno avesse voluto tenerglieli nascosti fino ad allora. Clary desidera solo ritrovare la madre misteriosamente scomparsa, ma sarà coinvolta in una feroce lotta per la conquista della Coppa Mortale, una lotta che la riguarda molto più di quanto non creda…

Qualche informazione in più sul contenuto del volume: https://www.fantasymagazine.it/29539/citta-di-ossa-di-cassandra-clare-torna-in-edizione-illustrata.

Vi ricordo che questa saga è stata analizzata da Amneris Di Cesare nel saggio Non lasciare che gli altri decidano chi sei, decidilo da sola contenuto in Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi.

 

Joe Dever, Lupo Solitario. Bestiario del Magnamund, Raven, 33,99 €

La sinossi:

In questa nuova scatola per “Lupo Solitario – Il gioco di ruolo” scoprirete tutti i segreti delle creature più potenti e misteriose del Magnamund, in due volumi traboccanti di orrori e mostruosità, ma anche di creature benevole e leggendarie. “Il Serraglio del Magnamund” è una guida alle creature che camminano nel mondo del Magnamund, dalle malefiche creazioni dei Signori delle Tenebre e i Non-Morti al servizio di Naar, a sfide più tradizionali come umani, creature naturali e i discendenti dei Drodarin e delle altre razze mortali. Inoltre consigli per il Narratore su come creare e dirigere degli incontri avvincenti con “Il Gioco di Ruolo di Lupo Solitario” e un’appendice che fornisce affascinanti dettagli sul background del mondo, indicando da dove provengano i mostri, una cronologia delle loro origini e altro ancora! Il Bestiario dell’Arcano prosegue la descrizione dettagliata dei mostri e degli avversari per “Il Gioco di Ruolo di Lupo Solitario”, presentando gli Agarashi, Creature Magiche, Creature Draconiche, Creature Extra-Planari e Mutanti. Fornisce inoltre consigli sul creare incontri memorabili con una serie di utili esempi e dettagli sulle misteriose razze di Agarashi ormai estinte. In aggiunta un poster speciale a opera di Alberto Dal Lago! Fatti coraggio, prendi la tua arma, prepara le tue capacità e lotta per il Magnamund e il trionfo della Luce!

 

Ursula K. Le Guin, Ritrovato e perduto, Mondadori, 20,00 €

La sinossi:

Popolazioni in grado di usare misteriosi poteri magici. Mondi paralleli nati nella notte dei tempi. Astronavi in preda al fanatismo religioso… Questo libro raccoglie il meglio della produzione breve di Ursula K. Le Guin, racconti o short novels, molti dei quali ambientati nei celebri universi di Terramare e dell’Ecumene. Il volume contiene: Più grande, più lento di qualsiasi impero; Buffalo Gals, won’t you come out tonight; Herne; La questione di Seggri; Una storia alternativa o un pescatore del Mare Interno; Il Giorno del Perdono; Un Uomo del Popolo; Liberazione di una donna; Musica Antica e le schiave; Il trovatore; Nell’Alta Palude; Libellula; Paradisi perduti. La traduzione del volume è di Teresa Albanese, a eccezione dei racconti “Il trovatore”, “Nell’Alta Palude” e “Libellula”, tradotti da Pietro Anselmi.

La mia recensione di Paradisi perduti, ultimo testo che compone la raccolta, pubblicato alcuni anni fa come volume autonomo: https://www.fantasymagazine.it/19042/paradisi-perduti.

 

Sarah J. Maas, Regina delle ombre. Il trono di ghiaccio, Mondadori, 17,00 €

La sinossi:

Ancora una volta nascosta sotto il suo manto da assassina, Celaena è tornata a Rithfold, ma non è più una schiava. Eppure le prove non sono finite: dovrà scavare tra i ricordi più dolorosi, combattere per la sopravvivenza e lottare contro una passione che potrebbe consumarla. Ma soprattutto si troverà ancora una volta di fonte al suo vecchio padrone, il Re degli Assassini. Pronta a reclamare vendetta.

Il mio articolo sulla nascita e la composizione della saga: https://www.fantasymagazine.it/29542/regina-delle-ombre.

 

Philip Pullman, Le fiabe dei Grimm per grandi e piccoli, Salani, 14,90 €

Nuova edizione. La sinossi:

Pullman compie sulle fiabe dei Grimm un’eccezionale operazione di riscrittura. Le sue versioni di Cenerentola, Cappuccetto rosso e di altre favole conservano il carattere onirico, magico e mitologico delle versioni più tradizionali, ma allo stesso tempo introducono elementi inediti che le rendono storie nuove, non solo interessanti «esercizi» di un filologo attento e sensibile.

 

Jason Reynolds, Miles Morales- Spider-Man, Mondadori, 14,00 €

La sinossi:

Miles Morales è un ragazzo come tutti gli altri: grazie a una borsa di studio frequenta la prestigiosa Brooklyn Visions Academy, ma tutte le domeniche cena con i suoi, si diverte a giocare ai vecchi videogiochi con l’amico del cuore Ganke, si perde a sognare la dolce Alicia, «tutta cervello, pelle ebano e treccine». Che altro? Ah, giusto: è Spider-Man. Ultimamente però il suo sesto senso “di ragno” sembra avere dei problemi, e quando, in seguito a una serie di fraintendimenti, Miles viene addirittura sospeso da scuola, inizia a mettere in dubbio le proprie abilità. Dopotutto, viene da una famiglia di piccoli criminali di Brooklyn, e forse i ragazzi come lui non sono destinati a essere supereroi. Forse è meglio seguire il consiglio di suo padre, concentrarsi sullo studio, tornare in carreggiata e pensare a salvare se stesso prima di salvare il mondo. O forse no?

IL trailer del film:

 

J.K. Rowling, Animali fantastici. I crimini di Grindelwald. Screenplay originale, Salani, 18,00 €

La sinossi:

Animali Fantastici e dove trovarli si era chiuso con la cattura del potente Mago Oscuro Gellert Grindelwald, con l’aiuto di Newt Scamander. Tenendo fede alle sue minacce, Grindelwald riesce a fuggire; comincia a radunare seguaci, in gran parte ignari del suo vero progetto: portare al potere i maghi purosangue e sottomettere tutti gli esseri non magici. A sventare il folle piano di Grindelwald ci sarà il giovane Albus Silente, pronto a reclutare tra le sue fila l’ex studente Newt e la sua sgangherata squadra d’oltreoceano. I fronti sono ormai schierati; l’amore e la lealtà verranno di nuovo messi alla prova, senza risparmiare amici e familiari, in un mondo magico sempre più diviso.

Questo libro è la sceneggiatura integrale di Animali Fantastici. I Crimini di Grindelwald, il secondo di una serie di cinque film, con l’attore premio Oscar Eddie Redmayne nei panni del Magizoologo Newt Scamander. Ambientata tra New York, Londra e Parigi nel 1927, nello stesso mondo in cui tra qualche decennio avrà inizio la saga di Harry Potter, questa storia di mistero e magia rivela un nuovo, travolgente capitolo del Magico Mondo di J.K. Rowling.

 

Vito Teti, Il vampiro e la melanconia. Miti, storie, immaginazioni, Donzelli, 34,00 €

La sinossi:

«I vampiri, assumendo connotati diversi, ritornano, prima o poi. Anche i libri sui vampiri – così sperano i loro autori – hanno una qualche possibilità di ritornare, di non morire». Così Vito Teti introduce il ritorno di questo libro in una nuova edizione completamente rivisitata, a chiudere idealmente quel «trittico della melanconia» che comprende Il senso dei luoghi e Quel che resta. Ma ogni ritorno è anche una novità, e così è per questo saggio, che si arricchisce di un ampio capitolo e di un ricco apparato iconografico che segue l’immaginario del revenant nelle sue rappresentazioni antiche e declinazioni contemporanee. La figura del vampiro offre elementi di riflessione per approfondire il passaggio del mondo occidentale alla modernità. Se, nelle società tradizionali, il vampiro folklorico non può essere separato dalla paura del ritorno, perturbante e pericoloso, dei defunti, proprio l’Occidente colto e illuminato settecentesco è l’ambito in cui è possibile cogliere l’origine del complesso fenomeno storico del «ritorno» dei vampiri. Nel momento in cui melanconia e rovine si apprestano a raccontare i contrasti del lento affermarsi del moderno – che esorcizza alterità, malattia, follia, morte -, il vampiro rinasce nella letteratura come metafora di figure ambivalenti, ponendo così le basi per «contagiare» gli aspetti culturali caratterizzanti la tradizione occidentale contemporanea, dalla psicoanalisi al cinema, ai fumetti e a internet. L’inedito capitolo finale riannoda il filo di una riflessione sul sentimento dei luoghi, addentrandosi nell’esplorazione delle recenti metafore, positive e negative, del vampiro all’inizio del nuovo millennio. Il vampiro che abita le rovine postmoderne – dal Muro di Berlino a Baghdad, dalle Torri Gemelle alle macerie dei terremoti – e incarna paure legate all’angoscia della fine del mondo ci ricorda la necessità di ristabilire un dialogo con i defunti, senza espellerli come vampiri distruttivi, ma riconoscendoli come parte integrante della comunità dei viventi. In questo senso, il libro afferma una filosofia «contro la morte», cogliendo spunti là dove la metafora del vampiro sembra aprire a un diverso rapporto con l’altro e a un riconoscimento della diversità.

 

Carmine Treanni, Il futuro è adesso. Il grande libro della fantascienza, Homo Scrivens, 18,00 €

La sinossi:

Da oltre 90 anni la fantascienza ha influenzato il nostro immaginario, aiutando l’uomo comune a sognare il proprio futuro: viaggi nel tempo, invasioni aliene, esplorazioni spaziali, robot e mutanti sono solo alcuni degli strumenti narrativi che ha utilizzato per leggere il nostro presente, ispirando scienziati, ingegneri e astronauti nel loro lavoro e offrendo la possibilità di riflettere su chi siamo, cosa vogliamo e dove stiamo andando. Questo libro vuole raccontare questa forma di intrattenimento popolare attraverso la sua migliore produzione, per invitare ciascuno a costruirsi una propria biblioteca multimediale di base.

 

H.G. Wells, La fanta-scienza di H.G. Wells, Mondadori, 25,00 €

La sinossi:

“La macchina del tempo”, ” L’isola del dottor Moreau”, “L’uomo invisibile”, “I primi uomini sulla Luna”. E poi ovviamente “La guerra dei mondi”, divenuto celebre per l’epocale trasmissione radiodramma che ne trasse Orson Wells. Questo ricco volume raccoglie i caposaldi della narrativa di H.G. Wells, i romanzi che fondarono il genere fantascientifico e che ancora oggi affascinano i lettori con la loro inesausta immaginazione, rendendoli disponibili al lettore in un’edizione di pregio.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

9 risposte a Novità di dicembre 2018

  1. Raffaello ha detto:

    Ciao Martina. Cos’è la novità della mappa dei Targaryen in omaggio se compri Fuoco e Sangue? La MONDADORI si è resa conto di aver toppato togliendo le immagini dal libro? 😉

    • Non mappa, albero genealogico. Dove l’hai visto scritto? Io lo so perché in negozio li stiamo dando agli acquirenti, ma non so quanti ce ne hanno mandati e fino a quando li avremo. Dovrebbe essere l’albero genealogico che regalavano a Lucca a chi partecipava al loro concorso, evidentemente glie ne sono avanzati e hanno deciso di smaltirli così. Ovviamente io la mia copia ce l’ho.

      • Raffaello ha detto:

        L’ho letto in una pubblicità su Facebook…forse legata alle mie preferenze nei click.

        • Mi sono imbattuta anch’io nella scritta, sul Mondadoristore. Ero curiosa di capire cosa avessero scritto, e credo che si meritino un bel “premio volpe”. Ma cosa diavolo vuol dire “la mappa con l’albero genealogico dei Targaryen”? Mi fa sospettare che chi l’ha scritto non abbia i dea di cosa sia una mappa, oltretutto non è neppure possibile fare una mappa di una dinastia. Un albero genealogico sì, ed è ciò che viene omaggiato, ma una mappa…

  2. SimonFenix ha detto:

    So che non ci sono libri Armenia in questa lista ma in linea generale come stanno andando le vendite dei libri di Salvatore e altri autori? Dalle mie parti non vendono nulla.

    • Raffaello ha detto:

      I libri di Salvatore mi sa che non vendono da 20anni. Mistero il motivo per cui pubblicano lui e non i nuovi libri di Erikson. Solo a vedere le nuove versioni in Francia del ciclo di Malazan, illustrate da Marc Simonetti, mi viene l’acquolina in bocca. Qui invece ci subiamo Salvatore.

      • SimonFenix ha detto:

        Non ho nulla contro Salvatore, avessi 14 anni invece di 32 mi piacerebbe pure, è anche giusto che ci siano fantasy per un target di età più basso. Armenia ha perso il treno con Salvatore, quelli che compravano i suoi libri negli anni 90 sono cresciuti, al più per affetto si comprano quelli inediti ma non si mettono a ricomprarli tutti solo per un nuovo riadattamento; invece le nuove generazioni non sono interessate, i ragazzini ormai hanno smartphone, Fortnite, Youtube.

        • Per quel che ho visto io Salvatore venducchia, esattamente come Erikson. In Italia in questo momento nessuno dei due è un autore da bestseller. Qualcuno va avanti con i titoli nuovi, qualcuno compra i primi volumi. Su internet avevo visto diverse richieste di stampare o ristampare Salvatore, sospetto che Armenia abbia deciso di accontentare i lettori sperando ce ne fossero a sufficienza per coprire le spese. Non ho idea di quale sia il loro bilancio, bisognerebbe sapere quanto spendono in diritti d’autore, quanto sono grandi le tirature e se ci sono rese…
          Temo che le copertine di Simonetti costino troppo per i gusti di Armenia, ma la mia è solo un’ipotesi.

          • Raffaello ha detto:

            Ipotesi più che plausibile…ma che spettacolo quelle illustrazioni. Tra le più belle e attinenti mai viste!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.