Da una lettera di J.R.R. Tolkien a Milton Waldman

Per un certo periodo J.R.R. Tolkien discusse con Milton Waldman, all’epoca direttore dell’editore Collins, riguardo a una possibile pubblicazione congiunta di Il Silmarillion e Il Signore degli anelli. Il progetto sfumò, Il Signore degli anelli venne pubblicato in tre volumi fra il 1954-1955 (fatto che spinge ancora troppa gente a definire trilogia quello che in realtà è un unico romanzo pubblicato in tre volumi a causa della scarsità della carta nell’Inghilterra post-bellica) da Allen & Unwin (già editore di Lo Hobbit nel 1937), Il Silmarillion solo nel 1977, quattro anni dopo la morte dello scrittore. Di questi contatti rimangono diverse lettere. Una, la 131 che inizia a pagina 163 (io ho la vecchia edizione Bompiani intitolata La realtà in trasparenza), è molto lunga e si propone di dimostrare come le due opere siano inscindibili l’una dall’altra. Ne propongo un breve brano.

Non ridere! Ma una volta (da lungo tempo ormai ho rinunciato a quell’ambizione) avevo in mente di creare un corpo di leggende più o meno legate, che spaziasse dalla cosmogonia, più ampia, fino alla fiaba romantica, più terrena, che traeva il suo splendore dallo sfondo più vasto – da dedicare semplicemente all’Inghilterra, alla mia terra.

[…]

Alcuni dei racconti più vasti li avrei raccontati interamente, e ne avrei lasciati altri solo abbozzati e sistemati nello schema d’insieme. I cicli sarebbero stati legati in un grande insieme, e tuttavia sarebbe rimasto lo spazio per altre menti e altre mani che inserissero pittura e musica e dramma. Assurdo.

Così assurdo che noi percorriamo ancora la sua terra esplorandone ogni angolo, che generazioni di scrittori lo hanno preso a modello per realizzare le loro storie e che numerosi artisti che si dedicano a forme d’arte diverse hanno dato la loro personale interpretazione della Terra di Mezzo e dei personaggi che la abitano.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in citazioni e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.