Shakerare bene la scrittrice…

-Vorrei Ieri di Agita Kristel

Io il libro alla signora l’ho dato, ma senza agitarlo. Sarà andato bene lo stesso? Quello che voleva era Ieri di Agota Kristof.

La sinossi:

Tobias Horvath è una creatura del niente. Del passato non gli è rimasto neppure il nome: ha trascorso l’infanzia nella miseria, all’ombra di una madre ladra e puttana, e l’ha accoltellata assieme al padre, per poi fuggire in un altro paese. Il presente è monotono quanto il lavoro nella fabbrica di orologi, con la sua ripetizione di gesti inutili. E il futuro? Il futuro è Line, la donna immaginaria che Tobias aspetta da sempre. E che si materializza con la prepotenza di un’ossessione, confondendo ogni cosa. Con Ieri Agota Kristof ci consegna la storia di un amore impossibile, che non ci si può lasciare alle spalle. «Una lezione di stile, – come l’ha definita Marco Lodoli, – un grido assoluto che ci solleva fin dove l’aria è fredda e trasparente e tutto si vede più chiaramente»

Un estratto: http://www.einaudi.it/var/einaudi/contenuto/extra/978880622920PCA.pdf.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, Libri ai confini della realtà e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...