Melinda Snodgrass e il mondo di Wild Cards

Sono anni che si parla di adattare la serie Wild Cards per il piccolo o per il grande schermo. La serie, ideata da George R.R. Martin, negli Stati Uniti prosegue il suo cammino editoriale da oltre trent’anni. In Italia siamo fermi al nono volume, Il castello di cristallo, pubblicato nel 2014. Nel suo blog Martin ha parlato di ristampe di libri introvabili, di una collezione di racconti già pubblicati su internet (Full House, con testi di Daniel Abraham, Cherie Priest, David D. Levine, Walter Jon Williams, Paul Cornell, Carrie Vaughn (x2), Caroline Spector, Stephen Leigh, Melinda M. Snodgrass e altri) che prossimamente arriverà in libreria, ma anche di tre libri totalmente inediti, indicati genericamente come il 28, il 29 e il 30. Decisamente due mondi diversi.

Quanto alla serie televisiva Martin rimanda i suoi lettori a un messaggio della Snodgrass che potete leggere qui: http://www.wildcardsworld.com/its-a-long-and-winding-road/.

Io non ho tempo quindi non lo traduco, mi limito a riportare una frase che mi è piaciuta e che vale come consiglio di scrittura:

As I tell students when I teach screenwriting classes: plot is the shit that happens, theme is why it matters.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in citazioni, George R.R. Martin e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...