La trilogia di Bartimeus di Jonathan Stroud vista da Pia Ferrara

So che i lettori abituali di questo blog sanno che è uscito il saggio Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi, testo a cui ho collaborato anch’io. Mi spiace annoiarvi con la ripetizione dell’elenco dei saggi, ma intendo andare avanti fino alla fine (che comunque non è molto lontana, perciò… tenete duro ancora per un po’). Perché? Perché secondo me è importante che esista una saggistica specializzata sul genere, che possa far capire che il fantastico non è solo evasione. Al di là della legittimità dell’evasione di cui ha già parlato un certo J.R.R. Tolkien, ci sono contenuti che troppa critica con i paraocchi non vede. Questo libro intende fare un piccolo passo, e molti altri sarebbero necessari, nella direzione della valorizzazione dei contenuti presenti nelle opere analizzate. Quali opere? Ecco, una ricerca su Google permette di trovare i romanzi e gli autori che li hanno scritti, ma permette di sapere che esistono testi critici sulle varie opere? No, se non glie lo diciamo. Per questo scrivo i miei articoli, dotati tutti di un titolo che Google può trovare nelle ricerche sulla saga o sull’autore e che spiega che esiste un testo che analizza quella particolare opera.

La saga di Bartimeus di Jonathan Stroud. Io ne ho tracciato una breve guida di lettura (https://librolandia.wordpress.com/2015/08/20/guida-alla-lettura-jonathan-stroud/), ma è quasi solo un elenco di titoli posti nell’ordine di lettura corretto. Questo perché quando ho scritto l’articolo era passato troppo tempo da quando avevo letto i romanzi, e non ero in grado di farne un’analisi seria. L’analisi seria l’ha fatta Pia Ferrara in La libertà è un’illusione. C’è sempre un prezzo da pagare. Jonathan Stroud e la trilogia di Bartimeus.

«Io ho accesso a sette livelli, tutti coesistenti, sovrapposti come gli strati

di un pezzo di Viennetta. Sette livelli sono più che sufficienti. Chi opera

su un numero di livelli superiore è un megalomane».

(L’amuleto di Samarcanda)1

Pubblicata in Italia da Salani Editore tra il 2003 e il 2006, la Trilogia di Bartimeus è una serie di romanzi fantasy per ragazzi scritta dall’inglese Jonathan Stroud. Composta da tre volumi (L’amuleto di Samarcanda, L’occhio del Golem, La porta di Tolomeo) e un romanzo a sé stante ambientato nel 1.000 a.C. circa (L’anello di Salomone, 2010), la saga ha riscosso un certo apprezzamento nei circoli legati alla letteratura Middle Grade2 negli anni seguenti al successo di Harry Potter, posizionandosi come una delle letture per ragazzi più consigliate insieme ad Artemis Fowl di Eoin Colfer3 e a Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo di Rick Riordan4.

Se all’inizio Pia si preoccupa di fornire tutti i dati della saga, poi scende in profondità, e la sua lettura, fra ucronia, immanenza del male e livelli, magici e di lettura, merita davvero.

Gli altri saggi che compaiono in Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi sono:

  • L’ultimo nemico che sarà sconfitto è la morte. Joanne Kathleen Rowling e l’eptalogia di Harry Potter, di Silvana De Mari
  • Un giorno sarai abbastanza vecchio per ricominciare a leggere le fiabe. Clive Staples Lewis e l’eptalogia di Narnia, di Paolo Gulisano
  • Io combatto per vincere e combatto con quello che ho. Silvana De Mari e l’eptalogia de L’Ultimo Elfo, di Marina Lenti
  • Possa la buona sorte essere sempre dalla vostra parte. Suzanne Collins e la trilogia di Hunger Games, di Chiara Valentina Segré
  • Essere dei mezzosangue è pericoloso, ma non si corre il rischio di annoiarsi. Rick Riordan e la pentalogia di Percy Jackson, di Martina Frammartino
  • Il tempo cambia il volto delle cose, anche dei ricordi. Licia Troisi e la trilogia delle Cronache del Mondo Emerso, di Maria Cristina Calabrese
  • Ogni giorno deve finire, anche il più perfetto. Stephenie Meyer e la tetralogia di Twilight, di Laura Costantini
  • Non lasciare che gli altri decidano chi sei, decidilo da sola. Cassandra Clare e l’esalogia di Shadowhunters, di Amneris Di Cesare
  • Se siete qui significa che già sapete salire e scendere da un treno in corsa. Veronica Roth e la trilogia di Divergent, di Cristina Lattaro

La presentazione del libro a Stranimondi 2016. L’intervento di Pia Ferrara inizia a 17’25”:

Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi sul sito dell’editore: http://www.runaeditrice.it/index.php/component/virtuemart/view/productdetails/virtuemart_product_id/90/virtuemart_category_id/9.html

Amazon: https://www.amazon.it/fantastico-nella-letteratura-ragazzi-successo/dp/8897674623/

Giunti al Punto: http://www.giuntialpunto.it/product/8897674623/libri-il-fantastico-nella-letteratura-ragazzi-luci-e-ombre-di-10-serie-di

Ibs: http://www.ibs.it/code/9788897674627/fantastico-nella-letteratura.html?zanpid=2196655356405777408

laFeltrinelli: http://www.lafeltrinelli.it/libri/fantastico-nella-letteratura-ragazzi-luci/9788897674627

Libreria universitaria: http://www.libreriauniversitaria.it/fantastico-letteratura-ragazzi-luci-ombre/libro/9788897674627

Mondadoristore: http://www.mondadoristore.it/fantastico-letteratura-na/eai978889767462/?sessionToken=ojl10ZWrxeLpnizs4K7Jpvz2viuxqWTs&zanpid=2196656173972182016

Unilibro: http://www.unilibro.it/libro/il-fantastico-nella-letteratura-per-ragazzi-luci-e-ombre-di-10-serie-di-successo/9788897674627

 

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...