Novità di luglio 2016

 

Jennifer L. Armentrout, Tra due mondi, HarperCollinsItalia, 16,00 €

La quarta di copertina:

Gli Hematoi discendono dall’unione di dei e mortali, e i figli di due Hematoi di sangue puro hanno poteri di origine divina. I nati dall’unione tra i figli degli Hematoi e i mortali, invece… be’, non proprio. I Mezzosangue hanno solo due possibilità: venire addestrati per diventare Sentinelle con il compito di combattere e uccidere i daimon o diventare servitori nelle dimore dei Puri. La diciassettenne Alexandria preferirebbe rischiare la vita lottando piuttosto che sprecarla pulendo i pavimenti, ma non è detto che ci riesca. La sua condotta, infatti, è tutt’altro che irreprensibile. Ci sono diverse regole che gli studenti del Covenant, come lei, devono seguire e Alex ha dei problemi con tutte, ma soprattutto con la numero 1: le relazioni tra i Puri e i Mezzosangue sono proibite. Sfortunatamente, lei è attratta da Aiden, bellissimo e… Puro. Comunque innamorarsi di Aiden non è il suo più grande problema, rimanere in vita abbastanza a lungo e diventare una Sentinella invece sì. Se fallirà nel suo compito, dovrà fronteggiare un futuro più terribile della morte o della schiavitù: diventerà un daimon, e Aiden le darà la caccia. E quella sarebbe una vera disgrazia.

Un estratto: https://www.harpercollins.it/hm/Libri/Young-adult/Tra-due-mondi

 

 

A cura di Claudio Asciuti, Guida alla letteratura esoterica, Odoya, 30,00 €

La quarta di copertina:

Il termine “esoterismo”, nel linguaggio comune, è omnicomprensivo, raccogliendo dentro di sé qualsiasi concetto che spazi dal paranormale all’astrologia, dallo spiritismo alle dottrine orientali, non senza un significato traslato che si riferisce a qualcosa di incomprensibile. Quella esoterica è una letteratura che non ha un genere, ma che attraversa tutti i generi, accomunando scrittori di fama come William Somerset Maugham, Jorge Luis Borges, Dion Fortune, Honoré de Balzac e Novalis. I suoi ambienti sono le società segrete come i Rosa+Croce e la Golden Dawn, la Società Teosofica e i laboratori alchimistici, i mondi sotterranei e le grandi capitali. I suoi temi vanno dalla Qabbalàh ebraica ai Mondi ipogei, dall’Androgine alla lotta fra magia bianca e nera e alle evocazioni del diavolo. Una guida che racconta le vite di maghi come Aleister Crowley e alchimisti leggendari come Nicolas Flamel; che analizza tanto i grimori medievali e rinascimentali che vengono utilizzati dai protagonisti, quanto i romanzi odierni e gli pseudobiblia come il celebre Necronomicon. L’arte della letteratura esoterica è quella antica dell’Alchimia e della ricerca della Pietra Filosofale, dei rituali della magia cerimoniale e delle tecniche del corpo, ma anche quella che si nasconde nei regimi del XX secolo e nei partiti che li generarono, e i cui capi spesso ebbero una più o meno nascosta predilezione per l’occulto.

 

 

Isaac Asimov, Dodici casi per i Vedovi Neri, Beat, 9,00 €

Nuova edizione economica. La quarta di copertina:

Thomas Trumbull, Mario Gonzalo, Emmanuel Rubin, Roger Halsted, James Drake, Geoffrey Avalon: sono i nomi cui rispondono gli stimati membri del club dei Vedovi Neri. Sei gentiluomini, forse un po’ troppo litigiosi, che ogni mese si riuniscono in un ristorante per mangiare cibi raffinati, bere del buon brandy e conversare amabilmente. Hanno con sé Henry, il fidato cameriere che democraticamente hanno eletto a membro onorario del club, e a ogni riunione invitano un ospite, che meno democraticamente tormentano, in sei contro uno, con il loro “interrogatorio”. “Come giustifica la sua esistenza?”, chiedono i Vedovi Neri al malcapitato di turno. Si sviluppa così un vivace contraddittorio, fatto di arguzie e provocazioni, riflessioni filosofiche ed erudizione storica, che non tarda a colorarsi delle tinte del mistero quando l’ospite, rivelando un dettaglio in apparenza insignificante della sua vita, innesca involontariamente un piccolo o grande enigma alla cui soluzione si dedicheranno i sei… i sette Vedovi Neri. Pubblicati originariamente su riviste specializzate come l’Ellery Queen’s Mystery Magazine e il Magazine of Fantasy & Science Fiction, ma concepiti dallo stesso autore per essere raccolti in un volume autonomo, i “Dodici casi per i Vedovi Neri” mostrano l’originalità e l’eleganza di un maestro in grado di muoversi con estrema naturalezza tra i generi letterari.

 

 

Arthur C. Clarke, 2001: Odissea nello spazio, Fanucci, 16,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Quando un enigmatico monolite viene trovato sotto la superficie lunare, gli scienziati non immaginano che quell’antico e straordinario manufatto abbia più di tre milioni di anni né che, una volta riportato alla luce, cominciasse a inviare un potente segnale indirizzato verso l’orbita di Saturno. Che cos’è veramente quel monolite? A chi è rivolto quel segnale? Per scoprirlo, la nave spaziale Discovery parte alla volta di Giapeto, satellite di Saturno. I membri dell’equipaggio, scelti tra i migliori cosmonauti, sono assistiti nella loro missione da HAL 9000, cervello e sistema nervoso dell’astronave, un computer potentissimo capace di riprodurre i meccanismi della mente e dotato di una propria coscienza. Una macchina perfetta, fin troppo umana, tanto da essere soggetta a nevrosi e impulsi omicidi. Starà ai membri dell’equipaggio far sì che HAL 9000 non li coinvolga nella sua follia digitale: in gioco c’è la possibilità di entrare in contatto con le entità sconosciute e insondabili, a cui il monolite appartiene e che potrebbero essere all’origine della civiltà stessa.

 

 

Dorotea De Spirito, Fire. Noi siamo il fuoco, Fanucci, 14,90 €

La quarta di copertina:

In seguito a una guerra il mondo conosciuto è andato distrutto e la popolazione sopravvissuta si è rifugiata a Technè, una città tecnologicamente avanzata dove la vita ha un solo scopo: il mantenimento dell’ordine. Ma l’equilibrio e la pace esigono un caro prezzo: nella nuova società è vietata ogni forma d’arte e creatività, i sentimenti e le passioni sono negati perché capaci di offuscare le menti e indebolire il consenso, mentre i detrattori sono fatti sparire e accusati di Pazzia. Karis, la giovane figliastra del Guardiano la cui madre è scomparsa in circostanza misteriose, non accetta che il ricordo e i sentimenti siano perduti, la creatività imbrigliata e i giovani trattenuti come animali da ammansire. Così, quando a una festa clandestina incontra Sun, non negherà a sé stessa ciò che prova. Attraverso quel ragazzo dall’aspetto angelico ma circondato da un’aura misteriosa, Karis e i suoi amici presto inizieranno a scoprire che fuori le belle mura di Technè, e nel cuore stesso della città perfetta, si nasconde qualcosa di temibile e pericoloso…

 

 

Terry Goodkind, I pilastri della creazione. La spada della Verità volume 7, Fanucci, 20,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Jennsen è una ragazza che fugge da venti anni. Fugge con la madre dal demone che l’ha messa al mondo e vuole vederla morta a tutti i costi. Un demone dall’aspetto bellissimo, ma diabolico: Darken Rahl. Darken Rahl, però è morto, ma questo non è un sollievo perché è stato ucciso da suo figlio Richard Rahl, un uomo ancora più crudele del padre, che ha sposato una donna altrettanto crudele, la Madre Depositaria. Riuscirà Jennsen a sfuggire alla presa di quel nuovo demone, lei, che porta il nome dei Rahl?

 

 

Terry Goodkind, L’impero degli indifesi. La spada della Verità volume 8, Fanucci, 20,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Richard Rahl è stato avvelenato. Il prezzo da pagare per ottenere l’antidoto che gli salverà la vita è risparmiare l’impero dalla distruzione. Mentre minacciose ombre di morte si allungano su di lui, l’impero comincia a cedere di fronte all’invasione di orde di guerrieri; a Richard resta pochissimo tempo da vivere quando, in cambio della salvezza sua e di un popolo intero, gli viene chiesto di consegnare Kahlan, sua moglie, nelle mani dei nemici.

 

 

Frank P. Herbert, La rifondazione di Dune, Fanucci, 20,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Dopo la distruzione di Dune, l’equilibrio del vecchio Impero è sconvolto dalla violenza delle Matres Onorate, che hanno ormai conquistato decine di pianeti della Sorellanza, distruggendo l’unico luogo dove esisteva il melange allo stato naturale e sterminando i Tleilaxu che lo creavano artificialmente. Soltanto la Sorellanza Bene Gesserit è ancora in grado di opporsi alla distruzione. Alla Casa Capitolare si ricrea tramite la desertificazione il ciclo dei vermi della sabbia e del melange e prosegue l’addestramento del ghola bambino Teg, il vecchio Bashar, nell’ipotesi sempre più certa di un attacco. Il piano della Madre Superiora è semplice: attirare in trappola la Regina Ragno su Junction e distruggere le Matres Onorate. Il Bashar, ripristinato, organizza la forza d’attacco mentre l’ex Matre Onorata Murbella si sottopone all’Agonia diventando il primo ibrido che unisce i poteri di entrambe le Sorellanze.
Il volume conclusivo del capolavoro epico di Frank Herbert: inizia lo scontro tra i due ordini, l’universo sta per cambiare una volta per sempre.

 

 

Eleanor Herman, L’eredità dei re, HarperCollins, 16,00 €

In un tempo in cui gli dei sono ciechi alle sofferenze degli uomini, gli ultimi demoni infuriano nelle pianure e il male si agita al confine delle terre conosciute, in un tempo in cui le città bruciano e dalle loro ceneri nascono nuovi imperi…

… il giovane ALESSANDRO, erede dei Macedoni, sta per scoprire il ruolo che il destino gli ha assegnato nella conquista del mondo, ma avverte una profonda attrazione nei confronti di una nuova arrivata…

KATARINA deve destreggiarsi tra intrighi ed oscuri segreti di corte e al tempo stesso tenere nascosta la sua missione: uccidere la regina. Ma non ha fatto i conti con il suo primo amore…

JACOB è disposto a tutto per conquistare Katerina, persino a competere con EFESTIONE, un assassino sotto la protezione del principe.

E in un paese lontano, dall’altra parte del mare, ZOFIA, la principessa persiana fidanzata ad Alessandro fin da bambina, è decisa a mutare il proprio destino servendosi dei leggendari Divoratori di spiriti.

Combinando la fantasia con i dettagli della Storia vera, in questo primo romanzo della serie Stirpe di Dei e di Re, Eleanor Herman reinventa il più grande conquistatore che il mondo abbia mai conosciuto: Alessandro Magno.

Un estratto: https://www.harpercollins.it/HarperCollins/Libri/Fantasy/L-eredita-dei-re

 

 

Charlie N. Holmberg, Master Magician, Fanucci, 14,90 €

La quarta di copertina:

Durante il suo lungo apprendistato, Ceony Twill ha tenuto nascosto un segreto al suo stesso mentore, Emery Thane: ha scoperto di poter praticare forme di magia diverse dalla propria, un’abilità da sempre ritenuta impossibile da acquisire. Ormai è giunta al termine del suo percorso e sta per affrontare l’esame finale, ma proprio quando tutto sembra andare per il verso giusto ecco che gli imprevisti si mettono sulla sua strada, complicandole un bel po’ la vita. Per allontanare da sé i sospetti di favoritismo, Emery fa testare le qualità di Ceony da un tale Prit, un piegatore che, come tutti sanno, odia il maestro e a cui non importa nulla della sua apprendista. Proprio nel momento in cui un efferato criminale con cui la ragazza ha avuto un tempo a che fare è scappato di prigione e ora è pronto a regolare i conti con il passato. Ceony sa che se vuole evitare la sua vendetta dovrà trovarlo prima che sia troppo tardi, perché colui che ha di fronte è il peggiore dei suoi incubi, il solo in grado di padroneggiare l’unica forma di magia che lei non riesce a dominare…

 

 

H.P. Lovecraft, L’orrore di Dunwich e altri racconti, Newton Compton, 4,90 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Sulla cupa collina battuta dai venti e dai fulmini degli uragani, si erge la scura casa dei Whateley, dal cui interno si sentono provenire suoni innominabili, sintomatici di misteriose presenze. Quando finalmente gli abitanti dei dintorni si decidono ad attaccare la casa per porre termine alle uccisioni di uomini e di animali che si verificano in tutta la zona, scoprono un essere a metà tra un uomo e un mostro alieno che..

 

 

John Jackson Miller, Star Wars: una nuova alba, Multiplayer.it, 19,90 €

La quarta di copertina:

Da quando i Jedi sono stati condannati a morte e costretti a fuggire da Coruscant, Kanan Jarrus si è dedicato anima e corpo a sopravvivere, piuttosto che a servire la Forza. Girovagando da solo per la galassia, passando da un lavoretto anonimo all’altro, Kanan ha cercato a ogni costo di evitare problemi, soprattutto con gli Imperiali: Kanan ha deciso di non immischiarsi. La brutale morte di un suo amico per mano dell’Impero, tuttavia, costringerà l’ex Jedi a fare una scelta: piegarsi alla paura o alzare la testa e combattere. Kanan, comunque, non sarà solo. Lo accompagneranno nella sua sfida all’Impero alcuni alleati improbabili, tra cui un estremista dinamitardo, un ex agente segreto imperiale, un vendicativo ufficiale della sicurezza e la misteriosa Hera Syndulla, una sobillatrice guidata da ragioni personali. Col pianeta Gorse soffocato da una crisi di proporzioni apocalittiche, questa banda di eroi dovrà affrontare i più temibili sicari dell’Impero per salvare il mondo intero e tutti i suoi abitanti.

 

 

Anthony Ryan, Il signore della torre, Fanucci, 16,90 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Dopo anni di prigionia nell’Impero Alpirano, Vaelin Al Sorna è tornato nel Regno. Non è più il guerriero al servizio della Fede che era un tempo: ha deciso di abbandonare l’Ordine cui apparteneva e ora la sua spada è avvolta in un fagotto di tela, per non essere più usata.

Ma anche il Regno è cambiato: sul trono che fu del cospiratore e guerrafondaio Janus, ora siede suo figlio Malcius, intenzionato a costruire palazzi, strade e ponti, e anche più tollerante verso i diversi orientamenti religiosi; nel frattempo sua sorella, la principessa Lyrna, sta andando a stipulare una pace con i selvaggi Lonak.

Il re nomina Vaelin Signore della Torre delle Lande Settentrionali e lo invia a nord per governare quelle terre. Ma nel frattempo una nuova minaccia sta sorgendo, un’invasione pianificata da lungo tempo da una forza al di là dell’oceano, intenzionata a spazzar via il Regno. E per fronteggiarla, Vaelin, guidato dal canto del sangue, il dono magico che gli scorre nelle vene, sarà costretto dopo molto tempo a rimettere mano alla spada.

 

 

Laini Taylor, Sogni di mostri e divinità, Fazi, 14,50 €

La quarta di copertina:

La misteriosa Karou è una chimera unica nel suo genere: al contrario dei suoi simili, l’eroina della trilogia La chimera di Pragaha sembianze umane, impreziosite da meravigliosi capelli blu. È innamorata di Akiva, un angelo dalla bellezza eterea. Angeli e chimere sono però nemici naturali, in lotta da secoli. C’è solo un modo per ristabilire la pace: tentare un’alleanza fra le chimere e quegli angeli che, come Akiva, hanno deciso di ribellarsi al loro imperatore.
In questo terzo e conclusivo capitolo della saga entriamo subito nel vivo dell’azione: l’esercito degli angeli discende sulla Terra, in pieno giorno, in una Roma sfolgorante di sole, con uno stuolo di telecamere intente a riprendere e un pubblico sbalordito a osservare la scena. Nel frattempo, dopo il tradimento che ha portato la sua specie allo stremo, Karou sta ricostruendo l’esercito delle chimere e, grazie a un inganno ingegnoso, è ora alla guida della ribellione contro gli angeli. Il futuro della sua specie dipende da lei, ed è giunto il momento dello scontro finale. Riusciranno Karou e Akiva a realizzare il sogno di una realtà in cui i loro popoli smettano di distruggersi e in cui, forse, potrebbe esserci spazio per il loro amore?
Con queste pagine mozzafiato, caratterizzate da una tensione costante e una serie di personaggi indimenticabili, Laini Taylor conferma il suo grande talento. Un finale stupefacente per una trilogia fantasy davvero epica, una suggestiva rivisitazione moderna della mitologia classica e cristiana che ha appassionato milioni di lettori in tutto il mondo.

 

 

Rick Yancey, La quinta onda, Mondadori, 13,00 €

Nuova edizione tascabile. La quarta di copertina:

Di notte, Cassie non può più guardare il cielo stellato con gli stessi occhi di prima; ora sa che “loro” arrivano da lì, da quegli astri luminosi e distanti, e arrivano per distruggere il suo mondo. Cassie è tra gli ultimi superstiti, sola, in fuga da “loro”, esseri mandati sulla Terra per sterminare la specie umana: l’unica speranza che le resta è ritrovare Sammy, il fratellino che le è stato strappato dalle braccia. Quando il misterioso Evan Walker si offre di aiutarla, Cassie capisce che deve prendere una decisione: fidarsi o rinunciare alla sua missione, arrendersi o continuare a lottare.

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Novità di luglio 2016

  1. Matteo ha detto:

    Mi chiedo (senza spocchia, ma con pura curiosità): Goodkind vende più di Jordan, da noi?
    La Fanucci continua a pubblicare il primo ma, in un comunicato stampa, ha sottilmente dichiarato che non sono previste ristampe del secondo (eccettuati gli ultimi tre volumi appena ripubblicati, s’intende).

    Sono perplesso, ma immagino che l’editore sappia bene cosa fare per vendere di più.

    • Io non ho i dati dell’editore perciò non sono in grado di fornirti una risposta certa. Credo che complessivamente Jordan abbia venduto più di Goodkind, anche se non di tanto perché per un certo periodo le vendite di Goodkind sono state aiutate dalla serie televisiva La spada della verità. Il problema è che anche se noi li vediamo come giganti del fantasy (possiamo pensare quello che vogliamo delle opere dell’uno o dell’altro, ma negli Stati Uniti entrambi vendono tantissimo) in Italia il fantasy è decisamente una nicchia e salvo una manciata di autori le copie che si vendono sono davvero poche, perciò una ristampa è un impegno commerciale grosso. Per questo l’editore ci riflette parecchio prima di programmarne una.

      • Matteo ha detto:

        Mi chiedo, a fronte di questo ragionamento, piccoli editori che pubblicano romanzi di genere (mi viene in mente Acheron Books, che tra le sue fila conta pure uno come Luca Tarenzi) come facciano a campare, dato che i loro testi nemmeno si trovano in libreria…

        • A volte me lo chiedo pure io come facciano un bel po’ di editori a campare. Tieni presente che stampare un volume di un migliaio di pagine però richiede risorse maggiori rispetto allo stampare un volume di 300 pagine. Altra considerazione è che se i lettori non trovano il libro in libreria magari non lo comprano, visto che non tutti fanno acquisti online o sono presenti in fiere e manifestazioni dove c’è l’editore, ma per essere presenti in libreria bisogna pagare una rete distributiva che assorbe una buona percentuale del prezzo di copertine. Se invece il libro lo vende direttamente l’editore tutto l’incasso, fatte salve le spese di realizzazione del libro e i diritti, diventa guadagno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...