Il figlio di Nettuno. Eroi dell’Olimpo di Rick Riordan

Nel mio saggio Essere dei mezzosangue è pericoloso, ma non si corre il rischio di annoiarsi, contenuto nel libro Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi, dedicato alla pentalogia di Rick Riordan Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, ho scritto

L’idea di base è che un buon libro continui a porre domande ai suoi lettori e li tenga incollati a sfogliare  le pagine in cerca della risposta; e se le risposte della trama le fornisce il testo stesso, altre risposte, più importanti perché legate alle questioni etiche che sono celate in mezzo all’avventura, deve trovarle il lettore con le proprie riflessioni.

Riordan vuole far divertire i lettori ma vuole anche spingerli a riflettere, e non li tratta mai con condiscendenza. Io sto andando avanti nella lettura, al momento solo al secondo romanzo della pentalogia Eroi dell’Olimpo, e in Il figlio di Nettuno mi sono imbattuta in un passaggio che sicuramente tocca da vicino molte persone.

Percy annuì. Non chiese altro, e Frank lo apprezzò. Non disse nemmeno che gli dispiaceva, né fece nessuno di quei commenti pieni di buone intenzioni che lui detestava sempre: “Oh, povero ragazzo. Dev’essere molto difficile per te. Condoglianze.”
Era come se anche Percy avesse affrontato la morte prima di allora, come se conoscesse il dolore del lutto. L’unica cosa che contava davvero era ascoltare. Non c’era bisogno di dire: “Mi dispiace.” L’unica cosa che serviva era non fermarsi, andare avanti.

Il primo capitolo del romanzo: http://leggere.librimondadori.it/rick-riordan-gli-eroi-dell-olimpo-2-il-figlio-di-nettuno/

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, citazioni, Il Fantastico nella Letteratura per ragazzi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...