Novità fra estate e autunno 2016

Cecilia Ahern, Flawed. Gli imperfetti, De Agostini

previsto per settembre

 

Jennifer L. Armentrout, Onix attraverso gli occhi di Daemon. Oblivion, Giunti

previsto per luglio

 

Jennifer L. Armentrout, Opal attraverso gli occhi di Daemon. Oblivion, Giunti

previsto per ottobre

 

Robert Beatty, Serafina e il bastone attorcigliato, Mondadori Electa

previsto per ottobre. Un mio articolo relativo al primo libro della saga, Serafina e il mantello nero: http://www.fantasymagazine.it/24900/serafina-e-il-mantello-nero

 

Aaron Becker, Ritorno, Feltrinelli

previsto per novembre. La quarta di copertina:

Il padre della nostra protagonista trova la porta per il mondo fantastico in cui è entrata la figlia e parte alla sua ricerca. La trova ma dovrà riconquistare la sua fiducia, combattendo con lei una guerra contro i nemici del regno della fantasia, che hanno ideato una macchina che imprigiona tutti i colori e le creature da loro create. In un viaggio sottomarino, padre e figlia scopriranno, in una grotta, antichi disegni che suggeriscono la strategia che permetterà loro di sconfiggere il nemico, liberare i colori e ritrovare la complicità perduta.

La mia recensione di Viaggio, primo libro della trilogia: https://librolandia.wordpress.com/2014/12/24/aaron-becker-viaggio/

La pagina dell’autore con il booktrailer del nuovo libro: http://www.storybreathing.com/returntrailer/

 

Holly Black e Cassandra Clare, La chiave di bronzo. Magisterium. Vol. 3, Mondadori

previsto per ottobre

 

Anita Brook, Everlasting, Golem edizioni

previsto per ottobre

 

Kiera Cass, The siren, Sperling & Kupfer

previsto per novembre

 

Traci Chee, La lettrice, Newton Compton

previsto per novembre

 

Cassandra Clare, La trilogia. Shadowhunters. Vol. 1, Mondadori

previsto per ottobre

Suppongo sia la versione “in pelle di drago” della raccolta dei primi tre romanzi, Città di ossa, Città di cenere e Città di vetro. Nello stesso periodo i libri della trilogia Le origini, Il codice e Le cronache di Magnus Bane saranno ripubblicati nella collana Oscar Fantastica.

 

Cassandra Clare, Storia di illustri Shadowhunter e abitanti del mondo nascosto, Mondadori

previsto per novembre

 

Dorotea De Spirito, Fire. Noi siamo il fuoco, Fanucci

previsto per luglio. La quarta di copertina:

Diones è l’ultimo luogo abitato in un mondo distrutto dalla guerra. La giovane Karis e il suo amico Sun scopriranno che dietro l’apparente perfezione la città asconde terrificanti segreti.

 

La vecchia edizione di L’ultimo eroe dei Drenai di David Gemmell

David Gemmell, L’ultimo eroe dei Drenai. Il ciclo dei Drenai. Vol. 4, Fanucci

previsto per agosto. La quarta di copertina:

Il regno dei Drenai, dopo secoli di resistenza, è oppresso dal potente e crudele Khan. Solo il piccolo regno di Gothir si oppone al despota. Il giovane contadino Kiall, partito in cerca dell’amata rapita dai mercanti di schiavi, non sa che il destino del mondo sarà presto nelle sue mani…

Un mio articolo sull’ordine di lettura dei romanzi di Gemmell: https://librolandia.wordpress.com/2015/08/02/guida-alla-lettura-david-gemmell/

 

Alwyn Hamilton, Rebel. Il tradimento, Giunti

previsto per novembre. La quarta di copertina:

Amani, ormai consapevole dei poteri sovrannaturali ereditati dal padre, si è unita alle forze della resistenza in lotta contro il Sultano. Gli scontri stanno sfuggendo al controllo del principe Ahmed per evolvere verso una guerra che i ribelli non sono ancora pronti a vincere: quando in una remota città del deserto la filosofia della ribellione viene usata per giustificare un massacro, anche tra i seguaci di Ahmed scoppiano i primi profondi contrasti. Segreti e antichi rancori familiari, agguati, tradimenti, un susseguirsi di colpi di scena in un mondo in cui nulla è ciò che sembra: Amani arriverà a chiedersi se davvero il Sultano è un tiranno, come lo dipingono i ribelli, e non invece un sovrano che cerca disperatamente di difendere il paese che ama dall’invasione di un nemico straniero. Un mondo di passioni intense dove i padri sono pronti a uccidere i propri figli, ma anche dove l’amore è ardente come il deserto.

 

Markus Heitz, Il trionfo dei nani, Nord

previsto per agosto. La quarta di copertina:

Una nuova minaccia incombe sulla Terra Nascosta. Prima erano solo sagome nere che si aggiravano nella notte. Poi quei mostri sono usciti dall’ombra e hanno iniziato ad attaccare le fattorie isolate, sterminando intere famiglie. Infine è arrivata lei. A prima vista sembrava una fanciulla indifesa, e gli elfi ci hanno messo diverso tempo ad accorgersi che quella fragile creatura stava influenzando i loro pensieri, costringendoli ad agire secondo il suo volere…

 

Charlie N. Holmberg, Master magician, Fanucci

previsto per luglio. La quarta di copertina:

Ceony ha un segreto: padroneggia diverse forme di magia. Le basterà per salvarsi dal folle criminale in cerca di vendetta? Si tratta di una sfida che deve vincere a ogni costo, prima di concludere il suo apprendistato.

 

Amie Kaufman, Illuminae, Mondadori

previsto per ottobre

 

 

Sarah J. Maas, La corona di fuoco, Mondadori

previsto per agosto

 

George R.R. Martin, Il cavaliere dei Sette Regni, Mondadori

previsto per novembre. Si tratta della versione illustrata da Gary Gianni.

Una delle immagini realizzate da Gary Gianni per Il cavaliere dei Sette Regni

 

Pat O’Shea, La pietra del vecchio pescatore, Tea

previsto per settembre. La quarta di copertina:

Nel magico scenario verde dell’Irlanda due ragazzi, dopo aver acquistato un libro malconcio, si trovano a varcare la sottile soglia che separa il mondo reale da quello fantastico…

 

Roberto Recchioni, L’assedio di Forte Coraggio. YA. Vol. 2, Mondadori

previsto per novembre. Un mio articolo sul primo romanzo della serie: http://www.fantasymagazine.it/24318/ya-la-battaglia-di-campocarne

 

Jeff Rees Jones, Angel Bright, Aliberti

previsto per ottobre. La quarta di copertina:

Una favola natalizia di amore e amicizia. È la vigilia di Natale e un angioletto ha perso la strada di casa. Non ha né mamma né papà e non sa come ritornare in paradiso in tempo per celebrare il Natale. Solo una persona può aiutarla: Moonchild, la Figlia della Luna. Prima però Angel Bright deve affrontare i tanti pericoli della foresta, guidata dalla sua luce e da un nuovo amico, Willow, il cane con tre zampe. Segui le avventure e lasciati trasportare nel magico mondo di Angel Bright.

 

Patrick Rothfuss, Il nome del vento, Mondadori

previsto per ottobre. La quarta di copertina della vecchia edizione Fanucci:

La Pietra Miliare, una locanda come tante, nasconde un incredibile segreto. L’uomo che la gestisce, Kote, non è davvero il mite individuo che i suoi avventori conoscono. Sotto le sue umili spoglie si cela Kvothe, l’eroe che ha fatto nascere centinaia di leggende. Il locandiere ha attirato su di sé l’attenzione di uno storico, che dopo un lungo viaggio non privo di pericoli e avventure riesce a raggiungerlo e convincerlo a narrare la sua vera storia. Il nostro eroe muove i suoi primi passi a bordo dei carri degli Edema Ruh, un popolo di attori, musicisti e saltimbanchi itineranti che, nonostante le malevole credenze popolari, si rifanno a ideali nobili e tengono in gran conto arte e cultura. Kvothe riceve i primi insegnamenti dall’arcanista Abenthy, e viene poi ammesso all’Accademia, culla del sapere e della conoscenza. Qui egli apprenderà diverse discipline, stringerà salde amicizie e sentirà i primi palpiti dell’amore, ma dovrà anche fare i conti con l’ostilità di alcuni maestri, l’invidia di altri studenti e l’assoluta povertà; vivrà esperienze rischiose e incredibili che lo aiuteranno a maturare e lo porteranno a diventare il potentissimo mago, l’abile ladro, il maestro di musica e lo spietato assassino di cui parlano le leggende.

Piccolo problema: Il romanzo di Rothfuss supera le 700 pagine, e non ricordo quando è stata l’ultima volta che Mondadori ha pubblicato un fantasy di queste dimensioni in un unico volume. Temo fortemente una divisione in due o più parti. La recensione di Bruno Bacelli per FantasyMagazine: http://www.fantasymagazine.it/8725/il-nome-del-vento

 

Simon Rowd, Lyos, Mondadori Electa

previsto per settembre

 

Brandon Sanderson, Calamity, Fanucci

previsto per settembre. La quarta di copertina:

Lo scontro tra Epici ed Eliminatori è ormai giunto alla fine. David adesso deve compiere il passo più importante: avventurarsi nel cuore di Babilonia Rinata, il luogo in cui potrà trovare tutte le risposte e dove avrà inizio lo scontro finale contro gli oppressori.

La mia recensione di Steelhearthttps://librolandia.wordpress.com/2014/11/27/brandon-sanderson-steelheart/

Qualche commento su Mitosishttps://librolandia.wordpress.com/2015/07/23/brandon-sanderson-mitosis/

La mia recensione di Firefighthttp://www.fantasymagazine.it/25373/firefight

 

Andrzej Sapkowski, La stagione delle tempeste, Nord

previsto per ottobre. La quarta di copertina:

La guerra con l’impero di Nilfgaard è ormai finita, ma il bardo Ranuncolo sa che c’è ancora molto da raccontare su Geralt di Rivia. Perciò prende in mano il liuto e ricomincia a cantare le sue avventure… Prima che il suo destino si leghi indissolubilmente a quello della principessa Cirilla, Geralt di Rivia è un giovane strigo che dedica la maggior parte del tempo a cacciare mostri, uccidere nemici, salvare fanciulle in pericolo e risolvere i problemi causati dalla peggiore di tutte le creature: l’uomo. Che si tratti di spiriti maligni, ghul o volpi mutaforma, Geralt è sempre pronto a combattere, soprattutto se c’è la possibilità di guadagnare qualche oren. Almeno finché non si ritrova in una cella, spogliato delle armi e accusato ingiustamente di estorsione e di furto. E la faccenda si complica quando la cauzione viene pagata dalla stessa, misteriosa maga che lo aveva fatto arrestare: Lytta Neyd, meglio conosciuta come Coral. E che adesso lo sta aspettando fuori della prigione. Che cosa può volere da lui una delle più potenti maghe di Skellige? E che fine hanno fatto le sue spade e i suoi elisir, scomparsi nel nulla dal deposito del carcere? Solo e disarmato, Geralt non ha altra scelta che andare incontro a Coral e sperare che lei lo aiuti a recuperare il suo equipaggiamento da strigo. Anche se il prezzo da pagare potrebbe rivelarsi altissimo…

 

Ian Tregillis, The mechanical, Mondadori

previsto per novembre

 

Licia Troisi, La saga del Dominio. Vol. 1, Mondadori

previsto per ottobre

 

Francesco Vidotto, Fabro. La melodia della pietra, Mondadori

previsto per ottobre

 

Alfonso Zarbo, Ultima oasi, Gargoyle Books

previsto per ottobre

Questa voce è stata pubblicata in prossimamente in libreria. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Novità fra estate e autunno 2016

  1. Matteo ha detto:

    Quanto può aver senso pubblicare in più parti un libro già uscito in Italia e ancora disponibile, anche se solo in eBook? Lo trovo poco logico… Ma chiaramente io non conosco tutte le dinamiche del caso.

    • Logica? Davvero le decisioni vanno prese usando la logica?
      Se Fanucci ha ceduto tutti i diritti a Mondadori quell’ebook sparirà dalla circolazione quanto prima, al di là del fatto che molte persone rifiutano anche solo l’idea di leggere in formato ebook.
      Mondadori non si fa problemi a pubblicare in volume unico romanzi anche di un migliaio di pagine se l’autore si chiama Ken Follett o Edward Rutherfurd, ma per le opere di genere fantastico non lo fa. Al di là delle Cronache del ghiaccio e del fuoco anche i romanzi di Ilium di Dan Simmons erano stati spezzati in due parti, così come gli unici due prequel a Dune da loro pubblicati. Sono sicura che lo hanno fatto anche con qualche altro autore, ma al momento il ricordo è troppo vago per poter dire qualcosa di più. Al di là dei precedenti… io ho letto il numero di pagine complessivo previsto per questo libro, e anche considerando una certa oscillazione nella cifra che ho visto questo significa una divisione per lo meno in due parti.
      Perché comprare i diritti del romanzo? Suppongo che qualcosa si stia muovendo a livello di serie televisiva e di altri adattamenti, anche se non ho seguito la vicenda, e probabilmente in Mondadori sperano in un nuovo Martin. In fondo i tempi di scrittura sono quasi gli stessi…

  2. Simone Fileni ha detto:

    Aspetto Calamity ma ancora di più di Mistborn: Shadows Of Self e Mistborn: The Bands Of Mourning.
    Per Rothfuss non so che problemi abbia, mi sembra di aver letto che originariamente la trilogia era un unico libro quindi la storia era già scritta, per altro piuttosto semplice, con un solo POV, ossia Kvothe, le analogie con Martin sono solo sui tempi titanici.

    • Per me ogni notizia su una nuova traduzione di Sanderson è un’ottima notizia. Quello che aspetto di più è il terzo delle Cronache della Folgoluce, ma Sanderson lo sta ancora scrivendo.
      Su Rothfuss avevo scritto un articolo sulle sue difficoltà di scrittura ai tempi di Wise Man’s Fear, e al di là della malattia del padre, che gli ha tolto tempo e la capacità di concentrarsi, se il successo del primo romanzo gli aveva dato alla testa, che effetto può avergli fatto il successo del secondo? Il mio vecchio articolo è qui: http://www.fantasymagazine.it/14241/patrick-rothfuss-conquista-i-lettori-americani

  3. Sara Fabian ha detto:

    Io sto leggendo Flawed in inglese.
    Sembra bello🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...