Brandon Sanderson: The Hope of Elantris

The Hope of Elantris è un racconto breve scritto da Brandon Sanderson per un motivo ben preciso: voleva fare colpo sulla donna che in seguito sarebbe diventata sua moglie. I dettagli della vicenda li racconta lo stesso Sanderson sul suo sito: http://brandonsanderson.com/annotation-The-Hope-of-Elantris/. Il racconto è strettamente legato al romanzo: a chi non ha letto Elantris non dice nulla, per chi invece ha apprezzato quel libro si tratta di un episodio interessante. Io, confesso, non ricordo tutti i dettagli, anche perché ho letto Elantris una sola volta oltre due anni fa, e molti libri sono passati da quel giorno, al punto che quando ho incontrato il nome Ashe – cioè subito – ho dovuto fermarmi per ricordare chi fosse. E se Ashe dopo un paio di secondi l’ho ricordato, con Dashe ho fallito, anche se nel racconto il ruolo che ricopre è ben chiaro.

Il racconto è breve, la vicenda è marginale rispetto alla trama principale – per questo Sanderson non l’ha inclusa nel romanzo, perché avrebbe rallentato la storia in un momento in cui la tensione è altissima senza portare un vero arricchimento – ma per gli amanti di Elantris è uno sguardo in più a una città molto particolare, ricordandoci che per tutto ciò che vediamo esistono infinite altre storie nascoste ma, per coloro che le vivono, ugualmente importanti. Il racconto si trova qui: http://brandonsanderson.com/elantris-the-hope-of-elantris/, mentre dalla pagina dedicata al romanzo è possibile accedere a numerosi contenuti speciali: http://brandonsanderson.com/books/elantris/elantris/.

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, Brandon Sanderson e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Brandon Sanderson: The Hope of Elantris

  1. Simone Fileni ha detto:

    La vedo molto difficile la pubblicazione in Italia dei vari racconti brevi di varie saghe, anche perché non sono, se non in alcuni casi rarissimi, imprescindibili.

    • Anch’io la vedo molto difficile. In teoria con gli ebook è possibile pubblicare anche testi molto brevi, non c’è bisogno di raggiungere un numero di pagine abbastanza alto perché abbia senso stampare un libro. Guarda Delos Digital: sta pubblicando parecchi racconti in questo formato. Io ne ho letti solo una manciata, ma alcuni sono molto belli. Mi piacerebbe che più editori seguissero questa strada.
      In alternativa potrebbe essere un “bonus”, da aggiungere in coda a un romanzo, Mondadori l’ha fatto con le raccolte dei romanzi di Rick Riordan. Fanucci comunque non mi sembra propenso a fare né l’una né l’altra cosa. L’unico modo per avere i racconti tradotti probabilmente è che Sanderson realizzi un’antologia e che Fanucci la traduca, ma le antologie vendono sempre meno dei romanzi, e non è che da noi Sanderson venda così tanto.

  2. Simone Fileni ha detto:

    Tra l’altro mi sembra che in America sia uscita una nuova versione di Elantris con leggere modifiche sul finale e piccole errori corretti, anche per questa la vedo difficile. Accontentiamoci che pubblichino le serie principali, dopo mesi di mail e chiamate sono riuscito a “estorcergli” che a breve uscirà The Rithmatist.

    • Della nuova versione di Elantris io ho comprato l’ebook, figurati se potevo ignorare la presenza dell’introduzione, delle nuove mappe (io adoro le mappe fantasy), dell’ars arcanum, della scena tagliata e della postfazione. Sono convinta anch’io che se Fanucci farà una nuova edizione sarà semplicemente la ristampa in un’altra collana del libro già pubblicato. Di The Rithmatist ho trovato la scheda: http://www.wuz.it/libro/inarrivo/9788834730942/Sanderson-Brandon/Rithmatist.html?from=search
      Molte opere non le vederemo mai, per i racconti secondo me non c’è speranza, ma se traducono la maggior parte dei romanzi io il resto lo reperisco in lingua. Almeno al momento Sanderson non mi ha mai delusa.
      P.S. Visto che hai postato due messaggi quasi identici, correggendo solo un verbo, per evitare ripetizioni ti ho cancellato il più vecchio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...