Novità di novembre 2015 – terza parte

 

Adam Blade, Le cronache di Avantia.Beast Quest, Salani, 19,80 €

La quarta di copertina:

Raccolte in questo prezioso volume, le prime sei straordinarie avventure della Beast Quest, quelle che hanno decretato il suo successo internazionale, consacrandola come la saga fantasy per ragazzi più venduta in Europa.
Il mago oscuro Malvel ha lanciato un terribile incantesimo sulle Bestie protettrici di Avantia. Solo un vero eroe può liberarle e impedirgli di distruggere il Regno. Sarà il giovane Tom l’eroe di cui Avantia ha bisogno? È ancora un ragazzino e abita in un piccolo villaggio con gli zii: nessuno dei suoi parenti è mai stato un nobile e valoroso cavaliere… per quel che ne sa lui. Per scoprire se saprà essere all’altezza di questo compito dovrà prima affrontare il temibile Ferno, il Signore del Fuoco. Dovrà poi difendere il Regno da altre cinque Bestie, tutte colpite dal malefico incantesimo di Malvel: Sepron, il Serpente Marino, Arcta, il Gigante della Montagna, Tagus, l’Uomo Cavallo, Nanook, il Mostro della Neve ed Epos, l’Uccello Infuocato. Armato della spada e dello scudo che gli ha consegnato il mago Aduro, il giovane si prepara ad affrontare il suo destino, con l’aiuto della coraggiosa amica Elenna e dei preziosi Storm e Silver. Solo superando queste durissime sfide scoprirà se ha la stoffa del cavaliere e forse potrà salvare il Regno dalla distruzione.

 

 

Davide Coero Borga, La scienza della fantasia, Codice, 21,00 €

La quarta di copertina:

Che fine fanno i personaggi e i luoghi della letteratura per ragazzi sotto la lente dello scienziato? Quelle che siamo abituati a liquidare come semplici storielle per bambini nascondono in realtà idee, racconti, suggestioni di scienza e tecnologia. Dopo la “Grammatica della fantasia” di Gianni Rodari, qui è la storia della scienza a svolgersi come un gomitolo nelle fiabe di Perrault, dei fratelli Grimm e di Andersen: fra i trucchi e i sortilegi dell’apprendista stregone e gli alambicchi di uno scienziato pazzo, la fantasia lascia il passo alla fantascienza e infine alla scienza cruda. Principesse, draghi, castelli incantati, elfi, orchi, spade, bacchette magiche, amuleti, nani, avventurieri, esploratori, armature, scienziati, streghe, creature spaventose e meraviglie della natura popolano le pagine di questo almanacco illustrato della fantasia scientifica. E raccontano al lettore una storia nuova e sorprendente.

 

 

Melissa De La Cruz, L’isola degli sperduti. Descendants, Disney libri, 9,90 €

La quarta di copertina:

Tanti anni fa i Cattivi disneyani furono banditi dal regno di Auradon e confinati sull’Isola degli Sperduti, un luogo buio e tetro protetto da un incantesimo che impediva loro di scappare. Spogliati dei loro poteri magici, ora vivono in totale isolamento, dimenticati dal mondo. Sull’Isola degli Sperduti nascono i loro figli, i discendenti, e con loro le prime amicizie e rivalità. Potranno i figli dei Cattivi crescere diversi dai loro genitori? I lettori lo scopriranno in questo libro, nato dalla penna di Melissa De La Cruz, che ha ispirato il film. Età di lettura: da 8 anni.

 

 

Miriam Dubini, Il babbo di Babbo Natale, Mondadori, 12,90 €

La quarta di copertina:

Nonno Natale è un burbero vecchietto che vive sulle montagne della Turchia, con la sola compagnia di Barbanera, una capretta golosa di carta. Non sa nulla del Natale, delle sue tradizioni, e di che mestiere faccia suo figlio. Ma quando riceve uno strano pacco dalla Lapponia, accompagnato da una sgrammaticata richiesta di aiuto, decide di andare a verificare di persona. Al termine di un lungo viaggio in giro per il mondo (in compagnia della capretta) troverà ad aspettarlo una grande sorpresa natalizia!

 

 

Neil Gaiman, The Graveyard Book, Nicola Pesce Editore, 29,00 €

La quarta di copertina:

Attraverso gli straordinari disegni di un incredibile team di artisti, questo adattamento a fumetti del romanzo The Graveyard Book vi lascerà a bocca aperta.
L’incomparabile stile di Neil Gaiman riesce subito a far sorvolare, a una prima lettura, che l’intera storia prenda le mosse da un cimitero. La tomba in cui si troverà a dormire il piccolo protagonista diventa accogliente, il suo spaventoso custode diventa un uomo saggio su cui fare affidamento, la morte diventa un grande cavallo bianco su cui il piccolo vorrebbe a tutti i costi fare un giro, finché gli viene promesso – con grande dolcezza – che prima o poi, su quel cavallo, tutti devono fare un giro.

Nobody Owens, detto Bod, è un ragazzo normale.
Sarebbe assolutamente normale se non vivesse in un cimitero, accudito e cresciuto da fantasmi, con un custode che non appartiene né al mondo dei vivi né a quello dei morti.
Nel cimitero ci sono avventure a sufficienza per un giovane ragazzo: un antico Uomo Viola coperto di tatuaggi druidici, un varco per la terribile città dei ghouls, lo strano e spaventoso Sleer. Del resto, se Bod lasciasse il cimitero, lì fuori per lui sarebbe ancora più pericoloso, perché l’uomo Jack – che ha già ucciso il resto della sua famiglia – lo sta cercando.

Ogni capitolo di questo adattamento ad opera di P. Craig Russell è illustrato da una penna sacra del mondo del fumetto, dipanando così per la meraviglia del lettore una varietà di stili e di talenti da lasciare senza fiato, e facendo di ciascun capitolo un piccolo capolavoro: Kevin Nowlan, P. Craig Russell, Tony Harris, Scott Hampton, Galen Showman, Jill Thompson, Stephen B. Scott, David Lafuente.

Questi artisti, insieme, portano a una vita nuova e diversa il romanzo di Neil Gaiman The Graveyard Book, vincitore di una quantità spropositata di premi letterari internazionali e al primo posto nelle classifiche americane per ben dieci settimane.
Il fumetto che avrete tra le mani, originariamente in due tomi, viene pubblicato per la prima volta in un unico grande volume proprio in Italia.

Sul sito dell’editore è possibile vedere le prime pagine: http://www.edizioninpe.it/product/the-graveyard-book/

 

 

David Gemmell, Le spade dei Drenai, Fanucci, 16,90 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Cento anni dopo l’assedio di Dros Delnoch, i Drenai sono soggiogati da un imperatore tirannico e folle, Ceska, che impone il suo volere servendosi delle Unioni, creature abominevoli e feroci, e dei Templari Oscuri, una perfida élite dotata di sorprendenti poteri magici, il cui vero scopo è impadronirsi dell’impero manipolando l’imperatore. Tenaka Khan, un principe mezzosangue odiato dai Drenai per le sue origini nadir e dai Nadir per il suo sangue drenai, è il solo ad avere un piano per distruggere l’imperatore. Contando sul prestigio che gli proviene dall’aver fatto parte dell’élite dei Dragoni, si pone a capo di una rivolta che ha come centro la città di Skoda. Ma le forze fedeli all’imperatore sono soverchianti e a Tenaka non resta che chiedere l’aiuto delle tribù dei suoi antenati nadir. In vista dello scontro finale, eroi provenienti da genti diverse si uniscono con un solo fine: abbattere il regno di Ceska e cancellare per sempre il ricordo delle sue mostruose creature. Tutti sanno però che affidarsi a un mezzosangue Nadir vuol dire scendere a patti con il più antico e irriducibile dei nemici…

 

 

Kerstin Gier, Silver. La porta di Liv. La trilogia dei sogni. Vol. 2, Corbaccio, 9,90 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

Liv è sconvolta: Secrecy, la misteriosa autrice del blog più frequentato della scuola, conosce i suoi segreti più intimi. Come è possibile? E cosa le nasconde Hanry, il suo «fratellastro» da quando la mamma di Liv è andata a vivere con il padre di lui, trascinando anche Liv e la sorellina Mia in questa nuova avventura? Ma soprattutto, quale presenza oscura si aggira nottetempo negli infiniti corridoi del mondo dei sogni di Liv, un mondo che incredibilmente condivide con altre persone? E cosa significano gli improvvisi episodi di sonnambulismo di Mia? Incubi, misteriose apparizioni, cacce notturne, non favoriscono certo i sonni di Liv che di giorno, inoltre, è alle prese con una nuova famiglia decisamente complicata anche se con personaggi molto intriganti a partire da Henry per arrivare alla vecchia nonna. E con il fatto che ci siano in giro parecchie persone che hanno ancora dei conti in sospeso con lei, di giorno e di notte…

Un estratto: http://www.illibraio.it/pdf/Anteprima_Kerstin_Gier_Silver_LaPortaDiLiv.pdf?utm_source=LetturaSilver2&utm_medium=LetturaSitoGier&utm_campaign=LettureOmaggio

Il sito ufficiale: http://www.latrilogiadeisogni.com/

 

 

Robin Hobb, L’assassino. Il ritorno, Sperling & Kupfer, 19,90 €

La quarta di copertina:

Tom lo Striato vive in pace con la famiglia nella tenuta che ha avuto in dono dalla Corona per gli anni di leale servizio. Ma dietro quella facciata di tranquillo e rispettabile signore di campagna si nasconde un passato turbolento.
Perché Tom non è altri che FitzChevalier: discendente bastardo della dinastia dei Lungavista ed ex assassino di corte, che tutti credono morto e sepolto. Per il re si è sporcato le mani di sangue e ha perso ciò che aveva di più caro.
Nelle sue stanze conserva ancora una pietra scolpita che ritrae un uomo, un lupo e un giullare. Un tempo, i tre erano amici inseparabili: Fitz, Occhi-di-notte e il Matto. Ma il secondo è morto da un pezzo e il terzo ha fatto perdere le sue tracce.
Fino alla notte in cui una messaggera dalle dita bianche come il ghiaccio bussa alla porta del maniero, per poi sparire nel nulla senza lasciare alcun messaggio – solo una costellazione di stelle di sangue sul pavimento. Chi l’ha mandata, e che ne è stato di lei? È una notte strana, fatta di oscuri presagi e volti sconosciuti che arrivano a turbare una festa d’inverno. È il passato violento che fa irruzione all’improvviso nella pace del presente. E, da allora, niente sarà più come prima.
Perché Fitz, per proteggere il suo nuovo mondo e le persone che ama, dovrà decidere se tornare a vestire ancora una volta i vecchi panni dell’assassino.

Un estratto: http://leggere.sperling.it/robin-hobb-l-assassino-il-ritorno/

Su FitzChevalier: http://sperling.it/blog/chi-e-fitzchevalier/

Su Occhi-di-Notte: http://www.sperling.it/blog/chi-e-occhi-di-notte/

Su Il Matto: http://www.sperling.it/blog/chi-e-il-matto/

 

 

Sherrilyn Kenyon, La luce della notte, Fanucci, 9,90 €

La quarta di copertina:

Un tempo Aidan O’Connor era una celebrità, un filantropo che donava sé stesso (e il suo denaro) senza chiedere nulla in cambio… Fino a quando le persone più vicine a lui non hanno iniziato a prendere senza chiedere. Ora Aidan non vuole niente da nessuno, anzi, se potesse cancellerebbe il mondo intero. Ma quando una sconosciuta si presenta a casa sua, accade qualcosa di strano: Aidan sa di averla già vista… nei suoi sogni.
Nata sull’Olimpo come dea, Leta non conosce nulla del mondo umano. Tuttavia un nemico spietato l’ha cacciata dal mondo dei sogni e spinta a bussare alla porta dell’unico uomo che può aiutarla. I poteri immortali di Leta derivano dalle emozioni umane, e la rabbia di Aidan è esattamente ciò di cui ha bisogno per difendersi. In una fredda notte d’inverno le loro vite cambieranno per sempre. Intrappolati in casa da una tormenta, Aidan e Leta dovranno ricorrere all’unico potere in grado di salvarli o distruggerli entrambi: la fiducia.

 

 

Pau, Atlas e Axis, Tunué, 16, 90 €

La quarta di copertina:

La vita di Atlas e Axis è placida e tranquilla, finché un giorno l’irruzione da terre lontane di alcuni forestieri interrompe il lieto scorrere del tempo e costringe i due amici a partire per un grande viaggio attraverso luoghi ignoti e inospitali, durante il quale faranno la conoscenza di alleati e nemici, vivranno forti emozioni e combatteranno epiche battaglie.
Pau ha creato una saga fantasy avventurosa, popolata di animali antropomorfi caratterizzati in modo accattivante, che spicca per la sua narrazione coinvolgente e per il tratto plastico ed espressivo, in grado di richiamare alla mente quanto a morbidezza, pulizia e precisione grandi nomi del passato come Winsor McCay.

 

 

Rick Riordan, La spada del guerriero. Magnus Chase e gli dei di Asgard, Mondadori, 17,00 €

La quarta di copertina:

Secondo la mitologia nordica, quando un uomo muore valorosamente con la spada in mano diventa uno degli immortali guerrieri di Odino, il re degli dei. Magnus Chase, sedici anni e una vita di espedienti, non avrebbe mai immaginato di morire brandendo un’arma millenaria contro un gigante deciso a carbonizzare il Ponte di Boston e migliaia di innocenti.

L’ascesa al Valhalla, l’Olimpo nordico, è solo l’inizio per il giovane eroe. Tra bellicose valchirie, nerboruti guerrieri e sontuosi banchetti, Magnus sta per scoprire la sconvolgente verità: suo padre è il divino Freyr e il suo compito è ritrovare la Spada dell’Estate, scongiurando così il Ragnarok, il Giorno del Giudizio, in cui i Nove Mondi saranno distrutti e gli dei si scontreranno in battaglia con i giganti.

La vita di Magnus è appena finita. Eppure è appena cominciata.

Surt camminava avanti e indietro di fronte a me, schioccando la lingua in segno di disapprovazione. «Fragile» disse.

«Senza spina dorsale. Un bambino. Dammi la spada di tua spontanea volontà, progenie dei Vani. Ti prometto una morte rapida.» Progenie dei Vani? Conoscevo un sacco di ottimi insulti, ma quello non l’avevo mai sentito.

Un’intervista a Loredana Baldinucci, la traduttrice italiana di Riordan: http://www.ragazzimondadori.it/news/magnus-chase-parola-alla-traduttrice

 

 

Rick Riordan, La casa di Ade. Eroi dell’Olimpo, Mondadori, 13,00 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

Annabeth e Percy sono precipitati in un baratro profondissimo, tanto da ritrovarsi nelle viscere del Tartaro. I semidei della Profezia dei Sette non hanno un istante da perdere: Jason, Leo, Piper, Hazel e Nico dovranno trovare al più presto la casa di Ade e sigillare le Porte della Morte, imprigionando le creature infernali che premono per oltrepassarle. Solo così potranno liberare i due eroi e impedire il ritorno di Gea, la dea della Terra, che vuole distruggere il mondo con le sue armate di giganti. Senza trascurare un piccolo dettaglio: dovranno essere dalla parte giusta, quando le porte saranno chiuse, altrimenti non potranno più uscirne! La posta in gioco è più alta che mai in questa nuova avventura, in cui i semidei si misureranno con i mostri spaventosi che dimorano lungo le sponde ribollenti del fiume Flegetonte e negli abissi infuocati del Tartaro.

Un estratto: http://leggere.librimondadori.it/rick-riordan-eroi-dell-olimpo-la-casa-di-ade/

La recensione di Pia Ferrara per FantasyMagazine: http://www.fantasymagazine.it/22545/gli-eroi-dell-olimpo-la-casa-di-ade

 

 

Veronica Roth, Cofanetto Divergent, De Agostini, 49,90 €

La descrizione:

Un elegante cofanetto in edizione limitata che raccoglie tutti e quattro i volumi della saga distopica scritta da Veronica Roth: Divergent, Insurgent, Allegiant e Four.

.

.

.

 

J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale. Audiolibro. Due CD audio formato MP3, Salani, 16,80 €

La quarta di copertina:

Nel giorno del suo undicesimo compleanno, la vita di Harry Potter cambia per sempre. Una lettera, consegnata dal gigantesco e arruffato Rubeus Hagrid, contiene infatti delle notizie sconvolgenti. Harry scopre di non essere un ragazzo come gli altri: è un mago e una straordinaria avventura lo aspetta… Letto da Giorgio Scaramuzzino. Età di lettura: da 8 anni.

 

Maggie Stiefvater, Sinner, Rizzoli, 16,90 €

La quarta di copertina:

Cole St. Clair è tornato. Il carismatico cantante dei NARKOTICA, scomparso dalla scena dopo essere crollato sul palco in overdose, fa la sua ricomparsa a Los Angeles. È stato assoldato dalla regina delle webTv, Baby North, per un reality sulla produzione di un nuovo album, ma in realtà è a Los Angeles perché lì vive Isabel, il suo amore di sempre. Cole si è disintossicato, anche se non ha smesso di iniettarsi la sostanza che lo fa diventare lupo. Trasformarsi gli evita di pensare, di dover affrontare la vita, i legami: è una droga anche quella, insomma. Isabel, che a Los Angeles studia per prepararsi alla facoltà di medicina e lavora in una boutique di tendenza, accoglie il ritorno di Cole con sentimenti contrastanti. È l’amore della sua vita, ma le ha spezzato il cuore. Ritrovarsi non è facile. Per Isabel dimenticare il passato e fidarsi di Cole è una sfida; per Cole la sfida è accettare i propri sentimenti, senza droghe e senza trasformazioni.

Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/11/18/300071/3453924-9788817084772_abstract.pdf

 

 

 

J.R. Ward, Le ombre, Rizzoli, 18,50 €

La quarta di copertina:

Venduto dai genitori alla Regina della s’Hisbe da bambino, Trez si è sottratto a una sorte da schiavo lasciando il Territorio e ha vissuto per anni rifugiandosi nei bassifondi di Caldwell. Non ha mai avuto nessuno su cui poter contare, a parte suo fratello iAm, che ha giurato di salvarlo dall’autodistruzione. Solo quando l’Eletta Selena entra nella sua vita, Trez comincia a cambiare e iAm capisce di avere fallito. Ma è troppo tardi per i cambiamenti: la promessa di unirsi alla figlia della Regina è stata fatta e non c’è modo di sottrarsi all’obbligo di sposarla. Intrappolato fra i desideri del proprio cuore e un destino che non ha mai scelto, Trez dovrà decidere se mettere in pericolo se stesso e i suoi compagni oppure lasciare per sempre la donna che ama. Il destino, però, ha in serbo nuove e gravose prove: una tragedia inimmaginabile si abbatte su Trez, cambiando la sua vita una volta per tutte e costringendo iAm a un’estrema prova di amore fraterno, che consentirà a entrambi di far conoscere la forza del loro legame.

Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/11/18/300087/3442327-9788817084840_abstract.pdf

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Novità di novembre 2015 – terza parte

  1. DybalaJuve ha detto:

    sai qualcosa riguardo alla ristampa degli ultimi tre romanzi della ruota del tempo?!

    • Purtroppo non so nulla, anni fa Fanucci ha cambiato la persona che lavora nel suo ufficio stampa. Dopo aver aspettato invano la risposta a un paio di mail ho deciso di non scrivergli più, se loro non sono interessati a tenere i contatti con FantasyMagazine – perché era per la rivista che avevo scritto, non per il mio blog – io non ho tempo da perdere dietro a loro. E non ho informazioni nemmeno da altre fonti, con il part time i rappresentanti non li vedo quasi più.

      • DybalaJuve ha detto:

        Capisco grazie mille 😀 con loro c’ho perso le speranze già quando comprai un libro sul loro sito… speriamo che un giorno le ristampino!!!

  2. fracescocò ha detto:

    ciao Martina, come sempre grazie di queste tue anticipazioni, che leggo sempre con grande piacere sin da quando le scrivevi su La Barriera!! Una piccola precisazione: “l’Assassino . il ritorno” non è una nuova edizione, bensì il primo libro della nuova trilogia della Hobb (Fitz e il Matto) uscito in lingua originale solo lo scorso anno (ora la Hoob non la ha più la Fanucci ma la SK). Per il resto non posso che straconsigliare David Gemmell a tutti, ed i libri di Rick Riordan ai più giovani, anche se dicono che siano gradevoli per chiunque li legga, A Lucca ho comprato, per farmeli autografare, i libri di Pau, (Atlas e Axis) e di Neil Gaiman (c’era P. Craig Russell), appena li avrò letti ti darò il modesto parere! un caro saluto

    • Grazie per la correzione, è un po’ che non vado a controllare cosa fa la Hobb e leggere il titolo mi aveva fatto erroneamente pensare alla riedizione del vecchio romanzo già pubblicato da Fanucci. Ovviamente ho cancellato le due parole di troppo.
      Riordan conto di leggerlo a breve, a me i cinque libri di Percy Jackson sono piaciuti e visto quanto mi affascina la mitologia nordica quest’ultimo romanzo scavalca senza dubbio le altre due serie che l’autore ha già pubblicato.
      Il libro di Pau incuriosisce molto anche me, purtroppo il mio responsabile non ne ha ordinata neanche una copie per il negozio e quindi non ho potuto nemmeno sfogliarlo rapidamente, mentre per l’altro prima o poi leggerò il romanzo di Gaiman e poi deciderò se leggere anche il graphic novel. Come sempre però qualsiasi opinione è ben accetta, se voi leggete il mio blog per i miei consigli anch’io tengo conto di quello che mi scrivete voi.
      Ciao
      Martina

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...