George R.R. Martin: Skin Trade

The Skin Trade è un romanzo breve del 1989 incentrato su un’investigatrice privata e un lupo mannaro asmatico. Compreso nell’antologia Dark Visions, di cui facevano parte anche tre racconti di Stephen King e tre di Dan Simmons, ha consentito a George R.R. Martin di vincere il suo primoWorld Fantasy Award.

Martin era già stato finalista al World Fantasy Award nel 1983 e 1984 con i romanzi Il battello del delirio eArmageddon Rag, ma l’insuccesso commerciale di quest’ultimo libro aveva spinto tutti gli editori a rifiutare il suo romanzo successivo, Black and White and Red All Over, rimasto per questo incompiuto. In un momento molti difficile della sua carriera narrativa la nomination del 1988 per L’uomo-a-forma-di-pera e il successo di The Skin Trade erano molto importanti per la sua fiducia.

Proprio perché era la sua opera recente di maggior successo, quando alla fine del 1991 tre studi televisivi — NBC, ABC e Fox — fissavano un incontro con lui per valutare la realizzazione di una sua opera, la prima proposta di Martin era l’adattamento televisivo di The Skin Trade. A questo progetto sarebbe stata preferita l’altra proposta di George, una serie legata al tema dei mondi paralleli chiamata Doorways, commissionatagli da ABC ma successivamente arenatasi a causa di una serie di contrattempi tecnici. The Skin Trade sarebbe comunque rimasto per Martin un racconto importante, ripobblicato in Quartet: Four Tales from the Crosslands (2001) e in GRRM: A RRetrospective (2003).

In italiano The Skin Trade è apparso con il titolo Commercio di pelle in Visioni della notte (1989), traduzione dell’antologia originale ma fuori catalogo da anni, e dovrebbe essere ripubblicato nel secondo volume antologico I canti del sogno, previsto per il prossimo mese di ottobre.

Se la serie televisiva non è stata acquistata da nessuna televisione e i diritti per un eventuale film sono stati opzionati nel 2010 Spoke Lane Entertainment and Mike the Pike Prods. ma ancora non è stato realizzato nulla, la storia ha comunque avuto nel 2013 un suo adattamento nel formato graphic novel. L’adattamento del testo è stato operato da Daniel Abraham, amico e collaboratore di Martin da parecchi anni, mentre le illustrazioni sono firmate da Mike Wolfer.

Dopo Il cavaliere errante, The Sworn Sword. Spada giurata, A Game of Thrones (tutti editi da Italycomics) e Fevre Dream (Bao Publishing), Skin Trade è il quinto graphic novel basato su un’opera di Martin che giunge nelle nostre librerie. E vista la popolarità dell’autore altre opere dovrebbero arrivare in futuro. Fra i progetti di Panini Comics infatti c’è anche la traduzione di Nella casa del verme (In the House of Worm), graphic novel del 2009 basato su un racconto del 1976 adattato da John Jos. Miller e illustrato da Ivan Rodriguez.

 

La sinossi

Randi Wade è un’investigatrice privata, segnata da un passato di dolore e mistero. A vent’anni dalla morte del padre in circostanze misteriose, si ritrova ad indagare su una serie di omicidi indecifrabili. Tra creature sovrannaturali e lupi mannari, la ricerca della verità porterà Randi in luoghi molto oscuri.

 

Gli autori

George R.R. Martin (Bayonne, 1948), scrittore e sceneggiatore, è autore di numerose opere che spaziano nei vari generi del fantastico. I suoi romanzi sono In fondo il buio (1977), Il pianeta dei venti (1981), Il battello del delirio(1982), Armageddon Rag (1983), A Game of Thrones (1996, tradotto come Il trono di spade e Il grande inverno), A Clash of Kings (1999, Il regno dei lupi,La regina dei draghi), A Storm of Swords (2000, Tempesta di spade, I fiumi della guerra, Il portale delle tenebre), A Feast for Crows (2005, Il dominio della regina e L’ombra della profezia), Fuga impossibile (2007, romanzo di fantascienza scritto in collaborazione con Daniel Abraham e Gardner Dozois) e A Dance with Dragons (I guerrieri del ghiaccio, I fuochi di Valyria, La danza dei draghi). Attualmente è impegnato nella scrittura di The Winds ow Winter, sesto romanzo de Le cronache del ghiaccio e del fuoco.

 

Daniel Abraham (1969) è autore di numerosi racconti e romanzi, solo due dei quali sono stati tradotti in italiano: La città dei poeti (2006), primo romanzo della tetralogia The Long Price e Fuga impossibile (2007, in collaborazione con George R.R. Martin e Gardner Dozois). Ha collaborato alle antologie condivise della serie Wild Cards curate da Martin e ha realizzato l’adattamento per graphic novel dei romanzi di Martin Il battello del delirio (Fevre Dream) eA Game of Thrones. Insieme a Ty Franck ha scritto diversi romanzi sotto lo pseudonimo James A. Corey.

 

George R.R. Martin e Daniel Abraham, Skin Trade (The Skin Trade, 2013)

illustrazioni di Mike Wolfer

Panini Comics — 104 pag. — albo a colori — 13,00 €

ISBN 9788891210678

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in fumetti, George R.R. Martin e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...