Novità di maggio – quarta parte

 

Lara Adrian e Tina Folsom, La fuga, Leggereditore, 9,90 €

La quarta di copertina:

Ethan Jones sa che Tori Connors è la donna che vuole accanto, eppure, quando il programma Fenice è minacciato, non può far altro che mollare tutto e sparire. Tempo dopo, il destino li mette di nuovo di fronte, ma questa volta a minacciare il desiderio che continua a unirli è un misterioso assassino assoldato dai nemici della Fenice venuti a regolare i conti con il passato. Scott Thompson, un anonimo meccanico di motociclette, è in realtà un ex agente della CIA con il dono della premonizione. Phoebe Chadwick è una giornalista e deve la sua vita a Scott, che sventa un terribile incidente ferroviario. La giornalista vuole vederci chiaro ma non sa che mettersi sulle tracce dell’uomo equivale a finire nel mirino di chi lo vuole morto.

 

 

Jennifer Armentrout, Lontano da te, Nord, 14,90 €

La quarta di copertina

Ivy Morgan è una sopravvissuta. Rimasta orfana a diciotto anni, ha imparato in fretta cosa significa doversela cavare da sola e, adesso, non permette agli altri di avvicinarsi a lei, di entrare nella sua vita. Anche perché non vuole rischiare che le facciano troppe domande su come trascorre il suo tempo. Nessuno infatti deve sapere che i genitori erano affiliati a un antichissimo Ordine segreto e che, con la loro morte, è toccato a lei ereditare la loro missione…
Ren Owens è l’ultima persona al mondo per cui Ivy dovrebbe provare interesse; è impulsivo, imprevedibile, ed è troppo arrogante perfino per essere un membro dell’Élite, la sezione dell’Ordine cui vengono affidate le operazioni più rischiose. Eppure è come se Ren l’avesse stregata. Quando guarda i suoi profondi occhi verdi, Ivy sente di volere un destino diverso da quello cui è condannata: sente di volere… lui. E, per la prima volta, ha l’impressione di potersi davvero fidare. Almeno finché non intuisce che Ren le nasconde qualcosa, un segreto che potrebbe distruggere tutto ciò per cui lei ha lottato…

 

 

Michael Ende, Le avventure di Jim Bottone, Mondadori, 17,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Sull’isola di Coloropoli la vita scorre serena. Il re governa i suoi due sudditi e Luca il macchinista scorrazza con la sua vecchia e grassa locomotiva Emma. Fino al giorno in cui arriva per posta un pacco con dentro un neonato tutto nero.

Jim Bottone – così viene chiamato – è allevato con gioia, ma più cresce più la sua presenza diventa un problema: l’isola è così minuscola e affollata che presto non ci sarà più posto per tutti. E quando il re ingiunge a Luca di sbarazzarsi di Emma, lui e Jim, divenuti amici inseparabili, decidono di partire insieme all’avventura. Giunti nel paese dagli alberi trasparenti e appreso del rapimento della principessa Li Si, si mettono in viaggio alla volta di Dolorandia, la Città dei draghi, per liberarla: una gola infestata da sinistri echi, un deserto abitato da un gigante, una terra arroventata da mille vulcani sono solo alcuni degli ostacoli che dovranno affrontare. Riuscirà Jim Bottone a salvare Li Si? E a svelare il mistero delle sue origini che pare celarsi proprio a Dolorandia?

 

 

Michael Ende, La notte dei desideri, Salani, 10,00 €

Nuova edizione. La quarta di copertina:

Le sorti dell’umanità sono nelle mani di un vecchio corvo spelacchiato e di un piccolo gatto grasso: prima della mezzanotte del 31 dicembre i due devono sventare le perfide trame di Belzebù Malospirito e della sua crudele spia Tirannia Vampiria. Infatti nella notte di San Silvestro, grazie al leggendario Grog satanarchibugiardinfernalcolico essi possono formulare i loro più raccapriccianti desideri, trasformandola in una notte infernale. Una favola moderna, un racconto appassionante che con sottile umorismo rivela verità inquietanti, capaci di conquistare e far riflettere, in perfetto stile Ende. «Un libro che dà coraggio e allegria. E anche un po’ di benefica insolenza ». Italo A. Chiusano, la Repubblica «Torna Michael Ende con una storia di maghi ed è un mago egli stesso per quel suo saper fare libri buoni per grandi e piccoli, senza stufare né gli uni né gli altri, ma appassionandoli entrambi ». Isabella Bossi Fedrigotti, Corriere della Sera

 

 

Diana Gabaldon, Outlander. Legami di sangue, Corbaccio, 19,60 €

La quarta di copertina:

OUTLANDER #14
Claire Fraser, l’affascinante viaggiatrice nel tempo protagonista della serie Outlander, si è ormai abituata alla vita dell’America nel Settecento e assiste con animo consapevole ai rivolgimenti che porteranno alla nascita degli Stati Uniti, anche se, nel 1778, agli occhi dei contemporanei, la situazione è ancora incerta. Washington ha costretto gli inglesi ad abbandonare Philadelphia e incomincia a profilarsi l’indipendenza delle colonie, ma l’elemento veramente rivoluzionario nella vita di Claire è il ritorno dell’adorato marito Jamie, dato per morto, il quale scopre che Claire si è nel frattempo risposata con Lord John Grey, il suo più caro amico.
Intanto, nella Scozia del Ventesimo secolo, la figlia di Claire, Brianna, è disperata perché il primogenito Jem è stato rapito da un individuo determinato a scoprire il mistero del cerchio di pietre che fa viaggiare nel tempo. Il marito Roger si avventura nel passato alla disperata ricerca di Jem, senza sospettare che il bambino in realtà è più vicino nel tempo di quanto non creda…

 

 

John Gwynne, Valour. L’astro splendente, Fanucci, 25,00 €

La quarta di copertina:

Valour. L’astro splendente di John Gwynne è il secondo volume della saga “La fede e l’inganno”. Ambientato in un mondo crudele, magico e misterioso, in cui solo chi è predestinato potrà avere la meglio.

L’annosa guerra condotta dal re di Tenebral, Nathair, ha ormai devastato le Terre dell’Esilio. Insieme alla sua perfida e intrigante alleata, la regina Rhin di Cambren, i cui reali obiettivi sono sconosciuti allo stesso sovrano, il conquistatore percorre quelle immense lande con il suo esercito spietato, sterminando chiunque si opponga alla sua crociata e schiacciando sotto il suo giogo le genti sconfitte.
Data per morta, Cywen ha perso la sua famiglia e ha visto la sua patria saccheggiata dai crudeli invasori. Ma non ha scelta: dovrà battersi con tutte le forze per sfuggire ai nemici, per i quali rappresenta una pericolosa minaccia che può intaccare il loro potere. Suo fratello Corban, intanto, vaga esiliato insieme ai compagni alla ricerca dell’unico luogo che possa dare loro rifugio: il Domhain. Ma per raggiungerlo dovranno affrontare le bande di guerrieri di Cambren, i giganti e i wolven delle montagne. Saranno queste le prove che il giovane Corban dovrà superare per diventare colui che tutti credono sia: l’Astro Splendente destinato a liberare le Terre dell’Esilio.

 

 

H.P. Lovecraft, La casa stregata e altri racconti, Newton Compton, 3,90 €

La quarta di copertina:

Il racconto “La casa stregata” venne ispirato a Lovecraft da una casa realmente esistente a Providence, da lui definita “maledetta o nutrita di cadaveri”. Il tema di antichi orrori che si risvegliano, di misteriose auree demoniache, la suspense e il senso di oppressione soprannaturale trasmessi da queste pagine si incontrano anche nel celebre “L’orrore a Red Hook”, molto citato dagli appassionati di Lovecraft che sostengono l’ipotesi che lo scrittore fosse un affiliato di una setta occulta, vista la precisione con cui riporta alcune formule usate durante rituali esoterici. Con “L’orrore di Dunwich” entriamo in un altro mondo, in quell’universo alieno inaugurato dalla figura di Cthulhu che lo scrittore svilupperà in una serie di famose raccolte. Ne “I sogni nella casa stregata” Lovecraft introduce un’intuizione che influenzerà molti scrittori di fantasy suoi contemporanei: l’orrore non proviene solo dallo spazio infinito, ma anche dall’infinità di universi paralleli al nostro. Creatore e caposcuola incontestato del filone dell’orrore soprannaturale, Lovecraft fa risalire le radici della sua narrativa alle angosce e agli incubi più oscuri dell’animo umano.

 

 

Hugh Howey, Wool, Bur, 12,00 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

In un futuro apocalittico, in cui l’aria è diventata tossica e uccide, una comunità sopravvive rinchiusa in un gigantesco silo sotterraneo. Questo è il mondo di Wool: sottoterra uomini e donne vivono prigionieri in un a società piena di regole che dovrebbero servire a proteggerli. Ma da cosa, esattamente? Lo sceriffo Holston, un uomo lucido e malinconico che vive nel ricordo della moglie scomparsa, dopo anni di servizio decide di infrangere il tabù più grande di tutti: uscire, e andare incontro alla morte. Questa decisione fatidica dà inizio a una serie di eventi terribili: gli abitanti di Wool dovranno presto imparare quanto sia malato il loro mondo. Il primo capitolo della straordinaria Trilogia del Silo, un caso letterario che ha conquistato prima l’America e poi il mondo intero. Un romanzo di sconvolgente attualità.

Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/05/08/283796/3303134-9788817080651_abstract.pdf

La recensione di Cristina Donati per FantasyMagazinehttp://www.fantasymagazine.it/libri/20112/wool/. Sempre Cristina Donati ha scritto un approfondimento dal titolo Fenomeno WOOL: la post Apocalisse dentro il Silo 18 compreso nel decimo numero di Effemme.

 

Hugh Howey, Shift, Bur, 12,00 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

Prima di Wool, il mondo è ancora come lo conosciamo oggi. Solo alcuni potenti della Terra sanno cosa accadrà di lì a poco, mentre nell’ombra orchestrano un futuro terribile per l’umanità. Due invenzioni fondamentali cambiano il corso della storia: una tecnologia in grado di rallentare l’invecchiamento e una pillola capace di eliminare ogni brutto ricordo. L’umanità, nello stesso momento, scopre i mezzi per causare la propria disfatta totale e il modo per dimenticarsene. È un percorso che porterà alla distruzione, un percorso che ci porterà sotto terra. La storia del Silo sta per essere scritta, il nostro futuro sta per iniziare. Il secondo, claustrofobico capitolo di una saga-evento, un susseguirsi di domande e rivelazioni eccezionali che ci guidano all’atto finale della Trilogia del Silo.

Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/05/08/283802/3303132-9788817080668_abstract.pdf

 

 

High Howey, Dust, Bur, 12,00 €

Edizione economica. La quarta di copertina:

In un mondo soffocato tra segreti e bugie, qualcuno ha scoperto la verità. E ha intenzione di raccontarla. Juliette sa cos’hanno fatto i suoi predecessori, conosce il loro inganno. Sa qual è la ragione per cui la vita deve essere vissuta in questo modo, sottoterra, nei silo. E non lo accetta. Ma Juliette non ha più sostenitori: per lei c’è qualcosa di molto più pericoloso dell’aria tossica del mondo esterno, un veleno che si sta diffondendo all’interno del Silo 18. Un veleno che non può essere fermato. Epico e commovente, l’epilogo della trilogia di Hugh Howey è sofferto e appassionato, capace di sorprendere, stupire, emozionare. La Trilogia del Silo finisce così, con il ritorno alla polvere.

Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2015/05/08/283808/3303130-9788817080675_abstract.pdf

 

 

Rysa Walker, Timebound. Nel vortice del tempo, Fanucci, 14,90 €

La quarta di copertina:

Quando la nonna le regala uno strano medaglione blu, parlandole di viaggi nel tempo, la sedicenne Kate Pierce-Keller pensa che stia delirando a causa dell’età. Ma quando un grave fatto avvenuto in un passato lontano distrugge la sua vita, Kate capisce che quelle parole sono terribilmente reali. Da quel momento in poi, il medaglione donatole dalla nonna diventa l’unica cosa in grado di proteggerla. Nel 1893 è avvenuto un grave delitto, ma è solo la punta dell’iceberg di qualcosa di molto più sinistro, qualcosa che solo Kate può fermare, dopo aver scoperto di avere ereditato dalla nonna la capacità di viaggiare nel tempo. Rischiando il tutto per tutto, viaggerà fino all’Esposizione Universale di Chicago, per cercare di scongiurare quanto avvenuto più di un secolo prima ed evitare la catena di eventi che ne conseguirebbe. Ma cambiare il corso della storia ha un prezzo, e potrebbe essere proprio Kate a pagarlo…

 

 

Brent Weeks, Il prisma nero. Prima parte. Il portatore di luce. Vol. 1, Gargoyle, 19,90 €

La quarta di copertina:

Dopo aver sconfitto suo fratello Dazen nella guerra più devastante della loro epoca, Gavin Guile è diventato il Prisma, ovvero l’uomo più potente del mondo, l’imperatore, il gran sacerdote e dominatore della Magia dei Colori, colui che grazie ai suoi poteri mantiene una fragile pace fra le Sette Satrapie. Ma un Prisma non vive a lungo e Guile sa esattamente quanto gli rimane: cinque anni per raggiungere cinque impossibili obiettivi. In un mondo dominato da maghi che possono controllare il potere della luce attraverso i suoi colori, sta per scoppiare una nuova guerra per rovesciare il potere del Prisma. Oltre a domare la rivolta di Re Garadul in Tyrea, che si preannuncia come l’inizio di un attacco in grande scala, Gavin dovrà affrontare delle scioccanti rivelazioni in grado di disintegrare la sua famiglia dall’interno. Fra violenti duelli magici, minacce sconosciute e insidiosi colpi di scena, si apre una nuova epopea fantasy grandiosa e originale.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...