George R.R. Martin: i libri di fine 2014

George R.R. Martin

Lo so, la maggior parte di coloro che apprezzano George R.R. Martin sta aspettando The Winds of Winter, ma il sesto romanzo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco non è ancora stato terminato e non sappiamo quando questo avverrà. Che io sappia non ci sono aggiornamenti, perciò possiamo solo aspettare leggendo altro. Altri autori, ma anche altri libri di cui Martin in qualche modo si è occupato. Vediamo cosa deve essere pubblicato, sapendo che i romanzi delle Cronache del ghiaccio e del fuoco che cito qui sotto sono semplici ristampe interessanti solo per chi vuole proseguire la serie in uno specifico formato.

Il mondo del ghiaccio e del fuoco. Enciclopedia del Trono di spade, Mondadori, 25,00 €.

Sapevo già da tempo che la data di pubblicazione è il 28 ottobre, lo stesso giorno dell’edizione originale, ma visto che ora ho ricevuto un comunicato stampa dalla casa editrice posso dire la data senza problemi. La mia intenzione è di sfogliare il libro italiano per valutarne la qualità e poi decidere se acquistare la versione tradotta, cosa che preferirei fare, o quella originale, nel caso quella italiana non mi soddisfacesse. Intanto vi metto il link a un pdf che mostra una manciata di pagine del libro edito da Tor: http://edelweiss-assets.abovethetreeline.com/RH/supplemental/GRRM_WOIF_SellPacket_spreads-lowres.pdf.

Il trono di spade. Libro quarto delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Edizione speciale volume 4, Mondadori, 22,00 €.

Si tratta dell’edizione “in pelle di drago” di A Feast for Crows, già pubblicato nei due volumetti Il dominio della regina e L’ombra della profezia e ripubblicato in versione integrale lo scorso aprile nella collana Oscar grandi bestsellers.

.

I re di sabbia, Mondadori, 10,00 €.

Edizione economica di un libro già pubblicato in versione rilegata alcuni anni fa, in pratica corrisponde a un terzo dell’antologia GRRM: A RRetrospective (o Dreamsongs, le due antologie hanno differenze davvero minime). Ne ho già parlato qui: https://librolandia.wordpress.com/2011/05/10/i-racconti-di-george-r-r-martin-da-dreamsongs-a-le-torri-di-cenere/.

Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco. Ediz. speciale vol. 1, Mondadori, 12,00 €.

Si tratta di A Game of Thrones (Il trono di spade e Il grande inverno) in versione flipback. Lo avevano programmato mesi fa e poi non lo avevano pubblicato, al punto che avevo iniziato a pensare che avessero cambiato idea e che non lo avrebbero più pubblicato in questo formato. Invece ora ho visto che c’è una scheda anche del secondo volume, sempre a 12,00 €, in formato flipback, quindi il progetto è stato semplicemente rimandato. Presumo che ci abbiano ragionato sopra perché se ha senso pubblicare, per esempio, Bianca come il latte, rossa come il sangue di Alessandro D’Avenia in formato flipback e poi non pubblicare nello stesso formato Cose che nessuno sa perché sono opere completamente diverse, non ha senso pubblicare solo parte di una saga. La trilogia di Suzanne Collins Hunger Games, composta di romanzi relativamente brevi, è entrata in un unico volume, ma per pubblicare la Century Trilogy di Ken Follett Mondadori ha stampato tre flipback. Martin, in questo caso, verrà trattato come Follett, con un flipback a romanzo.

Wild Cards volume 9. Il castello di cristallo, Mondadori, 12,00 €.

In passato questo volume era stato annunciato con il titolo Intrigo a Jockertown, ma come ho già detto in passato a volte i titoli annunciati non sono quelli definitivi. Si tratta del seguito diretto di Il fante con un occhio solo ed è un’antologia di racconti. Con l’ottavo volume Martin ha smesso di scrivere nuovi racconti e si è limitato a curare la serie. Fra gli autori presenti in questo volume ci sono Stephen Leigh, Melinda Snodgrass, John J. Miller, Victor Milan, Walter John Williams e Walton Simons.

Tutti questi volumi dovrebbero essere pubblicati fra fine ottobre e inizio novembre.

.

La principessa e la regina, Mondadori, 20,00 €.

Si tratta dell’antologia Dangerous Women, curata da Martin insieme a Gardner R. Dozois. Il libro è previsto per gennaio 2015, ma ho il forte sospetto che non sarà la traduzione integrale dell’antologia. Il volume originale è lungo 784 pagine, ce la vedete voi Mondadori che traduce in versione integrale in un unico volume un libro di queste dimensioni di genere fantastico? In realtà l’antologia è cross-genere, non ci sono solo fantasy o fantascienza qui dentro, ma in copertina campeggia il nome George R.R. Martin, e Mondadori ha l’abitudine di dividere in due o tre parti questi volumi se superano un certo numero di pagine.

Cosa conterrà? Certamente il racconto di Martin, non ho idea di come saranno scelti gli altri. Questo il sommario del volume originale:

Introduction by Gardner Dozois
1. Some Desperado di Joe Abercrombie (The First Law)
2. My Heart is Either Broken di Megan Abbott
3. Nora’s Song di Cecelia Holland
4. The Hands That Are Not There di Melinda Snodgrass (Imperials)
5. Bombshells di Jim Butcher (The Dresden Files)
6. Raisa Stepanova di Carrie Vaughn
7. Wrestling Jesus di Joe R. Lansdale
8. Neighbors di Megan Lindholm
9. I Know How to Pick ’Em di Lawrence Block
10. Shadows for Silence in the Forests of Hell di Brandon Sanderson (The Cosmere)
11. A Queen in Exile di Sharon Kay Penman
12. The Girl in the Mirror di Lev Grossman (Magicians)
13. Second Arabesque, Very Slowly di Nancy Kress
14. City Lazarus di Diana Rowland
15. Virgins di Diana Gabaldon (Outlander)
16. Hell Hath No Fury di Sherrilyn Kenyon
17. Pronouncing Doom di S. M. Stirling (Emberverse)
18. Name the Beast di Sam Sykes
19. Caretakers di Pat Cadigan
20. Lies My Mother Told Me di Caroline Spector (Wild Cards)
21. The Princess and the Queen, or, the Blacks and the Greens di George R.R. Martin, un racconto ambientato circa 200 anni prima degli eventi narrati nelle Cronache del ghiaccio e del fuoco.

I canti del sogno, Mondadori, 18,00 €.

Il libro è codificato come fantascienza, ma la cosa vuol dire poco. Se guardate l’elenco dei titoli di Ebook Fanucci in promozione che ho pubblicato due giorni fa, potete vedere che comprende anche opere di fantasy e urban fantasy, eppure l’editore pubblicizzando la campagna ha scritto chiaramente la fantascienza in promozione. È un editore di genere, dovrebbe saper distinguere le opere fra loro, però non lo ha fatto. Davvero possiamo fidarci che un editore generalista come Mondadori sia rigoroso nelle distinzioni di genere?

Ma di cosa si tratta? Non lo so. Nessun titolo di Martin, romanzo, racconto o antologia può essere tradotto così, perciò quel titolo è o una libera interpretazione (da A Game of Thrones come si fa ad arrivare a Il trono di spade o a Il grande inverno?) o è un’invenzione di sana pianta, magari perché si tratta della seconda parte dell’antologia Dangerous Women. Badate bene, io questo non lo so, sto solo ipotizzando. La pubblicazione avverrà verosimilmente nel 2015, ma anche in questo caso non ho nessuna informazione.

Skin Trade, Panini Comics, 12,00 €.

Si tratta del graphic novel sceneggiato da Daniel Abraham e illustrato da Mike Wolfer dell’omonimo racconto di Martin. Il racconto è stato anche tradotto anni fa, con il titolo Commercio di pelle, nell’antologia Visioni della notte. L’antologia comprendeva anche racconti di Stephen King e Dan Simmons, ma è fuori catalogo da anni. Il volume è previsto per il febbraio del 2015. Il fatto che sarà tradotto mi fa ben sperare anche per gli altri graphic novel, ricordo che Italycomics ha già tradotto i due graphic novel dedicati al Cavaliere errante e sta traducendo A Game of Thrones, e che Bao ha già tradotto Fevre Dream, versione a fumetti del romanzo Il battello del delirio. Già che ci sono vi ricordo che se volete sapere qualcosa di più sui graphic novel legati alle opere di Martin non dovete far altro che comprare l’ottavo numero di Effemme che comprende un mio articolo di ben 13 pagine dedicato all’argomento. La rivista è disponibile sia in versione cartacea che in versione ebook.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in George R.R. Martin, prossimamente in libreria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

8 risposte a George R.R. Martin: i libri di fine 2014

  1. elenaragazzoni ha detto:

    Ora che ho visto il pdf di “Il mondo del ghiaccio e del fuoco. Enciclopedia del Trono di spade” sono sicura che sarà bellissimo e devo prenderlo XD grazie per il pdf 😀
    Posso chiederti una cosa? Hai rievuto il comunicato stampa dalla Mondadori… vorrei riceverli anch’io per essere sempre informata sulle prossime uscite… posso farlo? se si come?
    grazie mille! 😀

    • Anche a me quel pdf è piaciuto molto, per questo ho messo il link. Sapevo già che avrei comprato il libro, ma avere una conferma sul fatto che sarà bello è qualcosa che non guasta mai.
      Io ricevo i comunicati stampa per due motivi. Il primo è che scrivo su FantasyMagazine, e se gli editori ci mandano i comunicati per noi è più semplice scrivere gli articoli. Il loro guadagno è che ci ricordano cosa stanno per pubblicare, così non ci sfugge nulla. E a volte gli diamo anche più spazio pubblicando un’anteprima del libro, ottenendo tre risultati: maggiore servizio ai nostri lettori, maggiore visibilità per loro e più contatti per noi.
      Il secondo è che ho chiesto pubblicamente la testa di Altieri su una picca. Da quel momento fra me e l’ufficio stampa Mondadori c’è un contatto molto cordiale.
      Se hai voglia di scrivere per FantasyMagazine pure tu mandaci un articlo di prova, quanto alla testa del traduttore credo che ora un commento simile sembrerebbe poco spontaneo, e poi lui deve aver appena fatto qualche fesseria palese, altrimenti dubito che ti prendano sul serio.
      Puoi provare a vedere se i siti inviano una newsletter, ci sono editori che lo fanno.

      • elenaragazzoni ha detto:

        Quel pdf è veramente fantastico e ho già prenotato il libro su Amazon!
        Per quanto riguarda i comunicati stampa ho capito come funziona, quindi continuo semplicemente a seguirti che è più semplice 🙂
        Posso chiederti ancora una cosa? Si sa niente sull’edizione italiana del volume “Inside HBO’s Game of Thrones II: Seasons 3 & 4” di Taylor? Il primo da noi era uscito con la Rizzoli… secondo te verrà pubblicato anche da noi?
        Ancora grazie!!

        • Peccato, speravo di aver reclutato un nuovo redattore, abbiamo sempre bisogno di persone che sanno scrivere e che hanno voglia di farlo.
          Per ora non ne so nulla. Ricordo bene il primo volume, l’ho comprato anch’io. Secondo me ha venduto abbastanza perché Rizzoli possa essere interessata a tradurre anche il secondo volume, ma ovviamente l’editore deve valutare anche i costi dei diritti e quelli di stampa, cose che variano di volume in volume e che io non conosco. Per ora è presto per avere informazioni, vediamo più avanti.

  2. elenaragazzoni ha detto:

    Mi dispiace ma non avrei proprio idea di quello che dovrei fare e il mio problema nello scrivere è che sono troppo essenziale, scrivo quello che devo senza giri di parole. Inoltre non ho molto tempo per dedicarmi a una cosa del genere.
    Grazie ancora per le tue risposte e speriamo che presto uscirà anche l’altro libro 😉

    • Non preoccuparti, noi siamo sempre alla ricerca di nuovi collaboratori ma è ovvio che bisogna avere sia la voglia che il tempo per scrivere. Scriviamo perché vogliamo farlo, non intendiamo certo obbligare nessuno.
      Il fatto che scrivi senza giri di parole non è affatto un problema, ciascuno di noi ha il suo stile e io so benissimo che scrivo in modo diverso quando passo dal blog a FantasyMagazine o viceversa. Lì sono professionale, qui lo sono solo di tanto in tanto e in genere preferisco un tono molto più colloquiale, senza considerare che qui a volte parlo di me e lì no. Quanto al cosa fare… io mi sono sempre cercata le notizie da sola (e all’inizio avevo pur paura di non riuscire a trovarne, ora è il contrario: non riesco a scrivere quanto vorrei) ma abbiamo anche una mailing list in cui ci segaliamo i possibili argomenti per una notizia, e ciascuno sceglie cosa vuole. Come trattare il tema poi è una sua scelta, l’importante è dare solo notizie che sappiamo che sono vere o, se segnaliamo ipotesi e voci non confermate, che siamo chiari sulla natura di quanto stiamo scrivendo. Poi ci sono le recensioni o gli approfondimenti, e lì siamo molto più liberi negli argomenti da trattare.
      Però, come detto, nessun problema. Vuol dire che continuerai semplicemente a essere una mia lettrice. Serve anche chi legge, altrimenti cosa scriviamo a fare? 😉

  3. Pingback: George R.R. Martin e Luis Royo: The Ice Dragon | librolandia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...