Classifiche: 24 agosto 2014


1 (7) Ken Follett, I giorni dell’eternità. The Century Trilogy volume 3, Mondadori;
2 (1) Andrea Camilleri, La piramide di fango, Sellerio;
3 (2) Gianrico Carofiglio, Una mutevole verità, Einaudi;
4 (4) Gabrielle Zevin, La misura della felicità, Nord;
5 (3) Markus Zusak, Storia di una ladra di libri, Frassinelli;
6 (10) John Green, Colpa delle stelle, Rizzoli;
7 (6) Marcello Simoni, L’abbazia dei cento peccati, Newton Compton;
8 (13) Esmahan Aykol, Tango a Istanbul, Sellerio;
9 (5) AAVV, Vacanze in giallo, Sellerio;
10 (11) Donna Tartt, Il cardellino, Rizzoli;
11 (17) Paulo Coelho, Adulterio, Bompiani;
12 (8) Colin Dexter, Il segreto della camera n. 3, Sellerio;
13 (9) Maurizio De Giovanni, In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi, Einaudi;
14 E.L. James, Cinquanta sfumature di grigio, Mondadori;
15 (15) Pietro Mozzi, Martino Mozzi, Leila Ziglio, La dieta del dottor Mozzi. Gruppi sanguigni e combinazioni alimentari, Coop. Mogliazze;

16 (11) Marco Vichi, Fantasmi del passato, Guanda;
17 (14) Georges Simenon, I clienti di Avrenos, Adelphi;
18 E.L. James, Cinquanta sfumature di nero, Mondadori;
19 E.L. James, Cinquanta sfumature di rosso, Mondadori;
20 (29) Cassandra Clare, Shadowhunters. Citta del fuoco celeste, Mondadori.

Il romanzo conclusivo della Century Trilogy di Ken Follett sarà pubblicato solo il 16 settembre.
Le altre opere di genere fantastico presenti nella top 100 di ibs:

21 (35) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro quarto delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 4: Il dominio della regina-L’ombra della profezia, Mondadori;
32 (52) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro primo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 1: Il trono di spade-Il grande Inverno, Mondadori;
33 (38) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro secondo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 2: Il regno dei lupi-La regina dei draghi, Mondadori;
40 (30) Veronica Roth, Allegiant, De Agostini;
41 (32) Veronica Roth, Insurgent, De Agostini;
46 (34) Suzanne Collins, Hunger Games. La trilogia, Mondadori;
48 (37) George R.R. Martin, Il trono di spade. Libro terzo delle Cronache del ghiaccio e del fuoco. Vol. 3: Tempesta di spade-I fiumi della guerra-Il portale delle tenebre, Mondadori;
44 (97) Suzanne Collins, La ragazza di fuoco. Hunger Games, Mondadori, 13,00 €;
45 (81) Suzanne Collins, Il canto della rivolta. Hunger Games, Mondadori, 13,00 €;
57 (50) George Orwell, 1984, Mondadori;
59 Douglas Adams, Guida galattica per gli autostoppisti. Il ciclo completo, Mondadori;
61 (56) George R.R. Martin, La danza dei draghi. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 12, Mondadori;
73 Suzanne Collins, Il canto della rivolta. Hunger Games, Mondadori;
74 (99) James Dashner, Il labirinto, Fanucci;
75 J.K. Rowling, Harry Potter e l’Ordine della fenice. Vol. 5, Salani, 14,00 €;
77 Rick Riordan, Lo scontro finale. Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Mondadori, 5,00 €;
78 (61) Lúis Sepulveda, Storia di una lumaca che scoprì l’importanza della lentezza, Guanda;
87 Rick Riordan, La maledizione del titano. Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Mondadori, 5,00 €;
88 Rick Riordan, La battaglia del labirinto. Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Mondadori, 5,00 €;
89 Cassamdra Clare, Shadowhunters. Città degli angeli caduti, Mondadori;
92 J.K. Rowling, Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Vol. 6, Salani, 13,00 €;
93 J.K. Rowling, Harry Potter e i doni della Morte. Vol. 7, Salani, 13,50 €;
94 (92) James Dashner, La via di fuga, Fanucci, remainder;
95 Cassandra Clare, Shadowhunters. Le origini. La principessa, Mondadori

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in classifiche. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Classifiche: 24 agosto 2014

  1. IronMarinai ha detto:

    certo che 1984 è un classico senza tempo, bellissimo per chi ama la fantascienza!!!
    Shadowhunters mi sa di ennesima storia sui vampiri e compagnia bella, stile Vampire diaries e Twilight, dove i personaggi sono super bellissimi e alla fine noi bruttocci non ci considera nessuno (tranne martin) ahahah XD

    • Secondo me 1984 è uno di quei libri che vanno letti, anche se io non sono in grado di rileggerlo a causa della scena dei topi, troppo forte per il mio stomaco. La cosa che mi fa effetto è che opere come 1984 sono giustamente considerate capolavoi assoluti anche da chi snobba la fantascienza, senza che queste persone si rendano conto che si tratta di un romanzo di fantascienza. Vedono la critica sociale e basta, il resto per loro è solo contorno.
      Un’amica mi ha parlato bene di Shadowhunters, dicendo di esserne stata piacevolmente sorpresa. Però a occhio non è il mio genere, quindi dubito che li leggerò mai. Non ho mai letto neppure i Vampire diaries, mentre curiosamente ho letto la guida alla saga di Twilight. Mi è stata prestata, non richiesta, e io ho deciso di leggerla per farmi almeno un’idea di quella saga che impazzava fra le ragazzine. La Meyer mi sembra una persona intelligente, ma almeno al momento i suoi libri non fanno per me.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...