Novità di giugno – quarta parte

Guy Bass, TestaCucita. Il fantasma di spavento, Rizzoli, 9,90 €
La quarta di copertina:
C’è un nuovo inquilino a Castello Spavento, ed è tutt’altro che benvenuto: è il fantasma di Morsico Spezzossa, l’unico essere (non più) umano capace di metter fifa agli insensibili cittadini di Pocaroba. Solo il piccolo TestaCucita, mostro dal cuore tenero, riesce a sentirlo, però. Che cosa unisce un mostro come Spezzossa ad un altro che invece dell’altruismo ha fatto la ragione della sua quasi-vita? È un segreto che sconvolgerà tutte le certezze di TestaCucita, cambiando per sempre il destino di Castello Spavento e dei suoi cento orrendissimi inquilini.
Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2014/06/05/248166/2950850-9788817074988_abstract.pdf

.
P.C. Cast e Kristin Cast, Awakened. La Casa della Notte. Vol. 8, Tea, 9,00 €
Edizione economica. La quarta di copertina:
Da quando Heath è morto, mi sento come svuotata. Stavamo insieme da sempre, da prima che o ricevessi il Marchio e diventassi la famosa Zoey Redbird, la novizia vampira più dotata della Storia. È per questo che volevo accettare la proposta di Sgiach – la regina dei guerrieri – di restare sempre sull’isola di Skye. Credevo infatti che solo in quel posto sperduto sarei riuscita a dimenticare il dolore. Poi, però, Stevie Rae mi ha contattata per riferirmi una notizia sconvolgente: uno dei nostri migliori amici è morto. Sebbene non possa dimostrarlo, lei è certa che sia stato ucciso da Neferet. Purtroppo nessuno le crede: in effetti, chi sospetterebbe della Somma Sacerdotessa della Casa della Notte di Tulsa? Tuttavia io so di cosa è capace quella vampira…

.
David Dalglish, Shadowdance. Volume 2: La danza delle maschere, Fabbri, 12,90 €
La quarta di copertina:
Aaron ha disubbidito a suo padre. Gli era stato ordinato di uccidere Delysia, la figlia di un uomo che aveva alzato la testa e si era opposto al dominio delle Gilde, ma il ragazzo si è rifiutato di impugnare quel coltello. Finalmente si è liberato. Finalmente può decidere di vivere a modo suo, e per farlo sceglierà un nuovo nome: non più Aaron, il figlio di Thren Felhorn, mastro della Gilda del Ragno, ma Haern, soltanto Haern, il cognome del suo vecchio e amato maestro. Intanto il Kensgold ha avuto inizio, tra grandi libagioni e sfoggio di ricchezze e mercanzie, fuori dalle mura della città, come aveva previsto Thren. L’occasione perfetta per colpire le famiglie del Triumvirato quando le loro magioni sono sguarnite e prive del grosso dei contingenti di guardia. C’è qualcosa, però, che i Ladri non hanno previsto: Alyssa Gemcroft, aiutata da Zusa, l’ultima delle Senzavolto, si è liberata dai Kull e ha assunto il comando del loro esercito di mercenari. Per marciare sulla città e riprendersi ciò che da sempre appartiene alla sua famiglia. E trasformare la sfarzosa festa del Triumvirato in quello che passerà alla storia come il Kensgold di Sangue.
Colpi di scena, emozioni, battaglie, scontri senza pietà. La danza delle maschere, tra inganni e travestimenti, brutali uccisioni e vendette spietate, è il secondo, magico capitolo di una saga indimenticabile.
Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2014/06/14/247728/2968902-9788845199653_abstract.pdf

.
Alex Flinn, Beastly, Giunti, 5,90 €
Edizione economica. La quarta di copertina:
Kyle Kingsbury, ricco, bello e popolare si prende gioco di una ragazza piuttosto bruttina della sua classe di nome Kendra, una vera e propria strega in incognito. Lei allora lo maledice per la sua cattiveria, tramutandolo in una bestia; gli concede però due anni per rompere l’incantesimo, perché pochi istanti prima di trasformarsi, Kyle compie un atto di gentilezza, donando alla ragazza della biglietteria una rosa che la sua partner si era rifiutata di indossare per il ballo. L’unico modo di rompere l’incantesimo e ritornare alla sua bellezza è amare ed essere corrisposto.

.
Jeaniene Frost, Vlad l’immortale, Fanucci, 12,00 €
La quarta di copertina:
Leila ha perso ogni certezza sul futuro, soprattutto adesso che i suoi straordinari poteri sono svaniti e Vlad è sempre più distante e incapace di ammettere di amarla. Leila sapeva sin dall’inizio che la sua storia con il Principe della Notte non sarebbe stata una passeggiata, ma non le basta la sua protezione e la loro esplosiva attrazione: ciò che brama è il suo cuore.
Quando il suo mondo si sgretola, Leila decide di tornare alla vecchia vita del circo, dove Marty la aspetta impaziente. Ma in breve tempo tutto si trasforma in un inferno di fuoco, e Leila non riesce a spiegarsi se dietro agli attentati che la minacciano si nasconda un nuovo nemico o lo stesso Vlad. Con il pericolo sempre dietro l’angolo, basterà un solo passo falso a condannarla per l’eternità.
Dopo La fiamma del desiderio, arriva il secondo romanzo della nuova serie di Jeaniene Frost, Night Prince, ricco di avventura e passione da lasciare senza fiato.

.
Elisabetta Gnone, Fairy Oak. I quattro misteri, De Agostini, 14,90 €
La quarta di copertina:
Fairy Oak è un villaggio magico e antico, nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani Scozzesi e le scogliere Normanne, in una valle fiorita della Bretagna, fra i verdi prati irlandesi e le baie dell’oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche ed esseri umani, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri. Infatti, fate, maghi, streghe e cittadini comuni abitano quelle case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze. E dopo tanto tempo, tutti si somigliano un po’! A parte le fate, che sono molto, molto piccole e luminose… e volano! I maghi e le streghe della valle le chiamano per badare ai piccoli del villaggio. Età di lettura: da 8 anni.

.
John Gwynne, Malice. La spada degli dei, Fanucci, 25,00 €
La quarta di copertina:
Soltanto perdendo coloro che ama, Corban imparerà il vero prezzo del coraggio.
Le Terre dell’Esilio hanno un passato violento, in cui eserciti di uomini e di giganti si scontrarono in battaglia, scurendo la terra con il sangue nero dei loro cuori. Anche se i clan dei giganti sono stati spazzati via in ere ormai remote, le loro fortezze in rovina continuano a segnare come cicatrici la terra degli uomini. E ora questi esseri riprendono a mostrarsi, le pietre piangono sangue e cominciano a spargersi voci di avvistamenti di wyrm, grossi serpenti dalle enormi fauci che aggrediscono gli uomini. Coloro che sono ancora in grado di leggere i segni vi vedo- no l’annuncio di una minaccia ben più grande delle antiche guerre. Quando l’Alto Re Aquilus convoca un concilio con i sovrani degli altri Stati per sancire un’alleanza contro i tempi oscuri che si profilano all’orizzonte, alcuni di loro si mostrano scettici: sono già impegnati a difendere le proprie frontiere dagli attacchi di pirati e giganti. Ma la profezia indica che l’oscurità e la luce esigono due campioni, il Sole Nero e l’Astro Splendente. E farebbero bene a cercare entrambi, perché se il Sole Nero dovesse guadagnare potere, le speranze e i sogni dell’intera umanità cadrebbero in rovina.
Il primo, folgorante volume di una saga che appassionerà molti lettori: La fede e l’inganno.

.
Giulia Gubellini, Under, Rizzoli, 14,90 €
La quarta di copertina:
Italia, 2025. Quando Alice si risveglia in una cella dal soffitto basso e le pareti strette, in sottofondo l’urlo di una sirena, salta in piedi sulla branda, con il cuore che le martella nel petto. Quando poi la voce metallica di un altoparlante le ordina di dirigersi verso la Sala Comune, si accorge di non essere sola: insieme a lei ci sono altri dodici ragazzi, i detenuti dei Centri Rieducativi più pericolosi del Paese. L’ultima cosa che ricorda, Alice, è la protesta a Città 051 contro l’Autorità Provvisoria, che controlla la politica, e il blindato nero in cui è stata trascinata insieme ad Andrea, il ragazzo che le piace. Non avrebbe mai immaginato di risvegliarsi in un bunker tra le Alpi, è certa di essere stata rinchiusa lì per errore. Divise grigie e cibo in scatola, un orologio arancione al polso, il tempo nel bunker sembra non passare mai in attesa delle 17, ora in cui ogni giorno due Sfidanti sono chiamati a lottare all’ultimo sangue nella Gabbia. Per Alice è subito chiaro che là sotto, anche se hai sedici anni, non hai diritto di avere paura e nemmeno di innamorarti. Perché dentro Under, il reality show della morte di cui è cavia insieme ai compagni, si sopravvive solo uccidendo. Ma anche nella prigione più terribile puoi scoprire chi sei e cambiare le regole. Insieme, ribellarsi è possibile, e il gioco al massacro può trasformarsi in rivoluzione…
Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2014/06/05/248157/2957176-9788817074803_abstract.pdf
Il sito della serie: http://under.nanopress.it/

.
Robert Jordan, Nuova primavera, Fanucci, 12,90 €
Edizione economica. La quarta di copertina:
“Epico e risplendente di magia, il monumentale ciclo La ruota del Tempo di Robert Jordan è tra le opere più belle della fantasy contemporanea.” la Repubblica
Per tre giorni la battaglia ha infuriato nelle nevi che circondano l’immensa città di Tar Valon. Nella Torre Bianca, due giovani Ammesse chiedono di parlare con l’Amyrlin Seat e la Custode degli Annali per conoscere l’esito della lotta. Per puro caso, Moiraine Damodred e Siuan Sanche sono presenti quando la Custode profetizza che su Montedrago, l’immensa montagna che incombe sulla città, è nato un bambino dotato del potere di cambiare il mondo. Il piccolo deve essere trovato prima che le forze dell’Ombra possano tentare di ucciderlo. Il destino di Moiraine, che sta per diventare Aes Sedai, e quello di Lan Mandragoran, un soldato che ha partecipato alla battaglia, nonché legittimo re di una nazione ormai scomparsa, sono destinati a seguire vie inestricabilmente legate. Ma i cammini di entrambi sono colmi di imprevisti e pericoli, poiché Moiraine e Lan dovranno scontrarsi con le trame di chi cerca il bambino. Scritto con tutta l’abilità che ha reso Jordan uno dei più grandi maestri della fantasy, il romanzo è accessibile anche a chi non conosca l’intera saga della Ruota del Tempo, e allo stesso tempo affascina i lettori già esperti, rivelando loro gli antefatti della vita di alcuni protagonisti.

.
Luke Pearson, Hilda e la parata dei pennuti, Bao Publishing, 14,00 €
La quarta di copertina:
Comincia una nuove vita per la piccola Hilda, nella grande città di Trolberg, lontano dalla magia e dalle meraviglie dei suoi amati fiordi. Riuscirà a ritrovare l’emozione dell’avventura anche in questa nuova foresta di cemento? Hilda avrà una sorpresa, quando scoprirà che la nuova città non è così noiosa come sembra, soprattutto quando si avvicina l’annuale Parata dei Pennuti!

.

.

.
Marlene Perez, I segreti di Nightshade, Piemme, 14,00 €
La quarta di copertina:
Nella famiglia Giordano tutti hanno poteri paranormali, tutti tranne Daisy. Ma quando una ragazza della scuola viene uccisa e altre vengono aggredite, lei decide lo stesso di mettersi a indagare. La responsabile sembra essere un vampiro, anzi… una vampira! E Daisy sospetta di Samantha Devereaux, la cheerleader più snob e popolare della scuola che è tornata dalle vacanze con un look tutto nuovo: pelle candida, rossetto rosso sangue e abiti dark. È solo una scelta trendy o qualcosa di più? Con l’aiuto di Ryan, il suo migliore amico (che forse sta diventando qualcosa di più…) non solo Daisy rivelerà l’identità del colpevole, ma scoprirà anche poteri che non avrebbe mai immaginato di avere.
Un estratto: http://api2.edizpiemme.it/uploads/2014/06/2139-Interni_web.pdf

.
Brandon Sanderson, Steelheart, Fanucci, 14,00 €
La quarta di copertina:
David è solo un bambino quando l’oscurità per- petua cala sulla Terra e in cielo compare Cala- mity, una misteriosa stella che dona a uomini e donne, prima di allora intrappolati nelle loro ordinarie esistenze, poteri fuori dal comune. Questi esseri straordinari vengono ribattezzati con il nome di Epici e ben presto il loro dono li rende avidi di supremazia sugli altri uomini. Due anni più tardi, a Newcago, la città che una volta era stata Chicago, David assiste all’assas- sinio di suo padre da parte di uno degli Epici più potenti, Steelheart. Ora cerca vendetta, e sa che l’unico modo per ottenerla è entrare a far parte degli Eliminatori, un’organizzazione che agisce nell’ombra, studiando le debolezze degli Epici e combattendoli strenuamente. E nonostante tutti pensino che Steelheart, cuore d’acciaio, sia in- vincibile, David sa che non è così, perché lo ha visto sanguinare con i propri occhi.
Un fantasy in cui ad avere i superpoteri sono i cattivi, Steelheart è un romanzo che vi lascerà senza fiato.

.
Daniel H. Wilson, Robopocalypse, Rizzoli, 19,00 €
La quarta di copertina:
“La gente deve saperlo. All’inizio il nemico sembrava un oggetto qualsiasi: un’automobile, un telefono, una casa. Poi, quando hanno cominciato a progettarsi da soli, i robot ci sono sembrati più familiari e più alieni, come uomini e animali di un altro universo, creati da un altro dio.” È un giorno qualunque, in un futuro prossimo, quando la tecnologia comincia a dare segni di malfunzionamento. Poi sembra come organizzarsi verso un obiettivo comune. Il “deus ex machina” è Archos: una potentissima ed evoluta intelligenza artificiale che, con le sembianze di un ragazzino timido, si connette con i suoi simili e diventa inarrestabile. Prende il controllo della rete elettrica, dei trasporti, delle telecomunicazioni e degli arsenali militari: l’intera robotica creata per semplificare la vita dell’uomo non è più nelle sue mani. All’inizio sembrano solo errori di sistema più o meno gravi: Laura Perez, madre single, si accorge che la bambola “intelligente” della figlia è diventata minacciosa; Takeo Nomura, uno scienziato giapponese solitario, viene aggredito dal suo robot femmina, unica compagna di una vita da scapolo; Paul Blanton, un marine di stanza in Afghanistan, vede un’unità per la sicurezza e la pacificazione compiere atti terribili; un nerd di Londra si trova suo malgrado ad hackerare una rete protetta e diventa vittima di un’entità spaventosa. Poi, d’improvviso, la situazione precipita. Scocca l’Ora Zero, la sovversione dell’ordine costituito. La guerra dei robot ha inizio e il trionfo di Archos sembra inevitabile: l’umanità sarà decimata. Ma forse, per la prima volta nella storia, unita per sopravvivere. Sulla scia dei grandi maestri di fantascienza come Michael Crichton e Robert Anson Heinlein, Robopocalypse è un racconto visionario, uno sguardo a tratti agghiacciante sui risvolti più inquietanti della tecnologia che ci circonda e che modella la nostra esistenza.
Un estratto: http://www.rcslibri.it/wp-content/uploads/2014/06/05/248152/2930865-9788817072571_abstract.pdf

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.