Classifiche: 29 giugno 2012

1 (1) E.L. James, Cinquanta sfumature di grigio, Mondadori;

2 (2) E.L. James, Cinquanta sfumature di rosso, Mondadori;

3 (3) E.L. James, Cinquanta sfumature di nero, Mondadori;

4 (4) Andrea Camilleri, Una lama di luce, Sellerio;

5 (6) Massimo Gramellini, Fai bei sogni, Longanesi;

6 (5) Jo Nesbø, Lo spettro, Einaudi;

7 (9) Stephen Chbosky, Ragazzo da parete, Frassinelli;

8 (11) Mauro Corona, La casa dei sette ponti, Feltrinelli;

9 (8) Giancarlo De Cataldo, Io sono il libanese, Einaudi;

10 (7) Fulvio Ervas, Se ti abbraccio non aver paura, Marcos y Marcos;

11 (10) Glenn Cooper, L’ultimo giorno, Nord;

12 (13) M.L. Stedman, La luce sugli oceani, Garzanti;

13 (12) Alessandro Piperno, Inseparabili. Il fuoco amico dei ricordi, Mondadori;

14 Colin Dexter, Niente vacanze per l’ispettore Morse, Sellerio;

15 (17) Giuseppina Torregrossa, Panza e prisenza, Mondadori;

16 (19) Melissa Hill, Innamorarsi a New York, Newton Compton;

17 Jeffery Deaver, L’uomo scomparso, Rizzoli;

18 (14) Petros Markaris, L’esattore, Bompiani;

19 Donato Carrisi, La donna dei fiori di carta, Longanesi;

20 (15) Lauren Kate, Rapture, Rizzoli.

 

Continua il dominio della James con una trilogia erotica che non brilla certo per i suoi meriti letterari. Non è un giudizio sul genere, anche se si tratta di uno che a me non interessa, ma c’è modo e modo di scrivere, come hanno ampiamente dimostrato in passato Anaïs Nin, Henry Miller o Pauline Réage. Quando però un romanzo viene paragonato a un’opera di Federico Moccia e Moccia risulta vincitore dal confronto (fatto da una persona che chiaramente non apprezza lo scrittore italiano) significa che c’è qualcosa che non va. Nel libro, non in chi ha fatto il confronto, i cui gusti non mi permetto di giudicare. Se andiamo a leggere i commenti su ibs è quasi un plebiscito, con una continua enfatizzazione di quanto Cinquanta sfumature di grigio sia scritto male, noioso, ripetitivo, ben poco erotico nonostante le preferenze sessuali del protagonista, inverosimile e così via: http://www.ibs.it/code/9788804623236/james-e—l–/cinquanta-sfumature-grigio.html. E non è che con i seguiti vada meglio, anche se complessivamente i voti sono più alti. Semplicemente coloro ai quali il libro aveva fatto schifo, e sono la maggioranza, non hanno proseguito la lettura, e sono rimasti a bocciarlo solo una parte di coloro ai quali l’opera non era piaciuta.

Certo, c’è anche una manciata di estimatrici, a dimostrazione dell’estrema varietà di gusto delle persone, ma che un libro come questo sia il più venduto in Italia dimostra fuori di dubbio la potenza del marketing. Presentato come “il libro di cui tutti parlano” già prima della sua pubblicazione, quando a parlarne potevano essere solo i giornalisti che avevano ricevuto le copie anticipate in lettura (ricordo comunque di aver letto su La lettura, l’inserto domenicale del Corriere della sera, una stroncatura del libro senza mezzi termini) o coloro che lo avevano letto in inglese, è stato mostrato come un’opera straordinaria dall’editore, cioè da chi aveva un forte interesse economico nel suo successo. E molti, troppi, ci sono cascati e si sono affrettati a comprarlo. Una lettrice ha anche scritto di aver comprato, sullo slancio, i primi due volumi nello stesso istante, salvo poi pentirsene dopo aver letto il primo. Lezione: mai comprare nello stesso istante due libri di un autore sconosciuto. Magari piacciono, e allora va tutto bene, ma se non piacciono si sono buttati via il doppio dei soldi. Si compra un libro per volta, poi, se è bello, c’è sempre il tempo per comprare il seguito.

Dopo tutto questo tempo dedicato a parlare di un libro che non vale la carta su cui è stampato segnalo il nuovo ingresso di Colin Dexter con un investigatore che, ahilui, non può andare in vacanza. In compenso in vacanza vanno, oltre ai lettori, anche gli editori. Sono già un paio di settimane che di nuovo viene pubblicato poco, e fino alla fine di agosto non vedremo più novità importanti in libreria. Poi inizierà il periodo più importante dell’anno, quello in preparazione del Natale, e saremo sommersi di nuovi e spesso interessanti libri.

Le altre opere di genere fantastico presenti nella top 100:

22 (38) George R.R. Martin, Tempesta di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 5, Mondadori;

23 (21) Suzanne Collins, Il canto della rivolta. Hunger Games, Mondadori.

25 (32) Suzanne Collins, La ragazza di fuoco. Hunger Games, Mondadori;

27 (34) George R.R. Martin, Il portale delle tenebre. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 7, Mondadori;

29 (44) George R.R. Martin, I fiumi della guerra. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 6, Mondadori;

30 (33) George R.R. Martin, Il dominio della regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 8, Mondadori.

32 (23) Suzanne Collins, Hunger Games, Mondadori;

34 (43) George R.R. Martin, I fuochi di Valyria. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 11, Mondadori;

35 (27) George R.R. Martin, L’ombra della profezia. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 9, Mondadori;

49 (56) George R.R. Martin, Il regno dei lupi. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 3, Mondadori;

51 (68) George R.R. Martin, La regina dei draghi. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 4, Mondadori;

54 (50) George R.R. Martin, I guerrieri del ghiaccio. Le cronache del ghiaccio e del fuoco vol. 10, Mondadori.

57 (58) George R.R. Martin, Il grande inverno. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 2, Mondadori;

68 (52) Ray Bradbury, Fahrenheit 451, Mondadori;

74 (77) George R.R. Martin, Il trono di spade-Il grande inverno. Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Mondadori;

78 J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale, Salani, 16,80 €;

84 (61) Charlaine Harris, A un punto morto, Delos Books;

86 (57) George Orwell, 1984, Mondadori;

90 (83) George R.R. Martin, Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 1, Mondadori;

94 (55) Virginia De Winter, L’ordine della penna. Black Friars, Fazi;

98 J.R. Ward, Tu sei mio. La confraternita del pugnale nero vol. 8, Rizzoli.

 

Per un soffio la Kate riesce a rimanere nella zona alta della classifica. Martin guadagna qualche posizione con la maggior parte dei titoli mentre va segnalato il rientro in classifica del primo romanzo dedicato a Harry Potter nell’edizione che costa di più.

Classifiche di genere. Fantasy:

1 (2) George R.R. Martin, Tempesta di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 5, Mondadori;

2 (3) George R.R. Martin, Il portale delle tenebre. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 7, Mondadori;

3 (5) George R.R. Martin, I fiumi della guerra. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 6, Mondadori;

4 (4) George R.R. Martin, Il dominio della regina. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 8, Mondadori;

5 (6) George R.R. Martin, I fuochi di Valyria. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 11, Mondadori;

6 (1) George R.R. Martin, L’ombra della profezia. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 9, Mondadori;

7 (8) George R.R. Martin, Il regno dei lupi. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 3, Mondadori;

8 (7) George R.R. Martin, I guerrieri del ghiaccio. Le cronache del ghiaccio e del fuoco vol. 10, Mondadori;

9 (9) George R.R. Martin, Il grande inverno. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 2, Mondadori;

10 (10) George R.R. Martin, Il trono di spade-Il grande inverno. Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Mondadori;

11 (11) George R.R. Martin, Il trono di spade. Le cronache del ghiaccio e del fuoco volume 1, Mondadori;

12 (12) George R.R. Martin, Il trono di spade. Il regno dei lupi – La regina dei draghi. Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Mondadori;

13 (14) Kerstin Gier, Green, Corbaccio;

14 (13) J.R.R. Tolkien, Lo hobbit, Bompiani;

15 (16) Licia Troisi, Gli ultimi eroi. Leggende del Mondo Emerso volume 3, Mondadori;

16 Christopher Paolini, Inheritance, Rizzoli;

17 Markus Heitz, Il signore degli incantesimi, Nord;

18 J.R.R. Tolkien, Lo hobbit, Adelphi;

19 Kerstin Gier, Blue, Corbaccio;

20 Christopher Paolini, Brisingr, Rizzoli.

 

Lo hobbit è presente in due edizioni diverse e torna a farsi vedere Paolini. L’unica vera novità è quella di Heitz.

La fantascienza:

1 (1) Suzanne Collins, Il canto della rivolta. Hunger Games, Mondadori;

2 (3) Suzanne Collins, La ragazza di fuoco. Hunger Games, Mondadori;

2 (3) Suzanne Collins, Hunger Games, Mondadori;

4 (4) Ray Bradbury, Fahrenheit 451, Mondadori;

5 (8) Douglas Adams, Guida galattica per autostoppisti, Mondadori;

6 (5) Pittacus Lore, Il potere del numero sei, Nord;

7 (11) James Patterson, Angel. Maximum Ride, Nord;

8 (9) Karen Traviss, Halo Glasslands. Kilo-Five trilogy. Vol. 1, Multiplayer.it;

9 (7) Alan D. Altieri, Warriors. Le nuove furie. Tutti i racconti. Vol. 5, Tea;

10 (16) Douglas Adams, Addio, e grazie per tutto il pesce, Mondadori;

11 (6) Douglas Adams, Ristorante al termine dell’universo, Mondadori;

12 (10) Douglas Adams, La vita, l’Universo e tutto quanto, Mondadori;

13 Frank Herbert, Messia di Dune, Fanucci;

14 (12) Philip K. Dick, Ma gli androidi sognano pecore elettriche?, Fanucci;

15 Isaac Asimov, La fine dell’eternità, Mondadori;

16 Frank Herbert, I figli di Dune, Fanucci;

17 (13) Edgar Rice Burroughs, John Carter di Marte, Newton Compton;

18 Isaac Asimov, Trilogia della Fondazione, Mondadori;

19 (19) Isaac Asimov, Il ciclo delle Fondazioni, Mondadori;

20 Isaac Asimov, Fondazione anno zero, Mondadori.

 

Prime posizioni immobili o quasi e qualche novità solo a coda classifica, anche se si tratta semplicemente del rientro di alcuni classici del genere firmati da Herbert e Asimov.

(Gialli e) horror:

 

10 (6) Lauren Kate, Rapture, Rizzoli.

 

Ragazzi:

1 J.K. Rowling, Harry Potter e la pietra filosofale, Salani, 16,80 €;

2 J.K. Rowling, Harry Potter e i doni della morte, Salani, 23,00 €;

3 (6) Antoine de Saint Exupéry, Il piccolo principe, Bompiani;

4 (3) Rick Riordan, Lo scontro finale. Percy Jackson e gli dei dell’Olimpo, Mondadori;

5 (4) J.K. Rowling, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Salani, 18,50 €;

7 (1) Licia Troisi, L’ultima battaglia. La ragazza drago volume 5, Mondadori;

8 J.K. Rowling, Harry Potter e il principe mezzosangue, Salani, 22,00 €;

9 J.K. Rowling, Harry Potter e l’Ordine della fenice, Salani, 24,00 €;

10 (5) Licia Troisi, I gemelli di Kuma. La ragazza drago volume 4, Mondadori;

11 (15) J.K. Rowling, Harry Potter e l’Ordine della fenice, Salani, 16,00 €;

16 Italo Calvino, Il cavaliere inesistente, Mondadori;

17 (11) Geronimo Stilton, Nel regno della Fantasia, Piemme;

18 (17) J.K. Rowling, Le fiabe di Beda il Bardo, Salani;

20 Licia Troisi, L’albero di Idhunn. La ragazza drago volume 2, Mondadori.

 

Dominio quasi incontrastato per J.K. Rowling.

Questa voce è stata pubblicata in classifiche. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Classifiche: 29 giugno 2012

  1. francesco ha detto:

    Certo che per perdere il confronto con Moccia…non oso immaginare neanche come possa essere stato scritto questo “libro”!!! 🙂

    "Mi piace"

  2. Già. Io ho riportato solo un paragone, ma a leggere i commenti c’è da ridere a vedere le stroncature (o da piangere pensando che quello è fuori di dubbio il libro più venduto del momento). Il voto è di poco superiore al 2, e credo sia un record negativo per un libro che vende, e che viene commentato, così tanto.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.