Novità di novembre 2011 – terza parte

Tullio Avoledo, Metro 2033 universe. Le radici del cielo, Multiplayer.it, 19,00 €.

La quarta di copertina:

“Le Radici del Cielo” ha inizio a Roma nel 2033, una città ormai morta fatta solo di rovine. I suoi abitanti non sembrano ormai avere più niente di umano. Alla periferia di Roma vivono i resti della Chiesa cattolica. Nelle catacombe di San Callisto vivono un centinaio di persone dello Stato Vaticano in una situazione di confusione e perdizione. Il papa è infatti morto e il potere sembra ormai prendere quasi del tutto verso la parte laica di questa comunità. La famiglia Morii sembra infatti essere vicina alla piena detenzione del potere, una famiglia spietata e senza scrupoli…

 

Cyn Balog, Moonlight, Mondadori, 17,00 €.

La quarta di copertina:

Gwendolin vive su un’isoletta del New Jersey con la sua famiglia tutta al femminile. Aiuta la mamma a gestire una piccola panetteria, e non sa resistere al profumo di una ciambellina. Ma con i suoi chili di troppo si sente insicura e pressoché invisibile ai suoi compagni di liceo. Fino a quando Wish, il ragazzo con cui ha una relazione a distanza fatta di mail e chat, torna dalla California. Trasformato in un vero schianto! Ma come ha fatto? E come spiegare la sua strana inquietudine quando piove e i bagni di luce notturna sulla spiaggia? Secondo Chris, il nuovo aiuto della panetteria, Wish fa parte dei Luminati, una setta che domina gli elementi naturali attraverso le stelle. Gwendolin non vuole crederci, ma quando la sua isola sta per essere annientata da una tempesta senza precedenti, capisce che è il momento di affrontare Wish e il mistero che lo avvolge. Prima che tutto il suo mondo finisca in fondo al mare.

 

Barbara Baraldi, Bloodymilla, Delos Books, 14,90 €.

La quarta di copertina:

Bloodymilla è una bellissima e misteriosa vampira che è stata trasformata in una creatura della notte da un demone e che usa i suoi poteri per combattere quelli come lei.
In questo episodio, la bella vampira dovrà affrontare un viaggio verso Firenze per ritrovare sua sorella Tenebra, scomparsa molti anni prima, quando fu rapita dallo stesso demone che rese vampira Bloodymilla. Il viaggio sarà costellato di minacce e avversari temibili come Samael, il cacciatore di vampiri cannibale o Il Burattinaio, demone in grado di rubare l’anima alle persone e costruire marionette identiche agli esseri umani, che eseguono ogni suo comando.
Riuscirà Bloodymilla con i suoi fedeli servitori André, capace di trasformarsi in lupo, e Demetra la strega a trovare la sorella?

 

Adriano Barone, Zentropia, Agenzia X, 9,50 €.

La quarta di copertina:

Italia, dopo la guerra civile. Un gruppo terroristico preferisce le pratiche contra-sessuali alle strategie paramilitari. Bea è la leader indiscussa, un’operazione d’alta chirurgia ha trasformato il suo corpo in un unico e libidinosissimo punto G. Lei e i suoi compagni sono pronti a contrastare la rigorosa morale della restaurazione. Ma non riusciranno mai ad attaccare con mitra e passamontagna il tempio della nuova religione che si diffonde per il paese: l’Asomatismo, i cui adepti si fanno amputare gli arti e meditano sul nulla, tentando di rimuovere il ricordo della realtà che gli sta attorno. Tra ragazzini nazi chic malati di ultraviolenza, Retroambulanti nostalgici del passato e incapaci di guardare verso il futuro, “Zentropia” vi condurrà in un mondo grottesco, intrigante e assolutamente impossibile.

 

Paola Boni, Amon Saga – 3. L’apocalisse. Trial edition, Casini editore, 3,90 €.

La quarta di copertina:

Riusciranno i druidi di tutto il mondo a fermare Baal ora che ha riacquisito i suoi poteri? E quale sarà il destino di Daniel, portato in fin di vita alla Villa dopo essere stato sconfitto da Baal? Riuscirà ancora a tenere imprigionato Amon dentro di sé?

 

Paola Boni, Amon Prophecy 1, Casini editore, 5,90 €.

Illustrazioni Karim Di Gennaro. La quarta di copertina:

Dopo aver espugnato il primo tempio del Sentiero dell’Evocatore, Daniel giunge a Roma per affrontare il demone rinchiuso nel Tempio delle Scritture. Nel frattempo, Claire risvegliandosi nella Villa dei Druidi inizierà a prender coscienza del proprio potere, diventando a sua volta apprendista di Richard in attesa che venga ritrovato Connor.
Ma Nahenia, Ragnar e Vincent faranno di tutto per impedire a Daniel di percorrere il proprio cammino, mentre un nuovo e misterioso personaggio darà la caccia a Connor.

Un estratto: http://issuu.com/casinieditore/docs/amon-prophecy-1/1

 

Andreas Brandhorst, I figli dell’eternità, Armenia, 18,50 €.

La quarta di copertina:

A volte la vita eterna può rivelarsi mortale
In un futuro dominato dal progresso scientifico, gli esseri umani, dopo essersi sparsi in tutta la galassia, hanno stretto alleanza con numerose specie extraterrestri e, grazie all’impiego della biotecnologia, sono riusciti persino a vincere la morte. Il che ci induce a pensare che tutto sommato sono tempi grami per il nostro eroe, un ex killer professionista, sennonché all’improvviso a quest’ultimo viene commissionato un omicidio destinato a mutare per sempre il destino dell’universo…
Nella società interstellare governata dagli «Egregi» immortali, non tutti acquistano la vita eterna con il sistema dei meriti: coloro che nascono nei «Territori Misti» sono destinati alla morte sin dal principio. Tuttavia, nel mondo delle ombre, profittatori e ciarlatani sono pronti a rimuovere la presunta Macchia dalla struttura genetica in cambio di una congrua ricompensa, anche se il risultato non è sempre quello desiderato.
Esebian ha scelto la via più radicale per raggiungere i «Mondi Alti» e ha accumulato i meriti per l’ascesa lavorando come assassino su commissione e nascondendosi dietro diverse identità. Poi ha deciso di non uccidere più e di diventare uno scienziato. Però, nel momento in cui viene costretto a eliminare El’Kalentar, il presidente del Direttorato degli «Egregi», si augura che quest’ultima azione violenta gli spalanchi le porte dell’immortalità.
Ma chi può volere la morte di El’Kalentar? Un concorrente che mira a occupare la sua posizione? La rete clandestina Aurora, che combatte contro la discriminazione nei «Territori Misti»? Oppure i cosiddetti Maestri, esseri meccanici che, dotati di una straordinaria capacità di elaborazione dati, vegliano sul rispetto delle leggi sui «Mondi Alti»? Nonostante le esitazioni, Esebian porta a termine l’incarico. Ma la sua ricompensa non sarà l’immortalità…

 

Terry Brooks, Il ciclo degli eredi di Shannara, Mondadori, 22,00 €.

La quarta di copertina:

Dopo la distruzione della civiltà causata dalle Grandi Guerre, agli uomini e all’antico popolo degli Elfi si sono aggiunte, nel ripopolare la terra sotto la guida dei Druidi, nuove Razze come i Nani, gli Gnomi e i Troll, i quali, però, fin dall’inizio hanno cercato di imporre il loro dominio sugli altri popoli. Sotto la guida del Signore delle Menzogne – un malvagio Druido corrotto dal proprio potere magico – i Troll si sono mossi ripetutamente contro uomini ed Elfi, ma grazie alla famiglia Ohmsford e a talismani come la Spada di Shannara e le Pietre Magiche, sono sempre stati sconfitti. Ora, a parecchi secoli di distanza, due nuovi terribili pericoli minacciano la stabilità del mondo. Il primo è la Federazione dei popoli del Sud, che vuole imporre la sua dittatura su tutte le terre settentrionali, il secondo sono gli Ombrati, misteriose creature che vogliono servirsi della magia per distruggere gli Elfi.
Spetterà agli ultimi discendenti degli Ohmsford e alla giovane Wren, futura Regina degli Elfi, recuperare gli antichi talismani per poter scoprire la verità sugli Ombrati e sconfiggere i nuovi nemici. Tra creature fantastiche, gnomi e giganti, minacciosi incantesimi, viaggi avventurosi e lotte cruente, prosegue la mitica vicenda della Spada di Shannara.
Dopo il grande successo della raccolta “Il ciclo di Shannara” vengono riproposti ai lettori, per la prima volta in un unico volume, i quattro appassionanti romanzi del “Ciclo degli Eredi di Shannara”, che fin dalla loro prima uscita hanno consolidato il successo di una saga che tuttora appassiona milioni di lettori e confermato le straordinarie doti di narratore di Terry Brooks, uno dei più grandi maestri del fantasy mondiale.

Lo sfoglialibro: http://www.librimondadori.it/web/mondadori/mediabox/sfoglialibro?_SfogliaLibro_WAR_SfogliaLibro_idScheda=ISBN_978880461471

 

John Brown, Servo di un dio oscuro, Armenia, 18,00 €.

Dal sito dell’editore:

Il debutto di un autore sorprendente che propone un’epica fantastica ambientata in un mondo complesso e variegato, ricco di tutte le sfumature del bene e del male, che ricorda l’universo narrativo di La caduta di Malazan del grande Steven Erikson. Il mondo scaturito dalla fantasia di Brown è governato dai Divini, che controllano e manipolano per fini magici il «fuoco», ossia l’energia vitale dei loro sudditi…

Il giovane Talen vive in un mondo in cui i giorni della vita di un uomo possono essere raccolti, comperati o rubati. Solo gli onnipotenti Divini, che governano i clan, e i misteriosi divoratori di anime conoscono il segreto di questo arcano potere.

Ma, all’improvviso, il Divino della terra di Talen svanisce nel nulla e i divoratori di anime imperversano tra gli uomini.

I clan organizzano una caccia spietata contro le mostruose creature e Talen, suo malgrado, si ritrova ad essere preda sia dei cacciatori sia dei divoratori di anime. E proprio allora appare una creatura dalla forza terribile, nota come Fame, che si nutre del Fuoco degli esseri viventi.

Intrappolato in una ragnatela di bugie e di segreti, Talen deve assolutamente identificare il suo vero nemico… Inseguito dai guerrieri dei clan e dall’essere mostruoso, scopre le sue strabilianti capacità, fino ad allora rimaste occulte. E con esse scopre anche il ruolo della sua famiglia, la cui missione è quella di spezzare il giogo dei Divini e l’oscuro potere che li pervade…

 

Mario Erminio Bussini, Amon Expansion 2011, Casini editore, 29,99 €.

Illustrazioni di Sara Forlenza e Ernesto Carbonetti. Dal sito dell’editore:

In attesa di L’Apocalisse scopri la prima espansione ufficiale dell’universo di Amon! Amon Expansion 2011 è un’edizione esclusiva in tiratura limitata che ti farà scoprire ancora più a fondo l’incredibile mondo di Amon!Prima di Daniel, prima di Claire e prima di Connor c’era Adrien, c’era Richard… e c’era Gabriel, uno dei più potenti messia mai nati tra i druidi!
contiene:

  • scopri Gabriel Lightwood con il romanzo inedito Amon Eclipse;
  • leggi un’anteprima di L’Apocalisse, l’ultimo volume della trilogia Amon Saga!;
  • scegli la copertina di L’Apocalisse con l’esclusivo Amon Pass;
  • indossa la t-shirt di Baal, vedi tutti i video di Amon e molto altro!

 

Paul Di Filippo, La trilogia steampunk, Delos Books, 14,90 €.

La quarta di copertina:

Tra i tanti sottogeneri del fantastico, della fantascienza e del fantasy, lo Steampunk è uno dei più affascinanti, con i suoi scenari vittoriani, con le sue straordinarie tecnologie senza elettronica ed elettricità ma basate su ingranaggi e motori a vapore.
Tra i pionieri del genere, che annoverano nomi come Tim Powers, William Gibson, Bruce Sterling e Alan Moore con la sua Lega degli Uomini Straordinari, un posto particolare spetta a Paul Di Filippo, primo a usare il termine Steampunk in un titolo proprio con il presente libro.
La Trilogia raccoglie tre romanzi brevi ambientati nel diciannovesimo secolo, in una girandola di avventure narrate con l’arguzia e il consueto filo di ironia che caratterizza Paul Di Filippo. Cos’è accaduto alla regina d’Inghilterra? È realmente lei la creatura dagli strani appetiti che da qualche tempo siede sul trono dell’Impero Britannico?

 

Loren D. Estleman, Hollywood detective, Gargoyle, 16,50 €.

La quarta di copertina:

Valentino, archivista cinematografico dell’Università della California a Los Angeles e cacciatore di pellicole perdute, s’imbatte per caso, in un vecchio cinema abbandonato degli anni Venti, in quella che sembra essere l’unica copia sopravvissuta della versione integrale di Rapacità di Erich von Stroheim. Uno scheletro monta la guardia alle bobine e il mistero si complica. Valentino, per salvare il film, decide di indagare sulle sorti di uno dei più celebri capolavori mutilati della storia di Hollywood. E alla fine…

 

Becca Fitzpatrick, Sulle ali di un angelo, Piemme, 17,00 €.

La quarta di copertina:

Nutrita dall’odio e dal disprezzo, la guerra fra Nephilim e angeli caduti rischia di travolgere gli essere umani. E anche se le incomprensioni fra Nora e Patch sono finite, per i due giovani amanti le prove diventano sempre più difficili. Il momento che a lungo hanno cercato di rimandare, quello in cui è necessario affrontare i segreti nascosti nel passato di entrambi, è arrivato. Insieme sono chiamati a una sfida apparentemente impossibile: riunire due mondi inconciliabili, da secoli in lotta fra loro e disposti a tutto pur di vincere. Nessuna remora, nessuna pietà.Patch e Nora, che per nascita o per forza combattono nei due schieramenti opposti, sono costretti a scegliere se cedere al tradimentoo dimenticare un amore che trascende i confini fra cielo e terra. Armati solo della propria fede l’uno nell’altra, la ragazza e il suo angelo sono chiamati a una battaglia disperata contro ciò che ha il potere di distruggere tutto quello per cui hanno lottato.

 

Jeaniene Frost, Crepuscolo cremisi, Fanucci, 9,90 €.

La quarta di copertina:

Denise MacGregor, la migliore amica umana di Cat, si ritrova nel giro di poco tempo a dover affrontare l’improvvisa morte di due suoi cari. Dietro a quelle inspiegabili tragedie si cela in realtà la mano spietata di un demone mutaforma, Raum, il cui scopo è riprendersi un antenato
MacGregor sfuggito alle sue grinfie dopo avergli venduto l’anima. La ragazza ripiomba così, suo malgrado, nel mondo dei non-morti, iniziando una lunga ed estenuante ricerca del lontano parente Nathanial, per liberare sé stessa e il resto della famiglia dalla morsa demoniaca. Ad aiutarla c’è Spade, il vampiro dandy con l’aria da bel tenebroso che ha in comune con lei solo un torbido passato. I due, da sempre attratti l’uno dall’altra nonostante la loro profonda diversità, si lasciano travolgere da una grande passione, che tuttavia potrebbe rivelarsi sempre più letale. Nei continui spostamenti tra gli Stati Uniti e l’Europa, Spade e Denise incontrano vecchi amici pronti a sostenerli – Ian, Crispin e la stessa Cat –, ma anche farabutti immischiati in loschi traffici di droga contro i quali lotteranno fino allo stremo delle forze.
Perché all’arrivo del crepuscolo tutto può succedere, e sarà allora che la battaglia tra mortali e morti avrà inizio…
Un estratto: http://www.fanucci.it/catalogo/11156/files/estratto_crepuscolo_cremisi.pdf

 

Elisabetta Gnone, Un anno al villaggio. Il diario di Vaniglia e Pervinca. Fairy Oak, De Agostini, 14,90 €.

La quarta di copertina:

Fairy Oak è un villaggio magico e antico, nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani Scozzesi e le scogliere Normanne, in una valle fiorita della Bretagna, fra i verdi prati irlandesi e le baie dell’oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche ed esseri umani, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri. Infatti, fate, maghi, streghe e cittadini comuni abitano quelle case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze. E dopo tanto tempo, tutti si somigliano un po’! A parte le fate, che sono molto, molto piccole e luminose… e volano! I maghi e le streghe della valle le chiamano per badare ai piccoli del villaggio. Età di lettura: da 8 anni.

 

Lori Handeland, La fine può attendere, Delos Books, 14,90 €.

La quarta di copertina:

C’è voluta la disfatta perché Liz Phoenix comprendesse il vero significato delle sue premonizioni. Liz fa parte dei pochi eletti sulla Terra che hanno i poteri psichici soprannaturali per combattere le forze del male. Ha combattuto già una volta, evitando l’Apocalisse ma perdendo gran parte dei suoi uomini. Ora deve rafforzare rapidamente la sua armata perché la guerra non è ancora terminata.
E per farlo deve affidarsi ai pochi alleati che le rimangono, incluso il suo ex Jimmy Sanducci. Mettere di mezzo Jimmy è pericoloso, perché le passioni più oscure di Liz sono come lame e il suo desiderio per Jimmy brucia come una febbre. Ma potrà Liz permettersi di cedere alla brama che arde dentro di lei, con una nuova Apocalisse appena dietro l’angolo?

 

Greg Keyes, Il signore delle anime. Romanzo ambientato nell’universo di Elder Scrolls, Multiplayer.it, 15,00 €.

 

 

 

 

Stephen King, L’ombra dello scorpione 3. I sopravvissuti, Bompiani, 18,00 €.

Illustrazioni di Mike Perkins. La quarta di copertina:

In versione graphic novel, uno dei long seller del maestro del brivido: un morbo sfuggito a un segretissimo laboratorio semina morte e terrore. Il novantanove per cento della popolazione della terra non sopravvive all’epidemia e per i pochi scampati c’è una guerra ancora tutta da combattere tra chi ha deciso di seguire il Bene e chi invece ha scelto di calcare le orme di Randall, il Senza Volto, il Male, il Signore delle Tenebre.

 

H.P. Lovecraft, I mostri all’angolo della strada, Il Saggiatore, 11,00 €.

La quarta di copertina:

Nel 1966 si presentava ai lettori italiani “I mostri all’angolo della strada”, la prima raccolta ragionata delle opere di H.P. Lovecraft, curata da Fruttero e Lucentini. Nell’intento dei curatori, “La “grande mostra” italiana dei mostri di Lovecraft” si proponeva di rimettere ordine nelle pubblicazioni saltuarie e incomplete del maestro di Providence, proponendo sia i racconti legati al ciclo di Cthulhu sia quelli sovrannaturali. Lovecraft e i suoi racconti visionari, che tratteggiano un universo malevolo incomprensibile, pronto a divorare la fragile civiltà umana, sono poi diventati un caposaldo della letteratura fantastica moderna, e questa raccolta rappresenta la pietra miliare della storia delle sue pubblicazioni in Italia.

 

Beatrice Masini, Solo con un cane, Fanucci, 9,90 €.

La quarta di copertina:

Soli, lontani da tutti, in una notte scura, scura come se avessero spento le stelle e la luna, sopravvivono un ragazzo e il suo cane Tito. Lui sa perché sono soli, lontano da tutto quanto conoscono, perché patiscono il freddo, stretti in un sacco a pelo, perché si trovano in un mondo oscuro. Lui sa cos’è successo, sa che avrebbe potuto cambiare il corso degli eventi. E ha voglia di raccontare, ha bisogno di spiegare come tutto è cominciato…

Lui ha dieci anni, Tito tre. Ama i cani da sempre, è la prima parola che è riuscito a pronunciare. Vive in simbiosi con l’animale, lo adora. Ma un giorno, a scuola, il Direttore appende una comunicazione. È un nuovo editto del Sire: comanda al suo popolo che i cani di tutte le razze, taglie ed età sono banditi dal regno con ogni mezzo possibile. È un nuovo editto, certo: nel precedente ha deciso di bandire il gelsomino, il fiore profumatissimo, simile a una stella, simbolo del Regno. Le ricamatrici hanno gettato nel fuoco gli antichi disegni dei tralci di gelsomino che hanno accompagnato alle nozze tante fanciulle; i giardinieri hanno imprecato strappando con forza le radici di antichi rampicanti; e quando un soldato del Regno vede un piccolo fiore scampato alla strage lo calpesta con tutte le forze. Tanto i fiori non strillano quando muoiono, non piangono, non hanno voce. O almeno, nessuno li sente. È l’ennesimo atto di violenza nei confronti degli abitanti del reame. E gli atti di violenza e sopraffazione proseguono, con un ragazzo e il suo cane Tito alla ricerca del modo di salvare sé stessi e il mondo, i sentimenti e la purezza.

Un estratto: http://www.fanucci.it/catalogo/11154/files/estratto_solo_come_cane.pdf

 

Stephenie Meyer, La breve seconda vita di Bree Tanner, Fazi, 9,90 €.

Edizione economica. Dal sito dell’editore:

Dopo un’attesa di quasi due anni – Breaking Dawn, quarto titolo della Saga di Twilight è uscito nell’ottobre 2008- esce il nuovo romanzo di Stephenie Meyer, La breve seconda vita di Bree Tanner. La voce narrante è quella della stessa Bree, la vampira neonata che i fan della Meyer hanno conosciuto in Eclipse. La tiratura del libro in Italia sarà di 300.000 copie e negli Stati Uniti l’editore Little, Brown ha annunciato una prima edizione di 1 milione e 500.000 copie per il lancio del 5 giugno. Stephenie Meyer ha dichiarato “Sono felice e sorpresa come tutti i miei lettori per questo nuovo romanzo. Quando ho cominciato a lavorarci nel 2005, rappresentava per me un maniera utile di riflettere su Eclipse, che stavo terminando, da un’ottica diversa. Inizialmente pensavo che sarebbe diventato un racconto breve da pubblicare sul mio sito, poi di inserirlo nella Guida ufficiale alla Saga di Twilight che sto scrivendo. Alla fine la storia è cresciuta più di quanto immaginassi, fino a diventare troppo lunga per essere pubblicata all’interno della Guida”. Bree Tanner ricorda appena come fosse la sua vita prima di acquisire dei riflessi sovrumani e un’inesauribile forza fisica. Prima che una sete insaziabile di sangue si impossessasse di leiŠ prima che qualcuno decidesse di trasformarla in vampiro. Tutto quello che Bree sa è che vivere tra i suoi simili comporta poche certezze e ancor meno regole: guardati alle spalle, non attirare l’attenzione e, soprattutto, torna a casa prima dell’alba o morirai. Quel che non sa è che il suo tempo da immortale sta velocemente per scadere. Ma Bree trova un inaspettato amico in Diego, un vampiro neonato che desidera quanto lei scoprire l’identità della loro creatrice: un essere misterioso che tutti chiamano “lei”. Quando realizzano che i neonati sono semplici pedine su una scacchiera più vasta di quanto non possano immaginare, i due giovani si trovano a dover decidere con chi schierarsi e di chi fidarsi. Ma se tutto ciò che sanno si basa sulla menzogna, sarà realmente possibile giungere alla verità? Il personaggio di Bree compare come figura di primo piano non solo nel libro, ma anche nel film tratto da Eclipse, prodotto in America da Summit Entertainment e distribuito in Italia da Eagle Pictures dal 30 giugno 2010. Il regista del terzo film, David Slave, ha dichiarato “Stephenie Meyer mi ha permesso di leggere la bozza de La breve storia di Bree Tanner mentre lavoravo al film. Una lettura che mi ha divertito e che mi è stata di grande utilità sia per la messa a punto della sceneggiatura che per la scelte delle location. Sono certo che i fan impazziranno nel leggere i dettagli relativi agli amori, alle paure e alle decisioni prese da Bree”. In meno di 5 anni, la saga di Stephenie Meyer- l’uscita del primo titolo Twilight è del 2006- è divenuta un fenomeno editoriale a livello mondiale: i diritti di traduzione sono stati venduti in quasi 50 Paesi, per una vendita di 100 milioni di copie. Sul mercato italiano Fazi Editore ha venduto oltre 3 milioni di copie della saga, posizionandosi nel 2009 secondo i dati Nielsen, grazie ai libri della Meyer, al settimo posto, per fatturato, nella classifica degli editori italiani.

 

Stephenie Meyer e Kim Young, Twilight: la graphic novel. Volume 2, Fazi, 14,50 €.

La quarta di copertina:

Non avevo mai pensato seriamente alla mia morte – nonostante nei mesi precedenti ne avessi avuta più di un’occasione… Era senz’altro una bella maniera di morire, sacrificarmi per un’altra persona, qualcuno che amavo. Dopo aver scoperto il misterioso segreto del suo compagno di classe, Edward Cullen, Bella Swan accetta i sentimenti che prova per lui e, nonostante sia rischioso, confida nella sua protezione. Ma quando un clan di vampiri rivale si avvicina a Forks, il pericolo per Bella si fa sempre più reale. Compierà il sacrificio più grande per proteggere le persone che ama? Il secondo volume di “Twilight: la Graphic Novel” completa l’adattamento illustrato del romanzo d’esordio di Stephenie Meyer.

 

China Miéville, La città & la città, Fanucci, 12,90 €.

La quarta di copertina:

Immaginate due città, separate e unite allo stesso tempo, in un punto indefinito dell’Europa. Figlie della catastrofe post-sovietica. Due città sovrapposte, che condividono lo stesso spazio, ognuna con le proprie strade, i propri palazzi, i propri cittadini, la propria storia, la propria identità. Un’anomalia spazio-temporale, un capriccio tecnologico, un errore nella creazione, una scissione a un certo punto della storia? Tutto questo, o forse no. Per un abitante di una città, il più grave reato è quello di vedere un abitante dell’altra: sono due mondi vicinissimi, eppure incomunicabili, e la punizione per chi trasgredisce è certa e impietosa. Così tutti sono abituati fin dalla nascita a non-vedere, a sfuggire ogni forma di contatto con gli altri che pure sono lì, sotto i loro occhi e a portata di mano.
Una mattina come un’altra viene scoperto un delitto, in una delle due città, e le indagini portano fino all’altra città, e poi oltre, in un’altra realtà che nessuna delle due sembra conoscere, e che probabilmente trascende entrambe.
Un’appassionante detective-story nel solco della grande tradizione noir del Novecento, e una parabola sulle difficoltà di comunicazione nella società attuale. China Miéville conferma in quest’opera tutte le sue eccezionali doti di grande narratore e di manipolatore del linguaggio.

Un estratto: http://www.fanucci.it/catalogo/11153/files/estratto_citta_citta.pdf

 

Chloe Neill, Le ragazze mordono il venerdì notte, Delos Books, 15,90 €.

La quarta di copertina:

«Vampiri a Chicago!»
Pensereste che titoli come questo abbiano spinto i cittadini della Città dei Venti a impugnare le armi contro noi demoni succhiasangue. Invece, ci stiamo godendo uno stato di celebrità, che di solito è riservato alle stelle di Hollywood, e schivando i paparazzi, pericolosi quasi quanto gli sterminatori armati di croci e paletti. Non fraintendetemi. Gli umani non sono esattamente elettrizzati al pensiero di vivere accanto ai non morti, ma almeno non hanno preso d’assalto il castello… non ancora, almeno.
Tutto questo però cambierà, non appena verranno a conoscenza dei Raves, le feste di massa dove i vampiri radunano gli umani come se fossero bestiame per poi berne il sangue fino ad ubriacarsi. Il mio “master” Ethan Sullivan, vuole che tenga fuori dalla portata dei media gli aspetti meno gradevoli della nostra esistenza. Qualcuno però non vuole che umani e vampiri vivano in pace, qualcuno che nutre antichi risentimenti.

 

Christopher Paolini, Il ciclo dell’eredità, Rizzoli, 60,00 €.

Il cofanetto comprende Eragon, Eldest, Brisingr, Inheritance. Dal sito dell’editore:

La saga che ha emozionato 25 milioni di lettori ora in un prestigioso cofanetto:

tiratura limitata
nuovo formato
carta pregiata

Un’occasione irripetibile per vivere in un sol colpo l’alfa e l’omega di un viaggio epico in una terra incantata.

 

Robert Sabuda, La Bella e la Bestia, Mondadori, 29,00 €.

La quarta di copertina:

Ogni pagina del libro sboccia in tutta la sua sorprendente bellezza proprio come le rose di questo racconto. Dal maestoso castello dalle vetrate scintillanti alle orribili fauci della Bestia, dai candelabri della sontuosa cena fino all’abbraccio nel roseto. Lo stile inconfondibile di Robert Sabuda ci trasporta in una fiaba poetica in cui l¿amore vince ogni ostacolo.

Alcune immagini del libro: http://www.booktopia.com.au/beauty-and-the-beast/prod9781847386328.html

 

Laini Taylor, Baci (im)mortali, Piemme, 14,50 €.

La quarta di copertina:

Kizzy vorrebbe essere come le sue compagne di liceo più carine e disinibite. Vorrebbe sedersi sulle ginocchia del proprio ragazzo e baciarlo appassionatamente, in cortile, davanti a tutti. Vorrebbe, con tutta se stessa, essere quello che non è. Ed è proprio dalle ragazze come Kizzy, che sognano senza fine, che i goblin sono più attratti. In un tempo e in un luogo molto lontani, Anamique è vittima dalla nascita di una terribile maledizione: nessuno può ascoltare la sua voce incantevole senza perdere la vita all’istante. Nemmeno colui che le sfiorerà le labbra con il primo, indimenticabile bacio. Esmé, infine, è in fuga con la madre da un’orda di creature da incubo, determinate a impadronirsi della sua anima. Quello che non sa, è che ne porta già una dentro di sé. E che basterà un bacio per risvegliarla dal suo lungo sonno.

 

J.R. Ward, Oro sangue. La confraternita del pugnale nero vol. 6, Rizzoli, 15,00 €.

La quarta di copertina:

Nelle tenebre della notte di Caldwell, New York, Phury è in preda agli effetti allucinogeni del fumo rosso, in testa un groviglio di pensieri. L’Eletta Cormia, la sua Prima Sposa, dorme tranquilla nella stanza accanto alla sua, in attesa che lui si decida a portare finalmente a termine il suo compito. Ma Phury esita, continua a rimandare. Ha accettato – non sa ancora perché – di diventare Primale delle Quaranta Elette, il vampiro maschio incaricato di generare con loro una nuova stirpe di guerrieri. Proprio lui, il più puro tra i vampiri della Confraternita del Pugnale Nero, l’unico disposto ad annullare i propri desideri per proteggere la razza; anche a rinunciare a Bella, l’amata del suo gemello Zsadist. Ma se il destino ha scelto per lui un’Eletta come Cormia, forse la sua missione potrà assumere dei risvolti imprevisti. Perché Cormia vuole essere qualcosa di più che un mezzo per un fine più alto: lo desidera per se stessa. E per lui che, nel suo innocente candore, ha deciso di vivere tra i vampiri. E mentre la tragedia sta per abbattersi sulla stirpe della Confraternita, impegnata nella guerra mortale contro i lesser, Phury sarà chiamato a scegliere tra l’amore e il dovere.

Questa voce è stata pubblicata in anteprima, freschi di stampa. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.