Pittau e Gervais: I contrari

I contrari sono un soggetto molto diffuso nei libri per bimbi piccoli. Da un lato c’è ancora la capacità limitata dei bimbi di ascoltare una storia lunga, dall’altro c’è la necessità da parte dei genitori di illustrare concetti o fornire spiegazioni in modi che siano divertenti e facilmente comprensibili. Ecco dunque un fiorire di libri che hanno per tema i contrari appunto, o i colori, le forme, i concetti spaziali, o che comunque illustrano realtà quotidiane che noi diamo per scontate e che i bambini hanno bisogno di scoprire.

Parlando di contrari, un libro che mi piace molto è quello di Pittau e Gervais.

La grafica è semplicissima. Il protagonista, in ogni pagina, è un elefante. E visto che il soggetto non cambia, notare le differenze fra un’immagine e l’altra è semplicissimo. “Grande” e “piccolo”, “largo” e “stretto”, “davanti” e “dietro”, “lungo” e “corto”, “sopra” e “sotto” sono fra i contrari ripetuti più spesso nei libri, ma qui sono chiari come più non si potrebbe. Le pagine però sono molte, più di quante normalmente non costituiscano un volume di questo tipo, e così ecco comparire contrari un po’ più insoliti come “intero” e “a pezzi”, “goloso” e “frugale” o “semplice” e “complicato”.

Non tutti sono veramente l’uno il contrario dell’altro, “colorato” non è certo il contrario di “scolorito” come “fresco” non lo è di “marcio”, ma molte opposizioni, unite all’illustrazione, riescono allo stesso tempo a essere chiare, divertenti e sorprendenti. È il caso di “sottrazione” e “addizione”, ma anche di “spiegazzato” e “stirato” o di “solido” e “liquido”, con più di un tocco d’ironia in “intelligente” e “stupido”. E se quest’immagine necessita di qualche spiegazione in più da parte degli adulti, che devono essere capaci di andare oltre le apparenze, il libro si rivela contemporaneamente istruttivo e divertente per tutti.

Il libro ha vinto il Premio Andersen 2006 nella sezione dei volumi dedicati ai bimbi fino a 6 anni.

La descrizione dell’editore:

Alto, basso; sopra, sotto; destra, sinistra; quadrato, rotondo; salita, discesa; solido, liquido. Il mondo è fatto di contrari e i due autori di questo libro hanno scelto di illustrarli con il solo aiuto di un elefante. Stupore, sorpresa e divertimento a ogni pagina aiuteranno i più piccoli ad accrescere il loro dizionario personale e a riconoscere e distinguere tra qualità diverse e opposte grazie soprattutto a illustrazioni surreali e imprevedibili!

Pittau e Gervais, I contrari (Les contraires, 1999), Il castoro, 2000, pag. 74, € 15,50, ISBN 9788880331766.

Questa voce è stata pubblicata in libri per bambini e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Pittau e Gervais: I contrari

  1. Pingback: Bernard Friot: il mio mondo a testa in giù e altre storie da Il castoro | librolandia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.